Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Tommaso d'Aquino

Date rapide

Oggi: 28 gennaio

Ieri: 27 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniNecrologiSalerno, lutto nel mondo del teatro: è morto Gino Esposito. Vicini al collega Antonio

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Necrologi

Salerno, lutto nel mondo del teatro: è morto Gino Esposito. Vicini al collega Antonio

Direttore artistico del teatro Arbostella di Salerno, ha speso la sua vita per il teatro amatoriale, la sua grande passione

Scritto da (redazioneip), giovedì 30 aprile 2020 10:48:56

Ultimo aggiornamento giovedì 30 aprile 2020 11:31:05

Il direttore e la redazione del Vescovado sono vicini al collega giornalista Antonio Esposito, direttore responsabile di Salerno Notizie e volto di Lira Tv, colpito negli affetti più cari per la perdita del caro padre Luigi, spentosi stamattina all'età di 77 anni. Ha combattuto contro la malattia che lo ha strappato alla vita.

Regista, direttore artistico del Teatro Arbostella di Salerno, ha speso la sua vita per il teatro amatoriale, la sua grande passione.

Nel comune capoluogo, all'inizio degli anni Settanta, Gino Esposito ha mosso i primi passi nel mondo del teatro, iniziando a frequentare il teatro San Genesio del grande maestro Alessandro Nisivoccia.

Successivamente, "Al Ridotto", ha fondato la sua compagnia amatoriale, con la quale ha iniziato a mettere in scena spettacoli comici napoletani curandone la regia. Affiancato da vari personaggi che già svolgevano attività di promozione teatrale - tra questi Ugo Piastrella, Andrea Carraro e l'indimenticato Tonino Orilia - Gino Esposito e la sua compagnia hanno portato in scena sul palcoscenico del Ridotto più di ottanta lavori teatrali, avvalendosi, nel corso degli anni, della collaborazione di registi e operatori teatrali di respiro nazionale quali Sergio Solli, Leopoldo Mastelloni, Tommaso Bianco, Tony Servillo e Lello Arena.

Padre della Compagnia Umoristica Salernitana e ideatore, diversi anni fa, della rassegna "Campania Ridens" tutta dedicata alle compagnie amatoriali del territorio campano.

L'Amministrazione comunale di Salerno esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Gino Esposito, abbracciando i familiari e coloro che ne hanno condiviso la vita e l'arte.

«Gino Esposito è stato - dichiara il sindaco Vincenzo Napoli - un geniale operatore culturale, tra i più apprezzati della nostra comunità. Passione, gentilezza, tenacia hanno contraddistinto ogni sua iniziativa fino all'ultima il Teatro Arbostella nella quale Egli valorizzava generi e talenti. Con Gino Esposito, Salerno perde un prezioso punto di riferimento artistico che ha ispirato diverse generazioni di artisti ed autori. Sapremo perpetuare la sua eredità».

Alla famiglia Esposito, ai figli Antonio, Arturo e Andrea, e alla vedova Annamaria, sono rivolti i sentimenti del più accorto cordoglio.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

Castiglione, lutto per la morte di Michele Amato

Da Castiglione, frazione di Ravello, ci giunge la notizia della morte di Michele Amato. Ne danno la triste notizia: la moglie Maria, la figlia Daniela, la sorella, i fratelli, i cognati, i nipoti e i parenti tutti. Persona conosciuta e stimata in paese, non rinunciava, nelle domeniche del tempo "ordinario",...

Scala, a 101 anni si è spenta nonna Rusinella

Da Scala giunge un'altra triste notizia. Nella notte si è spenta, alla veneranda età di 101 anni, la signora Rosa Bottone. Nonna "Rusinella" era nata a Scala il 31 ottobre del 1919. Ne danno il triste annuncio alla comunità scossa per la morte di Don Bonaventura Guerra, i figli Alfonso, Angelina e Michele,...

E' morto Don Bonaventura: Scala perde il suo buon pastore

Dolore incommensurabile per la comunità di Scala che oggi diventa orfana di una delle più grandi guide carismatiche della sua comunità. Il caro Don Bonaventura Guerra, parroco emerito del Duomo di San Lorenzo, non è più. E' spirato poco fa nella sua abitazione di Santa Caterina vinto dal male contro...

Minori dice addio a Rita Bonito, domani i funerali

Minori piange la scomparsa di Rita Bonito, vedova Mancieri. La piangono i figli Franco, Cinzia e Ornella, le sorelle Immacolata e Mafalda, i generi, la nuora, i cari nipoti Gian Luigi, Rita, Simona e Luigi, i cognati, i nipoti e i parenti tutti. Il rito funebre si svolgerà domani, domenica 24 gennaio,...

A Northampton si è spento Bonaventura Cioffi, cittadino di Minori

Dalla Gran Bretagna la notizia della morte di Bonaventura Cioffi, cittadino minorese conosciuto e apprezzato nel paese che, come tanti, aveva lasciato per ragioni di lavoro. Aveva 84 anni, è stato impiegato per anni nel settore della distribuzione alimentare. Ne danno il triste annuncio alla comunità...