Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 secondi fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniNecrologiLa stella di Salvatore che brilla nel firmamento di Ravello

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Necrologi

La stella di Salvatore che brilla nel firmamento di Ravello

Scritto da (redazione), martedì 6 aprile 2021 20:57:51

Ultimo aggiornamento martedì 6 aprile 2021 20:57:51

di Salvatore Ulisse Di Palma

La lista di quelli che furono padri e maestri della nostra comunità Ravellese, purtroppo si va sempre più assottigliando. I capisaldi, le intuizioni felici, i consigli, la loro esperienza di vita, patrimonio dei Ravellesi tutti, si va sempre più impoverendo. Riusciremo noi figli e nipoti a tramandare ai posteri le presenze, i suggerimenti, i successi, sicuramente legati al sacrificio di quanti ci hanno preceduti? Salvatore Calce ci ha lasciati.

Resta indelebile la sua vita, votata alla famiglia, al lavoro, al prossimo, ma ancora di più al buon nome del suo amato Paese. Prima che gli chef stellati imponessero la loro immagine attraverso i media, il nome di Salvatore Calce aveva ampiamente superato con il passa parola i confini regionali e nazionali. Quante volte in giro per l'Italia o all' Estero mi veniva chiesto di quel piccolo ristorante ravellese dove un piatto, uno per tutti era famoso come quello delle "crespelle". E, nel mentre mi si chiedeva questo, bello era notare negli occhi dell' interlocutore la gioia, legata ai sapori, alla veduta, al servizio.

L'intuizione/creazione di Salvatore Calce ha sempre trovato il suo punto di forza in quella cordialità e in quella bontà che a tutti era rimasta alla maniera della Madeleine de Proust radicata nel cassetto della memoria. Il piccolo, grande capolavoro che si era imposto agli inizi degli anni Sessanta non godeva di nessuna stella, perché sopra quel locale non una, ma una miriade di stelle hanno saputo conservare il garbo, la perizia di un locale che sicuramente nel futuro vivrà di ricordi, mentre le generazioni future raccoglieranno la fiaccola di Salvatore, arricchendo, lo stesso, di contenuti e di tanta professionalità.

Detta così la vita di questo piccolo, grande uomo l'avremmo racchiusa soltanto in una nicchia, che tale non è, perché il nostro Salvatore è stato convinto assertore della vita di una comunità vissuta intensamente, fatta di incontri ed aneddotica che si dovrà trovare il tempo di raccogliere e trasmettere. Salvatore Calce fu assertore dello sport, del calcio giocato, dirigente attivo e diligente, testimone di una felice stagione della quale fu protagonista. Mi piace ricordare, in uno, il trinomio con la sorella Nina e il fratello Federico, passati anch'essi a miglior vita, garanzia di sana gestione familiare, mai trovati impreparati, sempre garbati e con il sorriso dell'accoglienza sempre pronto. A quanti apspireranno a successi imprenditoriali, mi sento di dare un semplice consiglio: "Prendiamo esempio da quest'uomo e, da tanti come lui che, negli ultimi anni ci hanno lasciati".

Ai figli, ai quali va il mio abbraccio fraterno dico di esseri fieri del vissuto paterno e di quanto i nostri genitori, figli di un'epoca difficile, ci hanno lasciato in eredità. Noi, ne sono certo, onoreremo la loro presenza puntando sempre a traguardi migliori, con il ricordo di chi sacrificandosi ci ha indicato la via maestra del Bene e dell' Amore.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

Furore, dolore per la morte di Luisa Merolla. Domani l'ultimo saluto

Da Furore la notizia della scomparsa della signora Luisa Merolla, spirata nella tarda serata di ieri, vinta da una male incurabile. Aveva 58 anni. Ne danno il doloroso annuncio il marito Raimondo Passero, i figli Maria e Fortunato, il padre Salvatore, il genero Massimo Proto della Torre Normanna, la...

Minori, addio a Francesco Fortezza. Carabiniere più longevo della Costa d'Amalfi aveva 97 anni

Da Minori la notizia della morte del signor Francesco Fortezza, il Carabiniere a riposo più longevo della Costiera Amalfitana. Aveva 97 anni. La sua lunga vita è stata dedicata interamente alla famiglia, al servizio dello Stato e della Patria e alla limonicoltura. Ha combattuto durante la Seconda Guerra...

Lutto a Ravello per la morte di Carmine Esposito

Ravello saluta Carmine Esposito, deceduto nella serata di ieri. Ne danno la triste notizia alla comunità: i figli Andrea, Domenico, Mariarosaria e Antonio, le nuore, il genero Luciano Cioffi, titolare della tabaccheria della piazza, e i cari nipoti. Autista Sita in pensione, Carmine Esposito raggiunge...

Amalfi dice addio al suo "doge". E' morto Alfredo D'Amato

di Emiliano Amato Amalfi perde uno dei suoi volti più rappresentativi. Questa mattina da Parma è giunta la notizia della morte di Alfredo D'Amato, detto "il doge", per mezzo secolo, dal 1970, ha vestito i panni del Duca di Amalfi nel corteo storico delle Antiche Repubbliche Marinare e del Capodanno Bizantino....

Addio Emilio Giordano: una vita per Tramonti, Tramonti la sua vita

di Emiliano Amato E' un giorno davvero triste, questo, per la comunità di Tramonti che perde uno dei suoi figli migliori. Dal primo pomeriggio si è diffusa la notizia della morte prematura di Emilio Giordano, titolare del liquorificio artigianale "Badia" di Cesarano. E' spirato all'ospedale Cardarelli...