Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 27 minuti fa S. Paolino vescovo

Date rapide

Oggi: 22 giugno

Ieri: 21 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniEventi & SpettacoliScala, due francobolli speciali per il Beato Gerardo Sasso realizzati da Mimmo Paladino e Dario Fo

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCon il Cuore. Dona alle mense francescane e aiuta i poveri in questo periodo di grande difficoltà

Eventi & Spettacoli

Scala, due francobolli speciali per il Beato Gerardo Sasso realizzati da Mimmo Paladino e Dario Fo

Francobollo: ultimo baluardo della comunicazione

Scritto da (Redazione), lunedì 31 agosto 2020 16:48:22

Ultimo aggiornamento lunedì 31 agosto 2020 17:16:13

In occasione delle celebrazioni del IX centenario della morte del Beato Gerardo Sasso saranno mostrati i due francobolli speciali di Poste Italiane realizzati da Mimmo Paladino e Dario Fo per ricordare il fondatore dell'Ordine degli Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme, divenuto poi Sovrano Ordine Militare dei Cavalieri di Malta.

Il lavoro di Paladino richiama l'effige del Beato con i simboli della città di Scala, culturali e paesaggistici. Si tratta della torre dello Ziro, il limone, la castagna e pesci tipici della Costiera.

 

Il mare non è solo quello della Costa, ma anche quello che ha condotto Gerardo Sasso a Gerusalemme a fondare il primo ospedale in Terra Santa.

 

Non poteva mancare la Croce dei Cavalieri di Malta, fondati dal Beato. La Croce a 8 punte, simbolo della gloriosa Repubblica marinara di Amalfi, che richiama le 8 virtù teologali

 

L'immagine di Dario Fo è stata disegnata durante suo lungo soggiorno a Scala nel 2009. Propone la facciata del Duomo di San Lorenzo (XII secolo), da dove è partito il Beato fra Gerardo Sasso per recarsi a Gerusalemme. Gli angeli che circondano il Duomo e i colori rappresentano l'intuizione divina che permette di edificare con opere buone la società di allora e di oggi. I colori richiamano quelli dell'antica Città di Scala e ricordano l'alleanza tra Dio e l'uomo e tra gli uomini.

Francobollo: ultimo baluardo della comunicazione

di Selene Rinaldi

Abbiamo raggiunto al telefono l'artista Mimmo Paladino, autore di uno dei due francobolli che il 3 settembre ricorderanno la figura di Gerardo Sasso e Scala, sua città di origine. Ci ha parlato di cosa lo ha ispirato.

 

Buongiorno maestro Paladino. Sul francobollo vediamo il profilo di un grande uomo, il mare, la natura. Cosa rappresentano insieme questi elementi e cosa vogliono comunicare?

Parliamo di un oggetto che è veicolo di informazione sintetica, non è un grande quadro o una scultura. È uno spazio minimo e quindi prevale il linguaggio sintetico della grafica.

C'è questo profilo umano e dei semplici elementi con cui celebriamo questo anniversario. I limoni e la castagna, perché la città di Scala è sul mare ma è anche molto in alto, quasi un comune montano. Su tutti, ho dato maggiore visibilità alla croce di Malta, simbolo dei cavalieri ospitalieri, al profilo dell'uomo che ne ha fondato l'ordine e al profilo del paesino, fortemente emblematico.

Che rapporto ha con Scala?

È uno dei paesi più antichi della costiera amalfitana. Per me questo tratto di costa ha una straordinaria bellezza e peculiarità: sorge dal mare e arriva su fino ai monti. È suggestivo. Poi, da campano, c'è anche un grande rapporto affettivo che mi lega a questa terra.

 

Cosa l'ha colpita di più della vita di Gerardo Sasso?

La sua vita intera è straordinaria, di questi uomini che pur essendo partiti da località isolate nel mondo riescono ad avere un contatto profondo con l'umanità più vasta. L'apertura, il dialogo. La cura e l'amore verso l'altro, anche verso uno sconosciuto. Questo mi colpisce molto.

Cosa significa ricordare questa figura oggi?

La sua storia, le sue scelte, nella sua epoca risultavano qualcosa di estremamente avventuroso. Ma non si tratta solo di avventura. Gerardo Sasso era spinto da un desiderio di umanità estrema, che oggi ci serve da insegnamento. Sicuramente ci sono delle figure simili anche ora, ma sono rare e per questo diventano dei simboli. Lui è uno dei simboli a cui l'umanità si deve rivolgere per prendere esempio e imparare.

C'è un messaggio che vuole dare attraverso questa sua opera?

È un piccolo oggetto. La sua funzione pratica è quella di spedire messaggi a qualcun altro. È qualcosa che ha a che fare con la comunicazione e con il dialogo tra gli esseri umani. Purtroppo in francobolli oggi si usano poco. Io sono un sostenitore delle lettere scritte a mano, poiché la storia si regge anche su molti epistolari che i grandi uomini, poeti e artisti hanno scritto nel tempo. Oggi, con altri sistemi di comunicazione potremmo non lasciare più molte testimonianze agli uomini di domani. Quindi per me ha un grande valore sostenere l'ultimo baluardo della comunicazione e della traccia scritta, rappresentato dal francobollo.

>Leggi anche:

Ministro Speranza 3 settembre a Scala per celebrazioni Beato Gerardo Sasso [PROGRAMMA]

A Scala obbligo mascherina 1-3 settembre per evento Beato Gerardo Sasso

Il Beato Gerardo Sasso e San Francesco d'Assisi: in Oriente per la Crociata del dialogo

Scala, concluso il restyling della chiesetta di San Pietro [FOTO]

A Scala un grande evento nel nome del Beato Gerardo Sasso, fondatore dell'Ordine dei Cavalieri di Malta

"Beato Gerardo Sasso, l'ospedale per tutti" domani a Tg1 Dialogo

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Eventi & Spettacoli

Da Bellagio a Ravello: in moto per dire "no" alla droga [FOTO]

Sabato 19 giugno, la spledida cornice della piazza Vescovado di Ravello ha accolto il serpentone dei temerari del Moto Club Revolution, partiti da Bellagio, dopo aver percorso mille chilometri per abbracciare idealmente l'Italia e portare un messaggio importante. Quello dell'associazione "Mondo Libero...

..incostieraamalfitana.it, domani sera (22 giugno) appuntamento a Maiori [PROGRAMMA]

Nuovo appuntamento con i Salotti letterari della 15esima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo martedì 22 giugno, alle 19.45, a Maiori nel Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo: protagonisti Maggie van der Toorn con "La rosa Bettina" (Ianieri), Vito Roberto Gassi...

..incostieraamalfitana.it, stasera appuntamento a Minori [PROGRAMMA]

Nuovo appuntamento con i Salotti letterari della 15esima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo lunedì 21 giugno, alle 19.45, a Minori in Largo Solaio dei Pastai: protagonisti Giorgio Bastonini con "Uno strano pubblico ministero" (Mondadori), Ivano Ciminari con "Inferno,...

'Vivere sopra', a Ravello si presenta il saggio di Nicoletta Busetti. Cambiamento come via d'uscita e di rinascita

Sentimento, sofferenza, ragionamento, illuminazione. Un viaggio nelle viscere dell'io e della mente, profondo e sensibile, così reale che sembra di esserci. O di esserlo. "Vivere sopra", il saggio introspettivo di Nicoletta M. Busetti è un flusso di coscienza autocontemplativo, fortemente personale ma,...

Ravello Festival 2021 dedicato a Enrico Caruso e Dante Alighieri. Ecco il programma

Comunicato, finalmente, il programma della 69esima edizione del Festival di Ravello. Sarà l'Idillio di Sigrifido di Richard Wagner diretto da Kent Nagano a riportare la musica sul palco del Belvedere di Villa Rufolo e a dare il via alla 69esima edizione del Ravello Festival. L'appuntamento è per giovedì...