Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniEventi & SpettacoliChamber Music in Ravello, gli appuntamenti della settimana del pleniluino all'Annunziata

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Eventi & Spettacoli

Chamber Music in Ravello, gli appuntamenti della settimana del pleniluino all'Annunziata

Scritto da (Redazione), lunedì 15 luglio 2019 09:00:13

Ultimo aggiornamento lunedì 15 luglio 2019 09:00:13

Raffinata serata musicale all'Annunziata quella in programma stasera (lunedì 15 luglio) alle 20 e 30 all'Annunziata di Ravello con il violoncellista Silvano Maria Fusco e la pianista Daniela Polito. Pochi i biglietti ancora disponibili per ascoltare un interessante programma con brani di Schumann, Beethoven e Brahms.

Robert Schumann compose i Fünf Stücke im Volkston (5 pezzi in stile popolare) nel 1849. La composizione era destinata a un consumo privato, un brillante esempio di quella cosiddetta "Hausmusik" (musica casalinga), frutto anche del desiderio dell'autore di evadere dal grigio clima culturale di Dresda dove si trovava all'epoca. Si spiega quindi in quest'ottica - la voglia di "far musica insieme" - la brevità di queste composizioni, la cordialità del loro contenuto, il fatto stesso che siano destinate ad libitum al violoncello o al violino (ma preferibilmente al primo; la dedica è al violoncellista Grabau di Lipsia), a seconda della disponibilità degli invitati per una riunione musicale.

A seguire la sonata n.2 op. 5 di Ludwig van Beethoven. Alla fine del Settecento, la sonata violoncello e pianoforte non esisteva ancora come genere specifico e affermato. D'altra parte il rapporto tra il pianoforte ed uno strumento di tessitura grave pone infatti problemi compositivi particolari perché il suono del violoncello viene facilmente coperto da quello del pianoforte. Ma sarà propria questa mancanza di una consolidata tradizione che permetterà a Beethoven delle sperimentazioni arditissime.

In conclusione il duo propone la sonata n. 1 op 38 di Johannes Brahms, concepita e pazientemente rifinita negli anni 1862-65 (un periodo molto fecondo per il compositore tedesco). Ma il 1865 è anche l'anno della morte della madre, alla quale Brahms era legatissimo. La perdita per lui molto dolorosa spiegherebbe il carattere in parte austero e riflessivo della composizione. La sonata si contraddistingue inoltre per una disposizione in qualche modo retrospettiva, quasi un omaggio alla venerata tradizione settecentesca, con un evidente riferimento all'Arte della fuga di Bach.

Giovedì 18 luglio, a soli due giorni dal plenilunio di luglio, il pianista Luca Mennella celebrerà il fascino della luna con un recital costruito su brani ispirati alla Musa per eccellenza dei poeti, partendo da Beethoven per arrivare agli standard di musica jazz e folk americana, in perfetto stile "contaminations".

E il primo brano non poteva non essere che la Mondschein-Sonate (Chiaro di luna) di Ludwig van Beethoven. Universalmente nota e di una popolarità immediata e senza confini, da principio fu detta Lauben Sonate, ovvero "Sonata del pergolato", perché si diceva composta dal musicista, innamorato della Guicciardi, sotto il pergolato di un giardino. Più tardi fu il critico berlinese Ludwig Rellstab a paragonare l'assorta immobilità del primo tempo al chiarore lunare che si diffonde nelle serate di calma sul Lago dei Quattro Cantoni. L'immagine procurò alla seconda Sonata dell'op. 27 il titolo di Mondschein-Sonate (Chiaro di luna), con cui è entrata stabilmente nella storia dell'arte non solo musicale.

La Suite bergamasque fu composta da Claude Debussy nel 1890 e successivamente rielaborata nel 1905. Dal titolo possiamo ricavare alcune utili indicazioni riguardo alle peculiarità della composizione, in quanto il termine suite sta ad indicarci una sequenza di brani ispirati alle movenze di balli popolari o cortigiani, mentre con bergamasque ci si riferisce alla città di Bergamo ed al gusto locale delle maschere della commedia dell'arte. Il terzo movimento "Clair de lune", liberamente ispirato all'omonima poesia di Paul Verlain, è sicuramente una delle pagine più note dell'intera produzione musicale di Debussy. Si tratta di fama meritata: qui il clima settecentesco delle due pagine precedenti si dilegua e lascia il passo a sonorità magiche e incantate, che avvolgono l'ascoltatore in una specie di dimensione onirica. Legato al tema della serata è poi il preludio n. 7 dal secondo Libro dei Preludi per Pianoforte L131 sempre di Debussy, dal titolo suggestivo "La terrasse des audiences du clair de lune".

Dopo l'omaggio a due compositori classici, Mennella passa alla parte "swing" del suo recital. Il primo brano è la famosissima Blue Moon di R. Rodgers & L. Hart. Il brano è uno standard di grande successo. Per la melodia semplice e per la sequenza armonica che permette infinite variazioni, molti jazzisti la fanno propria: da Louis Armstrong a Dizzy Gillespie, da Django Reinhardt a Oscar Peterson e moltissimi altri. Ritroviamo poi George Gershwin, con un tris di composizioni "lunari": Come To The Moon, Beneath the Eastern Moon e Moonlight in Versailles.

Segnaliamo ancora Moon River, brano musicale composto da Johnny Mercer e Henry Mancini nel 1961. Fa parte della colonna sonora del film "Colazione da Tiffany" con Audrey Hepburn e ha vinto l'Oscar per la migliore canzone nell'edizione 1962. Mercer e Mancini scrissero la canzone appositamente per la Hepburn in modo che fosse adatta alla sua estensione vocale.

Fly Me to the Moon (in inglese: "Fammi volare fino alla Luna") è un brano musicale scritto da Bart Howard nel 1954 con il titolo In Other Words (ovvero: "in altre parole"). La canzone divenne popolarmente chiamata "Fly Me to the Moon" dalla sua prima riga, ma ci sono voluti alcuni anni affinché gli editori cambiassero il titolo ufficialmente. Famosissima la versione di Frank Sinatra.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Eventi & Spettacoli

Lodo Guenzi e Bebo Guidetti dello Stato Sociale stasera a Cetara con un omaggio a Calvino e Tondelli

Prosegue stasera (venerdì 18 settembre) Teatri in Blu, la rassegna di teatro e musica ideata da Vincenzo Albano per il borgo marinaro di Cetara, finanziata e promossa dalla Regione Campania attraverso la Scabec S.p.A., con "Tondelli Vs Calvino - Libertini Invisibili", un doppio reading costruito sui...

Ravello, inizia il ciclo di incontri post festival: sabato il Racconto di Parsifal all’Auditorium Niemeyer

Chiuso il sipario sulla 68esima edizione del Ravello Festival, la Fondazione Ravello apre la stagione delle attività autunnali con un ciclo di conferenze e dibattiti che arricchiranno la programmazione culturale fino a dicembre. Sabato 19 settembre (ore 19) si comincia dall'Auditorium Oscar Niemeyer...

Bilancio positivo per la terza edizione di “Città Noir - Premio Jean Claude Izzo”

Si è concluso con successo il Festival Città Noir - Premio Jean Claude Izzo. La manifestazione, fortemente voluta dal sindaco di Castel San Giorgio, Paola Lanzara, è stata realizzata su impulso dell'amministrazione e, in particolare, ha visto impegnata in prima linea l'assessore alla cultura, Antonia...

Ravello Concert Society: stasera all’Annunziata la musica fra ‘700 e ‘800 per mandolino e chitarre

Questa sera (mercoledì 16 settembre) al complesso monumentale dell'Annunziata, nell'ambito della rassegna musicale della Ravello Concert Society, il duo composto da Massimiliano Essolito e Achille Giordano proporrà un insolito programma per mandolino e pianoforte. L'immaginario collettivo colloca il...

"Positano Mare, Sole e Cultura", la rassegna letteraria rinnova il sodalizio con “La scuola incontra gli scrittori”

Anche per la 28esima edizione di Positano Mare, Sole e Cultura, la rassegna letteraria presieduta da Aldo Grasso, a Positano fino al 12 dicembre 2020, rinnova il sodalizio con "La scuola incontra gli scrittori", l’iniziativa promossa nell'ambito della rassegna e realizzata con il patrocinio dell’Ufficio...