Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Foca martire

Date rapide

Oggi: 5 marzo

Ieri: 4 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAntica Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830, la tradizione a casa vostra con i dolci pasquali di Pansa, oggi anche on line

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoRitorno dei turisti stranieri in Italia: riprese le prenotazioni, «ma a fine 2020 calo del 55%»

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Sal De Riso augura a tutti i lettori de Il Vescovado una Buona Pasqua e invita a visitare il suo nuovo portale dedicato ai suoi capolavori di dolcezza: La Colomba pasquale

Economia & Turismo

Ritorno dei turisti stranieri in Italia: riprese le prenotazioni, «ma a fine 2020 calo del 55%»

Scritto da (Redazione), sabato 20 giugno 2020 10:35:44

Ultimo aggiornamento sabato 20 giugno 2020 10:36:56

Francesi e svizzeri lungo la Riviera dei Fiori. Inglesi per i borghi delle Cinque Terre. Gli americani tra Ischia, Capri e la Costiera Amalfitana. Olandesi nella campagna toscana, russi in Romagna. E i tedeschi, poi: dal Veneto alla Puglia.

Chi l'ha detto che quest'estate gli stranieri non verranno in Italia? «Il trend negativo si è interrotto: basta con le cancellazioni, dall'estero hanno ripreso a prenotare le vacanze da noi», confermano all'Enit, l'Agenzia Nazionale del Turismo. Certo, non sarà una stagione semplice: ma dallo "zero" di alcune settimane fa, quando il nostro Paese era al centro delle cronache mondiali della pandemìa, le cose hanno cominciato a cambiare. E in meno di 3 anni torneranno ancora più turisti del 2019, quello del boom.

Al termine del 2020, gli arrivi internazionali con pernottamento segneranno un 55% in meno. Da un paio di settimane gli stranieri hanno ripreso a fare capolino: tra un mese la loro presenza aumenterà considerevolmente, la svolta dovrebbe arrivare dopo Ferragosto. Saranno europei, e tra quelli long haul - a lungo raggio, cioè provenienti da più lontano - soprattutto russi. Qualche ospite Usa, quasi nulla dalla Cina. Molti a settembre e nella prima metà di ottobre, considerati periodi di soggiorno più "sicuri".

Il confronto rispetto al 2019 è comunque impietoso: 35 milioni di visitatori e 119 milioni di pernottamenti in meno, persi 23,3 miliardi di euro di spesa turistica in entrata. Però all'estero stanno riacquistando fiducia giorno dopo giorno: lo conferma l'aumento delle richieste e delle prenotazioni fatte via internet ad alberghi, b&b, camping, case-vacanza. Solo nell'ultima settimana, il turismo italiano ha segnato un +43% nelle segnalazioni internazionali.

«L'Italia è un brand credibile. Lo dimostrano i dati e l'intenzione di oltre 300 milioni di persone, che sul web prendono informazioni su una possibile vacanza nel nostro Paese», spiega Giovanni Bastianelli, direttore dell'Enit. Sempre secondo le proiezioni, nel 2022 si tornerà ai livelli di 3 anni fa. Addirittura un 2% meglio.

«Arriveranno soprattutto a settembre»

Qualche giorno fa, 12 minuti di diretta Facebook di un turista nordamericano che a Roma gironzolava tra trattorie e negozi di artigianato, ha fatto decine di migliaia di contatti negli Usa. Per Bastianelli «è cambiata la geografia del turismo, ma anche il modo di vivere l'esperienza. L'ordinario diventa straordinario e fornisce senso di sicurezza. E' importante trasmettere il senso di una rassicurante normalità, e i giovani - ma tutti i cittadini, anche attraverso le condivisioni social - possono contribuire a questo passaparola virtuale. Il verde diventa un hub della sostenibilità, da cui far ripartire anche il turismo in città unendo parchi, avventure negli spazi aperti e cultura».

Il turismo straniero dovrebbe concentrare gli arrivi nell'ultima parte dell'estate e all'inizio dell'autunno. "Ma non si potranno tirare le somme fino al termine della stagione. Il mondo del turismo si adatta facilmente al cambiamento e all'evoluzione. Venezia (12%) e Firenze (29%) hanno quote piuttosto basse di visitatori domestici - dipendono fortemente dal turismo internazionale - e come tali sono potenzialmente più vulnerabili alla ripresa, a differenza di Torino e Napoli che invece godono anche di un mercato domestico".

La fiducia dei turisti russi

Nella prima settimana di giugno, gli arrivi internazionali hanno segnato un -85% dalla Cina e un -82,7% dagli Usa. Ma il segno negativo si è fermato, e in altri paesi la percentuale ha ricominciato a risalire: in particolare rispetto ai voli provenienti dalla Francia (-69.4% ) e in particolare dalla Russia (-67,9%). Nel frattempo le prenotazioni dei voli dall'estero per l'Italia sono salite a 300.000, e la progressione è esemplare: -96,3% a giugno, -86,2% a luglio, -79,2% agosto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia & Turismo

In Costa d'Amalfi il trekking archeologico alla scoperta dei resti di torri e castelli medievali

In Costa d'Amalfi i circuiti del trekking sono sempre preferiti dai turisti di tutto il mondo che non vedono l'ora di poter tornare a godere della natura e degli itinerari mozzafiato che vanta il nostro territorio. Il più celebre e ambito resta il Sentiero degli Dei, ma sono tantissimi i percorsi dei...

Stati Generali del Turismo. Il modello Sorrento punta sullo smart tourism: innovazione, sicurezza sanitaria e sostenibilità 

Verso uno "smart tourism" per rilanciare il settore turistico in Italia. È la proposta del "Modello Sorrento" presentato in occasione degli "Stati Generali del Turismo" promossi dal Comune di Sorrento con il patrocinio di Enit e Regione Campania e curati da VisVerbi. Innovazione, sicurezza sanitaria...

In Costa d’Amalfi le guide turistiche unite in un’associazione. «Passione e professionalità per un nuovo inizio»

E' nel mezzo delle difficoltà che nascono le opportunità e le iniziative di successo. In questo clima d'incertezza dovuto al protrarsi della crisi generata dalla pandemia, c'è chi non resta a guardare e pianifica idee incoraggianti per il futuro. In Costa d'Amalfi, malgrado le incognite nel settore dell'accoglienza,...

Assemblea annuale consorzio "Amalfi di Qualità": nessuna sospensione delle attività consortili

Si è svolta ieri, 27 febbraio, l'assemblea annuale del consorzio "Amalfi di Qualità" presieduto da Gennaro Pisacane. La riunione è stata tenuta da remoto, utilizzando la piattaforma Google Meet (l'immagine è di repertorio). Nel corso della stessa sono stati diffusi i dati sulle iniziative intraprese...

Turismo, in Campania approvato codice unico per le strutture ricettive. Casucci: «Qualità dell'offerta e lotta all'abusivismo»

La Giunta Regionale della Campania ha approvato le modalità di generazione, attribuzione e rilascio del Codice Unico Identificativo delle Strutture Ricettive (CUSR), alle strutture ricettive turistiche della Campania da parte dei Comuni territorialmente competenti, attribuendo i compiti attuativi all'Agenzia...