Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Pietro crisologo

Date rapide

Oggi: 30 luglio

Ieri: 29 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoCosta d'Amalfi, la stagione coraggiosa al tempo del Covid "salvata" dal turismo di prossimità. L'esempio dell'hotel Miramalfi

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Economia & Turismo

Hotel, Costiera Amalfitana, Miramalfi, turismo, Stagione

Costa d'Amalfi, la stagione coraggiosa al tempo del Covid "salvata" dal turismo di prossimità. L'esempio dell'hotel Miramalfi

Francesco Mansi, direttore dell'hotel Miramalfi spiega che «in tempi difficili abbiamo deciso di espandere anziché contrarre l'offerta e pensiamo che sia andata benissimo e siamo fiduciosi per il futuro»

Scritto da (redazione), venerdì 18 settembre 2020 16:56:49

Ultimo aggiornamento venerdì 18 settembre 2020 19:46:34

La stagione turistica ancora in corso è cominciata con grosse perplessità e incertezze a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19. Gli alberghi della Costa d'Amalfi hanno riaperto tra la seconda metà di giugno e gli inizi di luglio non senza difficoltà ma soprattutto incognite, sapendo di non poter contare sui clienti più affezionati. L'assenza dei turisti americani e di quelli dell'area extra Schengen si è fatta sentire, sì, ma è nella tempesta che si riconosce il buon marinaio.

Come per Francesco Mansi, albergatore amalfitano che dirige l'hotel Miramalfi, meravigliosa struttura ricettiva a quattro stelle a strapiombo sulla costa del comune capofila della Divina. La stagione 2020 doveva decretare la definitiva consacrazione dopo gli importanti lavori di restyling operati negli ultimi anni, a cambiare radicalmente il volto della sua struttura, quest'anno ri-scoperta dal pubblico italiano.

«Abbiamo riaperto la struttura per accogliere i nostri ospiti con notevole ritardo rispetto agli anni precedenti: il 3 luglio 2020 - ci ha detto -. Abbiamo deciso di riaprire soprattutto per non deludere le aspettative di tanti nostri collaboratori che riteniamo parte della nostra famiglia».

Facendo un bilancio di questi tre mesi difficili (considerato che siano a metà settembre), quali sono stati i risultati registrati in termini di occupazione?

«Siamo partiti con una media di occupazione a luglio del 43% per poi passare al 79% di agosto e ad oggi 68% di settembre. Un ottimo risultato visti i tempi particolarmente difficili. Devo riconoscere che i nostri dipendenti ci hanno veramente messo il cuore e di questo gliene siamo molto grati».

Che tipologia di clientela avete avuto quest'anno?

«E' stato un turismo di prossimità, principalmente italiano, che ci ha dato enormi soddisfazioni».

Come si spiega l'appeal della sua struttura su un pubblico "nuovo"?

«La nostra carta vincente è stata sicuramente aver alzato la qualità dei nostri servizi e del nostro prodotto.

Abbiamo iniziato con la ristrutturazione di un intero piano di camere nel 2018. Durante lo scorso inverno abbiamo ristrutturato la facciata esterna di un'ala dell'albergo, rinnovato l'ingresso esterno e la nostra hall con una completa ristrutturazione che riguarda tutte le zone comuni dedicate agli ospiti. Oltre al "Donna Emma La cucina" abbiamo inaugurato un secondo ristorante: il ‘Sauté' stile informale, aperto solo a pranzo su una magnifica terrazza panoramica in stile mediterraneo, ombreggiata da un pergolato di glicine. Offre un menù soprattutto a base di pesce ispirato all'eccellenza culinaria della tradizione Campana. Inoltre una palestra all'aperto con vista magnifica su Amalfi, dotata delle migliori attrezzature Technogym. Il nostro coach è a disposizione dei clienti anche per sessioni private. Tra le tante, l'ultima novità: una sala massaggi che offre una buona varietà di prestazioni a cura del nostro fisioterapista».

Quindi l'offerta di maggiori servizi senza modificare i prezzi è stata la scelta vincente.

«In tempi difficili abbiamo deciso di espandere anziché contrarre l'offerta e pensiamo che sia andata benissimo e siamo fiduciosi per il futuro».

www.miramalfi.it

SCORRI LA PHOTOGALLERY CLICCANDO QUI

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia & Turismo

Turismo, calano le prenotazioni a causa della variante Delta. Federturismo: «Si prospetta chiusura ancora più rapida dell’anno scorso»

«Stiamo assistendo ad uno stallo del ritmo delle prenotazioni perché la gente è in attesa di capire come evolve la situazione dei contagi e non fa programmi». Sono le parole di Marina Lalli, presidente di Federturismo-Confindustria che, in un'intervista all'AGI, ammette tutta la sua preoccupazione sulla...

Bonus matrimoni 2021: come funziona e chi può richiederlo

Il governo cerca di dare una mano al settore del wedding, inserendo il cosiddetto bonus matrimoni, poi ritoccato in commissione Bilancio. La misura in un primo momento era rivolta sia ai futuri sposi che alle imprese del settore, tramite detrazioni per le famiglie e contributi a fondo perduto per le...

Vietri sul Mare, inaugurato il nuovo attracco a Marina. Gambardella: «Prossimo obbiettivo sarà Atrani»

Si è svolta ieri, 15 luglio, l'inaugurazione del nuovo attracco a Marina di Vietri sul Mare da parte di Travelmar, la compagnia di navigazione che da oltre trent'anni garantisce il trasporto via mare tra le località di Amalfi, Positano, Maiori, Minori, Cetara e Salerno, agevolando la mobilità di residenti,...

Vacanze Estive 2021: l’open air traina le scelte degli italiani. Ecco i trend

Secondo l'indagine realizzata da Enit-Agenzia Nazionale del Turismo e Human Company, gruppo leader in Italia nell'ospitalità open air in collaborazione con Istituto Piepoli, l'outdoor si conferma un trend consolidato nell'estate 2021 Sui viaggi stimati nel 2020 il 23% è stato outdoor Effetto Covid: nell'ultimo...

Vietri sul Mare tra le rotte principali di Travelmar, Gambardella: «C'è voglia di tornare alla normalità»

«Dopo questo periodo di pandemia che ha segnato un po' tutti, anche il modo di fare vacanze, c'è una grande voglia di spensieratezza e di tornare alla normalità». Sono le parole di Marcello Gambardella, patron di Travelmar, intervistato da Liratv. Per l'occasione, Gambardella ha presentato Vietri sul...