Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 30 minuti fa S. Marino martire

Date rapide

Oggi: 3 marzo

Ieri: 2 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAntica Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830, la tradizione a casa vostra con i dolci pasquali di Pansa, oggi anche on line

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoCoronavirus, crollano le prenotazioni turistiche per Pasqua. Alberghi posticipano riaperture

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Sal De Riso augura a tutti i lettori de Il Vescovado una Buona Pasqua e invita a visitare il suo nuovo portale dedicato ai suoi capolavori di dolcezza: La Colomba pasquale

Economia & Turismo

Una crisi senza precedenti

Coronavirus, crollano le prenotazioni turistiche per Pasqua. Alberghi posticipano riaperture

Una situazione che penalizza fortemente anche i lavoratori stagionali, il cui posto è a rischio a pochi giorni dalla firma del contratto

Scritto da (Redazione), giovedì 5 marzo 2020 19:34:13

Ultimo aggiornamento giovedì 5 marzo 2020 20:24:26

Il coronavirus sta mettendo in ginocchio il turismo italiano.

E' un disastro su tutti i fronti: dai viaggi studio e di business, a quelli di piacere ​in entrata e in uscita dall'Italia. L'allarme vero e proprio è scattato da un paio di settimane, da quando, cioè, l'epidemia ha cominciato la sua espansione nel nostro paese. Alla vigilia dell'inizio della nuova stagione lavorativa, tra gli operatori turistici della Costiera Amalfitana è forte la preoccupazione.

Da una settimana a questa parte, da quando cioè i casi di contagio sono aumentati vertiginosamente, con il blocco dei voli diretti dagli Stati Uniti e le misure restrittive del Governo Italiano, le strutture turistichesi hanno registrato un crollo delle prenotazioni.

Di ora in ora fioccano le disdette, dai Bed and Breksfast ai lussuosi alberghi a cinque stelle, specie da parte di turisti sranieri, con ripercussioni gravi su tutto l'indotto.

«Al mattino aprire la posta elettronica è diventato un incubo - ci ha confidato il titolare di un struttura ricettiva di Ravello -. Marzo e aprile oramai sono compromessi». E le strutture alberghiere la cui riapertura dei battenti era prevista agli inizi di aprile hanno posticipato al week-end di Pasqua, se non oltre. Qualcuno addirittura per il lungo ponte del primo maggio.

Salve - almeno per ora - la maggior parte delle prenotazioni per eventi (matrimoni e meeting) programmati nel cuore dell'estate.

Le perdite stimate vanno ben oltre il 50% confermato solo domenica scorsa dal presidente del Distretto Turistico della Costa d'Amalfi Andrea Ferraioli.

Una crisi senza precedenti, che penalizza fortemente anche i lavoratori stagionali, il cui posto è a rischio a pochi giorni dalla firma del contratto. I sei mesi di lavoro non sono garantiti e qualcuno, in extremis, sta cercando una nuova collocazione.

Queste le pesanti conseguenze del coronavirus sul turismo italiano, che genera circa il 12% del Pil italiano con un giro d'affari di 146 miliardi di euro con quasi 216mila esercizi ricettivi e 12mila agenzie di viaggio. Napoli ha già perso 15mila visitatori e si prevede una perdita del 30% per Pasqua; Venezia perde il 40% e disdette di massa si stanno registrando nella Riviera romagnola che teme ricadute anche per l'estate e a oggi nel Lazio c'è stato un crollo delle prenotazioni del 60-70% relative anche ai mesi dopo la Pasqua.

>Leggi anche:

Crisicoronavirus, Conferenza Sindaci Costa d'Amalfi convoca sigle del comparto turistico

Coronavirus, nessun caso in Costiera Amalfitana. Pagina informativa per i turisti

Federazione agenzie di viaggio (Fiavet): «Decreto "Salva Turismo" accoglie nostre richieste»

Crisi coronavirus, da Sorrento l'appello del sindaco al Governo: «Naspi ai lavoratori e aiuti alle aziende»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia & Turismo

Stati Generali del Turismo. Il modello Sorrento punta sullo smart tourism: innovazione, sicurezza sanitaria e sostenibilità 

Verso uno "smart tourism" per rilanciare il settore turistico in Italia. È la proposta del "Modello Sorrento" presentato in occasione degli "Stati Generali del Turismo" promossi dal Comune di Sorrento con il patrocinio di Enit e Regione Campania e curati da VisVerbi. Innovazione, sicurezza sanitaria...

In Costa d’Amalfi le guide turistiche unite in un’associazione. «Passione e professionalità per un nuovo inizio»

E' nel mezzo delle difficoltà che nascono le opportunità e le iniziative di successo. In questo clima d'incertezza dovuto al protrarsi della crisi generata dalla pandemia, c'è chi non resta a guardare e pianifica idee incoraggianti per il futuro. In Costa d'Amalfi, malgrado le incognite nel settore dell'accoglienza,...

Assemblea annuale consorzio "Amalfi di Qualità": nessuna sospensione delle attività consortili

Si è svolta ieri, 27 febbraio, l'assemblea annuale del consorzio "Amalfi di Qualità" presieduto da Gennaro Pisacane. La riunione è stata tenuta da remoto, utilizzando la piattaforma Google Meet (l'immagine è di repertorio). Nel corso della stessa sono stati diffusi i dati sulle iniziative intraprese...

Turismo, in Campania approvato codice unico per le strutture ricettive. Casucci: «Qualità dell'offerta e lotta all'abusivismo»

La Giunta Regionale della Campania ha approvato le modalità di generazione, attribuzione e rilascio del Codice Unico Identificativo delle Strutture Ricettive (CUSR), alle strutture ricettive turistiche della Campania da parte dei Comuni territorialmente competenti, attribuendo i compiti attuativi all'Agenzia...

Turismo, Pisacane (Amalfi di Qualità): «Basta carrozzoni inutili. Accoglienza al centro delle politiche regionali»

Nel corso dell'incontro di giovedì scorso a Maiori tra con l'assessore regionale al Turismo, Felice Casucci, è intervenuto il presidente del consorzio turistico "Amalfi di Qualità", Gennaro Pisacane. Il suo intervento, tra i più competenti e appassionati, ha messo in evidenza tematiche strettamente legate...