Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Antonio Maria Zaccaria

Date rapide

Oggi: 5 luglio

Ieri: 4 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoCampania, scenari futuri e flussi turistici. La Costiera Amalfitana e Pompei fanno sognare anche l'India /Foto

Granato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Economia & Turismo

Maiori, Pompei, Costiera Amalfitana, Scavi di Pompei, Città Archeologica, India, Incoming, Protocolli d'Intesa, Politica, Economia, Turismo

Campania, scenari futuri e flussi turistici. La Costiera Amalfitana e Pompei fanno sognare anche l'India /Foto

Non solo Bolliwood, si è concluso il FAM Trip di un operatore indiano che scommette sulla destagionalizzazione. L'intervista a Sanjay Narula

Scritto da (LdA Journals), lunedì 6 giugno 2022 20:46:38

Ultimo aggiornamento giovedì 16 giugno 2022 15:58:30

Dopo i due anni "horribilis" di pandemia appena trascorsi, nonostante le incertezze attuali causate dalla crisi internazionale con la Russia, la Costiera Amalfitana e la Campania tornano a far sognare il mondo.

Se da un lato si avverte la mancanza dei magnati russi nel Belpaese, dall'altro si registra il ritorno dei turisti statunitensi e nuovi operatori che si affacciano con curiosità al nostro territorio.

Ad organizzare un FAM trip, iniziato a fine maggio e durato più di 10 giorni, è l'operatore indiano Apex Travel & Tours, il cui CEO e direttore Sanjay Narula si è letteralmente innamorato della Costa d'Amalfi durante l'ultima edizione del WTM di Londra. A novembre infatti, gli ultimi cinque giorni della sua permanenza londinese, decise di trascorrerli ad Amalfi, approfittando dell'ospitalità dell'NH Grand Hotel Convento di Amalfi con il General Manager Giacomo Sarnataro tra i primissimi interlocutori del nostro territorio. Già a novembre Narula ha visitato la Penisola Sorrentina e alcune strutture ricettive, massima espressione del nostro comparto turistico.

Ad affascinare l'operatore indiano di lungo corso, già vice presidente dell'Associazione degli agenti di viaggio dell'India, è stata la bellezza di Napoli e delle sue isole, Capri, la storia di Pompei e il fascino di alcune perle della Costa d'Amalfi, tra cui Positano, Minori e Maiori.

E proprio a Maiori, in un momento informale, pochi giorni prima della fine del FAM trip, abbiamo avuto il piacere di scambiare qualche battuta con il tour operator indiano che sembra avere le idee molto chiare sul futuro dell'outgoing del suo Paese: «L'India è l'unica economia al mondo che dovrebbe continuare a crescere a un tasso di oltre il 7% così come nel 2023. Avrà la popolazione di giovani professionisti di classe media urbana più numerosa al mondo con la capacità e propensione a spendere in tempo libero, viaggi e comodità. La domanda di matrimoni all'estero dall'India ha visto una crescita della spesa, anno dopo anno, incredibile, il ché può trasformarsi in un grande indotto per l'Italia rispetto a qualsiasi altro paese al mondo, anche grazie ai grandi numeri che abbiamo in India. Un altro fatto interessante è che il periodo che va da ottobre fino a febbraio ci sono milioni di matrimoni che si celebrano in India, proprio nel periodo di bassa stagione per la Regione Campania. Periodo che tradizionalmente vede i grandi hotel sulla Costiera Amalfitana chiudere a causa, anche della minore domanda e di fattori locali. Questa stessa lacuna potrebbe essere colmata dal traffico in luna di miele indiano, dalle visite invernali delle famiglie alla destinazione e anche dai viaggi di incentivi aziendali con alcune pratiche di mercato innovative, con incentivi forniti tramite il sostegno dei dipartimenti regionali del turismo, degli hotel e di tutti gli stakeholder regionali.»

Abbiamo chiesto a direttore Narula quali strutture avesse visitato e quali lo hanno convinto di più: «Tutto il comparto dell'ospitalità di lusso è ad un altro livello. A Ischia ho visitato l'Hotel Regina Isabella, a Napoli l'Hotel Romeo, il Grand Hotel Vesuvio e il The Britannique. I più iconici sicuramente sono i 5 stelle lusso della Costa d'Amalfi, tra tutti il nuovissimo Borgo Sant'Andrea, dove è stato fatto un fantastico lavoro di ristrutturazione. Ho visitato tanti alberghi e non vorrei citarli tutti, farei un torto dimenticando qualcuno. Nessuno mi ha deluso»

Alla domanda su quali fossero state le sue impressioni sugli operatori del settore il Ceo ha risposto così: «Sono riuscito a condensare in questi dieci giorni gli incontri con gli operatori di incoming e le istituzioni. Ho incontrato l'operatore Luigi Polito di Imperatore Travel, Arcangelo De Siano, il Sindaco Andrea Reale, la Wedding Destination manager Suita Carrano, l'imprenditore Andrea Cimini, i Sersale a Positano, acquisendo da ognuno di loro una particolare visione, comprendendo anche alcune difficoltà che presenta organizzare una vacanza o un matrimonio in questi luoghi meravigliosi. Degli incontri istituzionali sono molto soddisfatto. Ho avuto il piacere di incontrare il direttore dell'agenzia per il turismo Luigi Raia assieme al vice Presidente di Confindustria Salerno Vito Cinque nella straordinaria location de Il San Pietro di Positano. Ma anche gli incontri con i rappresentati degli alberghi, mi sono interfacciato con Gino Acampora, con la signora Anna Citarella, con Andrea Cimini di cui sono stato anche ospite, potendo toccare con mano la qualità dei servizi che offrono ai loro ospiti.»

Alla domanda quale fosse l'obiettivo e quali opportunità intravedesse sulla Costiera Amalfitana, Narula ci ha risposto concludendo: «Vedo che con il giusto supporto di tutte le parti interessate del territorio, la Costiera Amalfitana e la regione Campania, possono diventare una destinazione di viaggio 365 giorni l'anno e l'India potrà contribuire in modo significativo alla crescita di questo delizioso ed esotico angolo di paradiso che offre esperienze straordinarie e un mercato sufficientemente ampio da consentire alle nostre compagnie aeree indiane di effettuare voli diretti non solo verso l'aeroporto di Napoli e l'imminente Aeroporto di Salerno, ma anche verso gli importanti hub e porti marittimi e sulla costa.»

Insomma un tour de force che ha visto l'operatore impegnato su tutto il territorio campano e che si è concluso sabato, alla vigilia della storica regata, incontrando il Sindaco di Antonio Capone e il Sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio, giunto a Maiori per gettare le basi di un possibile protocollo d'intesa tra l'operatore indiano e i comuni di Pompei e Maiori. Un incontro strategico per assicurare ai turisti indiani, ma non solo, il supporto delle istituzioni in un percorso di proficua collaborazione tra pubblico e privato con lo scopo di rendere ancora più attrattivo ed efficiente il nostro territorio.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 106422102

Economia & Turismo

Saldi estivi, Confesercenti Campania: «310 milioni in arrivo, cresce spesa pro capite. Importante l’apporto dei turisti»

Partono domani - 2 luglio - anche in Campania i saldi estivi del 2022, i primi senza restrizioni da due anni a questa parte. Dal centro studi di Confesercenti Campania arriva la previsione di spesa per la nostra regione: introiti attesi oltre i 310 milioni di euro (310.251.570), considerando gli oltre...

Costieragrumi: un “concentrato” di sapori e profumi della Costa d’Amalfi [FOTO]

Partire dal prodotto più rappresentativo della Costiera Amalfitana, il limone sfusato amalfitano, per sfruttarne a pieno la versatilità e le sue proprietà. E' questo l'obiettivo della Costieragrumi De Riso, azienda leader nella produzione, trasformazione e commercializzazione del prezioso agrume, pronta...

I giovani del Forum Mondiale del Turismo a Punta Campanella per attività di sea-watching

Centotrenta giovani provenienti da tutti i continenti visiteranno l'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Sono i delegati del Global Youth Tourism Summit (GYTS) che si sta svolgendo in questi giorni a Sorrento. L'evento, promosso dall'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) - un organismo dell'ONU...

Accordo Trenitalia e Alilauro: la Costiera Amalfitana si può raggiungere con un unico biglietto per treno e nave

Da oggi raggiungere le isole del Golfo di Napoli e le perle della Costiera Amalfitana sarà più facile per tutti grazie alla partnership tra Trenitalia (Gruppo FS Italiane) e Alilauro che offre la possibilità di acquistare un solo biglietto per viaggiare su treno e nave. Con il nuovo accordo si può arrivare...

Al segretario generale dell'Organizzazione Mondiale del Turismo le chiavi della città di Sorrento

Con la cerimonia di consegna delle chiavi della città a Zurab Pololikashvili, segretario generale dell'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), da parte del sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, si è aperta ufficialmente, ieri, la prima edizione del Global Youth Tourism Summit (GYTS), ideato e organizzato...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.