Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniDall'Italia e dal MondoL'attentato scongiurato: quando Soleimani ordinò di uccidere l'ambasciatore saudita al Cafe Milano di Franco Nuschese

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dall'Italia e dal Mondo

L'attentato scongiurato: quando Soleimani ordinò di uccidere l'ambasciatore saudita al Cafe Milano di Franco Nuschese

Scritto da (Redazione), sabato 4 gennaio 2020 19:18:59

Ultimo aggiornamento domenica 5 gennaio 2020 20:38:37

di Emiliano Amato

Aveva organizzato un attentato per eliminare l'ambasciatore dell'Arabia Saudita in Usa, in un ristorante italiano di Washington il generale iraniano Qassem Soleimani, ucciso nel raid americano all'aeroporto di Baghdad. Era considerato dagli Stati Uniti e dai suoi alleati uno dei militari più sanguinari all'opera nella regione mediorientale. Lo storico comandante delle Guardie iraniane della Rivoluzione era il capo della squadra d'élite per le operazioni più segrete, e soprattutto uomo chiave del regime degli ayatollah. Negli ultimi vent'anni il generale aveva guadagnato una fama quasi mitica sia tra i suoi nemici sia tra i molti sostenitori iracheni. Tra le operazioni attribuite al gruppo guidato da Soleimani anche complotti in Asia e in Sud America e un fallito attentato, nel 2011, al Cafè Milano, il ristorante a Georgetown del guru della ristorazione italiana Franco Nuschese, preferito dal mondo della politica e del business internazionale.

 

La cospirazione iraniana aveva previsto il bombardamento del celebre ristorante in cui l'ambasciatore saudita negli Stati Uniti Adel al-Jubeir (oggi ministro degli eteri saudita) pranzava regolarmente. E agli uomini di Soleimani non importava se ad essere coinvolti sarebbero stati i facoltosi astanti, tra cui eventuali senatori statunitensi.

Al centro della vicenda, un iraniano americano del Texas, Manssor Arbabsiar cugino di un membro di al-Quds, l’alto ufficiale, Abdul Reza Shahlai. Arbabsia proprietario di una concessionaria di auto, viveva ai confini meridionali con il Messico. L’iraniano fu incaricato di organizzare l’attentato per conto di Tehran. A maggio del 2011, Arbabsiar contattò un uomo che credeva trafficante di droga messicano chiedendogli se fosse esperto di esplosivi. I due iniziarono ad incontrarsi regolarmente ed a organizzare il colpo. Una operazione da 1,5 milioni di dollari che avrebbe comportato la morte di almeno 150 persone innocenti all’interno del ristorante. Il piano non andò mai in porto perché nel settembre del 2011 Arbabsiar fu arrestato all’aeroporto John F. Kennedy di New York e condannato a 25 anni. A far saltare il piano, il messicano che non era in realtà un trafficante, ma un informatore della Dea (Drug Enforcement Administration) che aveva registrato tutte le conversazioni con Arbabsiar. Il governo americano ha individuato nel generale Soleimani il mandante del fallito attentato terroristico a Cafe Milano. L’allora presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha sempre negato.

Di quella strage evitata ne ha parlato oggi il Washington Post e la CNN.

Lo scorso ottobre è diventata un docufilm di Netflix "Operation Chevrolet" (clicca qui).

«Non possiamo vivere nella paura - ha dichiarato Franco Nuschese -. Le persone vengono qui per quello che siamo. Tuteliamo la loro privacy. Sono a loro agio qui perché abbiamo una certa sensazione. Ma siamo sempre vigili».

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Dall'Italia e dal Mondo

Patrimonio naturale, al Ministero dell’Ambiente presentati i ‘Caschi verdi per l’Unesco’

Da oggi in Italia esistono i caschi verdi: un pool di esperti con la missione di tutelare e controllare i beni naturalistici UNESCO. "Non basta identificare un sito, dobbiamo saperlo tutelare", ha detto i ministro per l'Ambiente Serio Costa sulla sua pagina Facebook. L'annuncio e' arrivato al termine...

Referendum a marzo per ridurre il numero dei parlamentari

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di indicare la data del 29 marzo per il referendum sulla riforma costituzionale per il taglio dei parlamentari. La decisione è stata ufficializzata nella serata di ieri.

Emilia Romagna, con 5370 voti Felicori è consigliere regionale. I ringraziamenti

«Felice per la vittoria di Stefano Bonaccini, felice anche per il buon risultato del Pd ma non dimentichiamo il contributo decisivo delle altre liste, non solo quella del presidente; felice infine per le tante espressioni di stima che ho ricevuto e che contraccambierò lavorando sodo, con animo unitario,...

Crisi climatica: Manifesto Assisi è risposta italiana. Domani oltre 2000 adesioni a documento ambiente

Il Manifesto di Assisi sarà la risposta italiana contro la crisi climatica. Il documento ha già raccolto oltre 2000 adesioni, tra rappresentanti di istituzioni, mondo economico, politico, religioso e della cultura, e punta a rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d'uomo. Saranno...

Cuneo fiscale, taglio delle tasse sui redditi previsto fino ai 40mila euro

Un taglio del cuneo fiscale che interesserà i redditi fino a 40 mila euro, arrivando a 100 euro al mese per chi guadagna fino a 28 mila euro, per poi scendere con un doppio sistema di decalage. Sarebbe questa l'ipotesi illustrata dal governo al tavolo con i sindacati in corso a Palazzo Chigi. Dopo i...