Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Tommaso apostolo

Date rapide

Oggi: 3 luglio

Ieri: 2 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniDall'Italia e dal MondoAfghanistan, Kabul si arrende ai talebani. "Rinasce l'Emirato islamico"

Granato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Dall'Italia e dal Mondo

Afghanistan

Afghanistan, Kabul si arrende ai talebani. "Rinasce l'Emirato islamico"

Ambasciata Usa, spari all'aeroporto. Il presidente Ghani ha lasciato il Paese

Scritto da (redazionelda), lunedì 16 agosto 2021 07:32:17

Ultimo aggiornamento lunedì 16 agosto 2021 07:34:53

Kabul è nelle mani dei talebani che hanno annunciato la rinascita dell'Emirato Islamico. La bandiera bianca dei Talebani sventola sul pennone del palazzo presidenziale. L'immagine viene diffusa sui social.

La bandiera, con una scritta nera che indica la testimonianza di fede dei musulmani, era stata utilizzata dai talebani quando presero il potere negli anni Novanta

, proclamando per la prima volta la nascita dell'Emirato islamico dell'Afghanistan.

Dopo una giornata convulsa, caratterizzata dalla resa di fatto della capitale all'inarrestabile avanzata degli insorti, l'Afghanistan è ormai drammaticamente tornato nella morsa degli insorti. Dopo l'entrata di una testa di ponte nella città, apparentemente per avviare una trattativa e arrivare ad un governo transitorio, i fondamentalisti hanno improvvisamente sterzato verso la piena presa del potere. Con l'entrata in massa dei combattenti rimasti in attesa del via libera alle porte della città. Mentre il presidente Ashraf Ghani fuggiva. Per evitare "un bagno di sangue", ha dichiarato. "I talebani hanno vinto... e ora sono responsabili dell'onore, della proprietà e della tutela dei loro connazionali", ha affermato Ghani in una dichiarazione pubblicata su Facebook. Ghani che non ha riferito dove si è recato dopo aver lasciato l'Afghanistan, ha detto di credere che "innumerevoli patrioti sarebbero stati martirizzati e la città di Kabul sarebbe stata distrutta" se fosse rimasto nel Paese.

I talebani hanno assicurato di essere entrati in città per garantire la sicurezza, ma Kabul è immediatamente finita nel caos con le strade completamente bloccate per la popolazione in fuga, sparatorie segnalate in città e l'aeroporto "sotto tiro".

L'ipotesi circolata in mattinata di un governo di transizione con a capo l'ex ministro dell'Interno Ali Ahmad Jalali è immediatamente evaporata con l'occupazione del palazzo presidenziale. Mentre diplomatici e civili stranieri prendevano d'assalto l'aeroporto della capitale, dove alcuni Paesi come gli Stati Uniti hanno assicurato che manterranno una rappresentanza diplomatica. L'Italia ha evacuato l'ambasciata ed è partito il piano di evacuazione di diplomatici e cittadini, inoltre ha annunciato un ponte aereo per l'evacuazione di tutti i collaboratori afghani dei ministeri di Difesa ed Esteri. Riunioni di emergenza per analizzare la situazione sono state attivate in molti paesi occidentali, mentre la Nato ha sottolineato che la soluzione politica in Afghanistan è "più urgente che mai". Ma gli Usa, travolti dalle polemiche e accusati di aver scatenato l'escalation talebana, hanno continuato a difendere la loro politica di ritiro delle truppe. Lo ha fatto il segretario di Stato Antony Blinken che ha respinto ogni paragone con Saigon ed ha assicurato che gli obiettivi della guerra in Afghanistan sono stati raggiunti. Ma il timore è un salto indietro di 20 anni. "Osserviamo completamente scioccati mentre i talebani prendono il controllo dell'Afghanistan.

Sono profondamente preoccupata per le donne, le minoranze e i difensori dei diritti umani", ha scritto l'attivista e premio Nobel per la pace pakistana, Malala Yousafzai. I talebani hanno assicurato di essere cambiati, e che stavolta rispetteranno i diritti delle donne e consentiranno loro l'accesso all'istruzione. Ma sono in pochi a crederci. E lo dimostra la fuga in massa da Kabul. Migliaia di persone si sono messe in strada, a piedi o in auto, alla ricerca di una via di fuga. Centinaia di afgani hanno raggiunto la Porta dell'Amicizia nella città di Chaman, al confine tra Afghanistan e Pakistan, molti portando solo una borsa con le loro cose dopo essere scappati dalle loro case. Totale il caos all'aeroporto, con la gente sulle piste pur di riuscire a salire sugli aerei e lasciare il paese. E allerta per la sicurezza nello scalo, lanciata dall'Ambasciata Usa, mentre la Nato assicurato il suo aiuto per gestire le evacuazioni.

L'ong Emergency ha riferito di aver ricevuto 80 feriti a Kabul. "Ricevuti circa 80 feriti. In questo momento il nostro ospedale è pieno, abbiamo aggiunto 13 letti in più e possiamo prendere solo i casi più gravi: i pazienti che necessitano di cure urgenti salvavita", ha scritto l'organizzazione su Twitter.

ANSA

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 106729104

Dall'Italia e dal Mondo

Allarme siccità, Governo verso lo stato d’emergenza. Coldiretti: «Urge piano nazionale per gli invasi»

Prosegue l'allarme per la siccità: si va verso lo Stato di emergenza, allo scopo di dare priorità all'uso umano e agricolo della risorsa idrica. L'ultima ondata di caldo, con temperature oltre i 40 gradi, ha aggravato la situazione dei campi. A palazzo Chigi, intanto, c'è stato il primo confronto tra...

Procida 2022, il giardino del carcere rinasce coi bambini. Intervenuta anche la ministra Dadone

"Insegnare ai bambini la tutela dell'ambiente e trasferire loro la passione per la cura del territorio e per l'architettura vuol dire avvicinare le nuove generazioni a una visione sempre più sostenibile del nostro pianeta". Così il ministro della Politiche Giovanili Fabiana Dadone, intervenuta ieri all'evento...

Russia risponde a sanzioni europee con taglio improvviso forniture di gas

È scattata la ritorsione della Russia nei confronti dell'Europa sul fronte del gas che si è concretizzata in una diminuzione dei flussi. In mattinata Gazprom ha comunicato a Eni«una limitata riduzione delle forniture di gas per la giornata di oggi, pari a circa il 15%. Le ragioni della diminuzione non...

Stop motori a combustione interna dal 2035, l’ok del Parlamento Ue fa discutere. Acea: «Scadenza prematura»

Stop alle auto a benzina e diesel dal 2035. Lo ha deciso il Parlamento europeo su proposta della Commissione Ue. Il testo legislativo è stato approvato con 339 voti favorevoli, 249 contrari e 24 astensioni. Tra tredici anni sarà consentito immettere sul mercato Ue soltanto auto a zero emissioni e vietato...

Auto sulla folla a Berlino, 8 feriti e un morto. Fermato un uomo

Otto feriti e un morto a Berlino, dopo che un'auto ha investito un gruppo di persone a Charlottenburg. Lo rivela ANSA. Il portavoce della polizia di Berlino ha detto che il conducente della Renault è stato arrestato. L'automobile è rimasta incastrata nella vetrina di una grande profumeria. Non è ancora...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.