Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 27 minuti fa S. Gaetano sacerdote

Date rapide

Oggi: 7 agosto

Ieri: 6 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniTamponi negativi a Ravello, appello accorato e severo del Sindaco

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Dai Comuni

Messaggio alla cittadinanza

Tamponi negativi a Ravello, appello accorato e severo del Sindaco

«Adesso è l'ora del rispetto delle regole, di dare ascolto a chi ci rivolge appelli e ci dà indicazioni su cosa fare e come farlo»

Scritto da (Redazione), sabato 21 marzo 2020 12:23:25

Ultimo aggiornamento sabato 21 marzo 2020 12:34:38

Messaggio del Sindaco di Ravello Salvatore Di Martino

Cari Concittadini,

ritengo opportuno rivolgere a voi tutti un appello accorato e severo: Stiamo vivendo momenti eccezionalmente gravi che non hanno riscontro nella storia di Ravello e dell'Italia dal dopoguerra; dobbiamo dimenticare tutte le nostre abitudini e i difetti, e tirare fuori il meglio di ognuno di noi. Non è l'ora degli inciuci, dei pettegolezzi, degli scontri, delle lotte fra chi è contro e chi è a favore di qualcosa o di qualcuno; non è l'ora dei leoni da tastiera, non è l'ora di chi per primo scrive una notizia, non è l'ora della sfiducia nelle Istituzioni e in chi ci amministra. Adesso è l'ora del rispetto delle regole, di dare ascolto a chi ci rivolge appelli e ci dà indicazioni su cosa fare e come farlo. I comportamenti abituali e soliti possono provocare danni enormi a tutta la collettività, dobbiamo assolutamente evitarlo. Per questo è opportuno che vi racconti cosa è successo a Ravello nelle ultime 48 ore, per farvi capire quanto è importante cambiare modi di vita.

Nella mattinata di ieri il nostro concittadino, Davide Langella (sono stato autorizzato a pubblicare le sue generalità), gestore dell'omonimo esercizio commerciale di alimentari, con alto senso di responsabilità e civismo, rappresentava alle Autorità competenti la sua preoccupazione per alcuni sintomi che manifestava sua moglie; eseguito un primo screening telefonico come prevede la prassi in questi casi, e ravvisata una sia pur tenue preoccupazione per un possibile contagio da coronavirus, si avviava la macchina burocratica per richiedere l'esecuzione del "tampone" per la verifica dell'eventuale contagio; prima ancora che venisse comunicato all'interessato l'avvio della procedura, Davide Langella, autonomamente, decideva di chiudere l'esercizio commerciale e mettere in quarantena la sua famiglia, dando comunicazione ufficiale della chiusura e della quarantena all'ASL ed alla Polizia Municipale; lo stesso esponeva sulla vetrina dell'esercizio commerciale un avviso nel quale si rappresentava la chiusura per sanificazione degli ambienti.

 

Nessuna ordinanza, nessun provvedimento ho dovuto emettere, ho solo preso atto del comportamento corretto assunto ed ho seguito, molto da vicino e minuto per minuto, tutte le fasi successive, avendo una collaborazione straordinaria dai pochissimi (per privacy) collaboratori coinvolti, dall'ASL e dalla direzione generale della SA 1. Mi sono preoccupato di tenere il massimo riserbo sia per rispetto alla legge e alle persone coinvolte, ma soprattutto per non generare allarmismi immotivati nella cittadinanza, in specie nei tantissimi che avevano frequentato l'esercizio nei giorni precedenti. Ad un comportamento responsabile e corretto delle Istituzioni e degli interessati, ha fatto eco la peggiore Ravello, quella che residua nel vezzo dell'inciucio e dell'illazione, diffondendo solo paure, e danneggiando persone che pagano un prezzo alto solo per essere stati scrupolosi e attenti, soprattutto nei confronti dei clienti e del Paese intero; in 24 ore, la febbre che nella paziente non aveva mai superato i 38°, sulla bocca di alcuni e in molte chat, è salita fino a 40° e oltre; da una sola persona leggermente influenzata i malati sono diventati prima due e poi tre; sempre sulla rete del passaparola, gestita dai "io ne so più di tutti" con la collaborazione dei "io so la verità", la coppia è stata finanche ricoverata al Cotugno e poi messa in rianimazione. Il top è stato raggiunto da chi ha telefonato per sapere se fosse vera la notizia, in quanto era preoccupato per aver mangiato cibo acquistato in quell'esercizio dalla sua vicina di casa che gli aveva portato la spesa a casa. Ho aspettato con pazienza e fiducia per rendere ufficialmente pubblica la notizia, che ero certo di poter dare esattamente in questi termini. Oggi uso questa vicenda per farla diventare metafora e monito per la collettività di Ravello. La metafora è: fidiamoci di chi ci amministra e ci governa, in un momento in cui è da apprezzare chi tace ed ha comportamenti corretti, e diffidiamo di chi sguazza in notizie false e vanta primizie di verità. Il monito è: la situazione è gravissima, restiamo tutti a casa, e assumiamo solo comportamenti corretti e coscenziosi. Chiudo con un grazie di cuore: innanzitutto a Davide Langella per il suo comportamento che gli rende onore come cittadino e come esercente commerciale coscienzioso;

 

Al personale sanitario e amministrativo che mi ha collaborato; Alle Forze dell'Ordine che con serietà e professionalità si stanno spendendo; A quanti stanno dando il loro aiuto a Ravello come volontari; Agli esercenti, commercianti beni di prima necessità; Ma anche ai tantissimi, quasi tutti, concittadini che, con compostezza e correttezza, stanno rispettando le rigide regole. A chi non è ricompreso nei ringraziamenti, l'invito a cambiare atteggiamento e stile di vita, anche per non incorrere nelle sanzioni che saremo costretti ad applicare.

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Sorrento, apre al pubblico un nuovo spazio per i bambini

Sarà inaugurata lunedì 10 agosto, in via Strettola San Vincenzo, a Sorrento, la nuova area verde attrezzata per i bambini. Uno spazio nel cuore della città, per offrire ai più piccolo la possibilità di potere giocare con scivoli e altre giostre e trascorrere del tempo all'aria aperta. «Il progetto, bloccato...

Elezioni Maiori, due donne a sfidare Capone

di Emiliano Amato A Maiori è tempo di incontri e riunioni più o meno segrete alla ricerca di intese per la formazione delle liste per la competizione elettorale del 20 e 21 settembre prossimi. Mancano poco più di due settimane all'ufficializzazione delle candidature e la situazione non sembra essersi...

Intesa tra Gruppo FS e Comune Vietri sul Mare per lo sviluppo della stazione della Costa d'Amalfi

Sottoscritto il protocollo d'Intesa tra le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e il Comune di Vietri sul Mare per lo sviluppo di un centro di scambio intermodale in adiacenza la stazione ferroviaria di Vietri sul Mare-Amalfi. Gli accordi sono stati portati avanti dalla Società del Gruppo...

A Sant’Egidio del Monte Albino torna a risplendere l’antica chiesa sul colle Sant’Angelo

Sul colle Sant'Angelo, che domina il centro storico di Sant'Egidio del Monte Albino torna a splendere un'antica traccia di fede. Da qualche giorno, specie di notte, è possibile ammirare i suggestivi resti dell'antica Chiesa di Sant'Angelo. L'illuminazione del sito è stato reso possibile grazie al parroco...

No tunnel Minori-Maiori, Mormile: «Ci stanno espropriando una bella e buona parte del paese»

«Opera inutile e dannosa». Così il consigliere comunale di "Minori Unita", Fulvio Mormile, definisce il progetto del tunnel di collegamento tra i comuni di Maiori e Minori e invita i cittadini a fare la propria parte per evitare la realizzazione dell'opera pubblica. «Cittadini di Minori, scuotiamoci,...