Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Isidoro vescovo e martire

Date rapide

Oggi: 4 aprile

Ieri: 3 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniDai ComuniSita promette nuovi pullman sulla Scala-Ravello-Amalfi. Arriveranno dalla Turchia

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Dai Comuni

L'annuncio da Scala del direttore di Sita Sud Simone Spinosa, nel corso della riunione pubblica convocata dal sindaco Luigi Mansi

Sita promette nuovi pullman sulla Scala-Ravello-Amalfi. Arriveranno dalla Turchia

Ma ci vorranno 180 giorni. Azienda sensibile a esigenze studenti. Soddisfatto il sindaco Luigi Mansi: «Nostra politica si basa su confronto con garbo e stile istituzionale non senza fermezza di posizioni a tutela dei diritti dei cittadini

Scritto da (Redazione), venerdì 11 ottobre 2019 20:13:44

Ultimo aggiornamento sabato 12 ottobre 2019 07:13:23

Entro il primo semestre del 2020 Sita Sud provvederà alla sostituzione del parco automezzi obsoleto operanti sulla tratta Amalfi-Ravello-Scala. Ad annunciarlo, stamani, dall'aula consiliare del Comune di Scala, il direttore di Sita Sud Simone Spinosa, nel corso della riunione pubblica convocata dal sindaco Luigi Mansi.

 

«Proprio nei giorni scorsi sono stato a Misano a un'esposizione di autobus (l'International Bus Expo ndr) per trovare dei mezzi adatti alla morfologia del territorio - ha detto subito Spinosa -. Purtroppo c'è un problema di base: che quel segmento di autobus oggi non li produce più nessuno.

Ho trovato un'azienda turca che produce quel segmento di autobus. Li fanno piccolini, però non hanno la capacità potenziale di cavalli per poter salire queste strade qui, dunque rischiamo di comprare un autobus che dopo un po' non ce la fa più a salire perché con il caldo e l'aria condizionata accesa non ce la fanno. Da un'indagine di mercato che abbiamo fatto ho trovato questi autobus dell'Otokar. Ho contrattato con i titolari, l'ingegner Mauri, per ordinargli quattro autobus. Ho già fatto una bozza di contratto solo che le consegne sono a 180 giorni, prima non si riesce ad avere nulla. Anche dagli acquisti fatti dalla Regione, 507 autobus, quel segmento non lo ha avuto nessuno. A Misano ho incontrato anche titolari della ditta Staiano che fa servizio su Capri che hanno problemi di reperire questi mezzi perché ormai non li fa più nessuno».

Spinosa, dimostratosi disponibile a recepire le istanze del territorio, ha ammesso che con quei vecchi Man Euro 2 immatricolati quasi vent'anni fa e con milioni di chilometri sul groppone non si può continuare.

Categorico il sindaco di Scala Luigi Mansi che ha annunciato l'emissione di un'ordinanza, dal prossimo anno, che vieta l'accesso al territorio di Scala di autobus inquinanti Euro 1, 2 e 3.

Ne è seguito un proficuo confronto col sindaco Mansi che ha gestito il dibattito tra le rappresentanze genitoriali e il dirigente dell'azienda Sita Sud, Vincenzo Abate, sulla necessità di correggere le corse scolastiche sulla tratta Scala-Ravello-Amalfi-Maiori sia al mattino che al rientro a causa dei disservizi riscontrati dall'inizio dell'anno. Ritardi o addirittura corse soppresse che provocano disagi per gli studenti.

 

Le istanze dei genitori sono state positivamente accolte da Sita, sia quelle riguardanti la puntualità delle corse sia qualche eventuale potenziamento per corse dedicate agli studenti. Sia Abate che Spinosa si sono detti disponibili a potenziare il trasporto dedicato agli studenti con correttivi da apportare alle corse mattutine delle 6,50 e delle 7,15 sul tratto Ravello-Scala-Amalfi, con le necessarie modifiche anche alle corse pomeridiane di rientro, sempre affollate dai turisti che ancora popolano la Divina.

«Sono oltremodo soddisfatto per l'incontro di oggi che rafforza il dialogo e la collaborazione con Sita - ha detto il sindaco Mansi - . È arrivato il momento di risolvere problemi che ci stiamo trascinando da troppo tempo oramai. Il dottor Spinosa, mostratosi molto disponibile, ha ben compreso le esigenze del territorio assumendosi ogni responsabilità, garantendo l'acquisto di nuovi automezzi in tempi ragionevolmente brevi. Quella di oggi è la dimostrazione pratica, se ancora ve ne fosse bisogno, della nostra politica che si basa sul confronto con garbo e stile istituzionale non senza fermezza di posizioni a tutela dei diritti dei cittadini e dei nostri studenti».

 

Tra i presenti, oltre al vicesindaco di Scala Ivana Bottone, all'assessore Salvatore Bottone e al consigliere Lorenzo Esposito Afeltra, i consiglieri comunali di Ravello Dario Cantarella con Gianluca Mansi e l'omologo di Minori Alberto Parascandalo.

 

Cantarella, in veste prima di genitore e poi di consigliere comunale, nel sostenere le istanze dei genitori e degli studenti ravellesi.

Nel confronto, due le sue proposte che hanno trovato totale condivisione: la necessità di istituire un tavolo tecnico permanente, rappresentativo dei due comuni interessati, Ravello e Scala, l'azienda SITA Sud, rappresentanti dei genitori e delegati degli uffici turistici locali, che ben recepiscono quotidianamente le rimostranze, anche dei turisti e un accordo, in sinergia tra Sita e comuni di Ravello e Scala, la possibilità di potenziare i collegamenti interni tra le frazioni, con minibus di piccole dimensioni, in coincidenza con i bus grandi sita, dai centri di Ravello e Scala per Amalfi.

«Esempio di dialogo istituzionale serio e proficuo la presenza del rappresentante del Comune di Ravello Dario Cantarella, dimostratosi sensibile alla nostra iniziativa. Con il suo prezioso contributo presenterò in Conferenza dei Sindaci la proposta di un tavolo tecnico per le esigenze dei diversi comuni della Costiera» ha chiosato il primo cittadino di Scala.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Costa d’Amalfi, analizzati primi 15 tamponi di 36

È cominciata a circolare dopo le 20:00 la notizia dei risultati del primo blocco di test da Covid-19 effettuati su 36 persone della Costa d'Amalfi che avevano avuto rapporti con i due contagiati di Maiori e Amalfi. Nei laboratori dell'Ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno sono risultati negativi i primi...

A Sorrento quattro nuovi casi positivi al Covid-19

A Sorrento si registrano altri quattro nuovi casi positivi. Di questi, tre erano già in isolamento, mentre una quarta persona è stata posta in quarantena. Le loro condizioni, ha reso noto il sindaco Giuseppe Cuomo, non destano preoccupazioni. Sale così a undici il numero di sorrentini contagiati dal...

Covid-19: il Comune di Vietri diventa smart e lancia l’app per i cittadini

L'amministrazione comunale di Vietri sul Mare presenta la nuova app del Comune per la Protezione Civile. Scaricabile gratuitamente per Android e per Iphone, l'app rappresenta un ulteriore strumento di comunicazione. L'app consente, soprattutto, di essere sempre informati, in tempo reale, su eventi,notizie...

Anche a Furore parte la "spesa solidale" per aiutare le famiglie in difficoltà

Il gruppo politico "Furore nelle tue mani" ha promosso l'iniziativa "spesa solidale", che riguarda la raccolta di beni di prima necessità, per le esigenze delle famiglie più bisognose, in seguito alle necessità generate dalla pandemia di coronavirus. Nei Minimarket di Furore (Minimarket "La Borsa dei...

Maiori, dragaggio al porto e ripascimento arenile in fase di ultimazione [FOTO]

Proseguono a Maiori - malgrado il lockdown -, i lavori di dragaggio al porto turistico di Maiori. Mentre la grossa quantità di sabbia accumulatasi, a causa delle correnti, nel bacino portuale, è stata quasi del tutto estratta, l'attenzione si è concentrata sull'arenile. La condotta dell'idrovora sul...