Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 secondo fa S. Agnese da Montepulciano

Date rapide

Oggi: 20 aprile

Ieri: 19 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRifiuti e Ambiente, Scala paese virtuoso. Ass. Bottone: «Un risultato che premia cittadini attenti e sensibili»

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Dai Comuni

Rifiuti e Ambiente, Scala paese virtuoso. Ass. Bottone: «Un risultato che premia cittadini attenti e sensibili»

La città del castagno ha visto aumentare del 3,16% il proprio dato, raggiungendo una percentuale di raccolta differenziata dell'81,20% che ci colloca al secondo gradino del podio tra i comuni virtuosi della Costiera Amalfitana dopo Tramonti

Scritto da (redazione), venerdì 18 dicembre 2020 17:21:17

Ultimo aggiornamento venerdì 18 dicembre 2020 21:21:17

Si ritiene soddisfatta l'assessore all'Ambiente del Comune di Scala, Ivana Bottone, per il secondo posto, tra i comuni della Costiera, guadagnato nel report redatto dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) per l'incremento della raccolta differenziata dei rifiuti relativo al 2019.

La città del castagno ha visto aumentare del 3,16% il proprio dato rispetto al 2018, raggiungendo una percentuale di raccolta differenziata dell'81,20%, collocandosi sul terzo gradino del podio tra i comuni virtuosi della Costiera Amalfitana dopo Tramonti e Atrani.

Il riconoscimento a tutti gli sforz messi in campo in questi anni dall'Amministrazione comunae guidata dal sindaco Luigi Mansi che sin dal 2008 ha inteso puntare sulla tutela dell'ambiente.

 

«Un premio innanzitutto ai cittadini di Scala che nel corso di questi anni hanno saputo "essere virtuosi", attenti e sensibili rispetto alla raccolta differenziata» commenta l'assessore Bottone che avverte: «Ciò però, non deve farci rilassare, anzi vorrei che fosse lo stimolo a raggiungere ulteriori risultati positivi. Un ringraziamento, inoltre, agli operatori della Miramare Service che con sacrificio e abnegazione sono i nostri occhi e le nostre braccia sul territorio».

 

Raccolta dei rifiuti porta a porta dal lunedì al sabato; decurtazione del 10% in bolletta per chi smaltisce in proprio la frazione organica; kit di buste numerate gratuite per ogni nucleo familiare e attività commerciali; ritiro ingombranti gratuito con prenotazione telefonica; raccolta oli vegetali esausti; raccolta indumenti usati destinati alla Caritas; raccolta batterie esauste e medicinali scaduti: sono questi di cui usufruiscono i cittadini di Scala che osservando le disposizioni sono i veri protagonisti di questo risultato, sinonimo di civiltà e vanto per l'intera collettività.

>Leggi anche:

Ambiente, Tramonti e Scala comuni sempre più "green": modelli in Costiera nella raccolta differenziata

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Ravello, nuova caserma Carabinieri: si attende decisione del Consiglio diocesano affari economici

di Emiliano Amato Spetterà al Consiglio diocesano per gli affari economici autorizzare il trasferimento della Caserma dei Carabinieri di Ravello nella Casa Parrocchiale di San Cosma. E' quanto concordato nel corso della riunione svoltasi questo pomeriggio al Comune di Ravello alla presenza del sindaco...

Covid Costa d'Amalfi, il bollettino del 19 aprile

Il bollettino serale aggiornato alle 22.30, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana, registra 137 contagi attuali, di cui 55 soltanto a Vietri sul Mare, che resta il comune della Divina col maggior numero di casi. Nelle ultime 48 ore sono quattro i contagi accertati, tutti a Vietri...

Minori, consiglieri Cioffi e Parascandolo denunciano condizione del fronte mare

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma del gruppo consiliare id minoranza "Minori X tutti", rappresentato dai consiglieri Antonio Cioffi e Alberto Parascandolo con cui denunciano la condizione del fronte mare cittadino alla vigilia dell'inizio della stagione turistica. Segue testo integrale a beneficio...

Vaccini, mercoledì 21 l’inaugurazione dell’hub di Agerola. Ci sarà il Prefetto di Napoli Marco Valentini

Agerola rinasce con un fiore. Grazie alla collaborazione tra il comune di Agerola, la Confraternita di Misericordia e l’Asl Na3Sud, sarà attivato a partire dalle ore 8.00 di mercoledì 21 aprile, il centro vaccinale di Agerola, allestito nel centro polifunzionale "Monsignor Andrea Gallo". La cerimonia...

Ravello, ritardi e disservizi dell'Ufficio Tributi: le rimostranze dei cittadini

Calcoli tributari inesatti, ritardi, mancate risposte alle pec. Sono i disservizi dell'Ufficio Tributi del Comune di Ravello denunciati da alcuni cittadini. «A dicembre dovevo protocollare una documento importante. Salgo due volte al comune e non mi aprono. Allora opto per una pec - ci spiega un utente...