Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello, questione trasferimento archivio comunale: Di Martino replica alle accuse

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCon il Cuore. Dona alle mense francescane e aiuta i poveri in questo periodo di grande difficoltà

Dai Comuni

Ravello, questione trasferimento archivio comunale: Di Martino replica alle accuse

Scritto da (redazione), lunedì 7 dicembre 2020 19:59:41

Ultimo aggiornamento lunedì 7 dicembre 2020 20:08:41

In merito alla segnalazione trasmessa dal gruppo di minoranza "Insieme per Ravello" alla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Campania circa le procedure di trasferimento dell'archivio di deposito del Comune di Ravello, non tarda ad arrivare l'intervento dell'amministrazione comunale. Con una nota trasmessa alla nostra redazione, il sindaco Salvatore Di Martino replica ai consiglieri Paolo Vuilleumier e Gianluca Mansi evidenziando la necessità di preservare l'integrità della documentazione allocandola presso locali più idonei e nel contempo recuperare e rendere fruibili per fini sociali gli ambienti di Gradillo che versano in condizioni precarie.

Non risulta chiarito, però, il problema sollevato, relativo all'osservanza degli obblighi previsti per le procedure di spostamento, anche temporaneo, del materiale archivistico.

Si pubblica, di seguito, a beneficio della completezza dell'informazione, nota integrale del gruppo di maggioranza "Rinascita Ravellese".

 

Con uno scritto a dir poco denigratorio i consiglieri di minoranza hanno ritenuto opportuno segnalare alla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Campania "di voler verificare la correttezza delle procedure amministrative volte al trasferimento dell'archivio comunale dai locali in cui è depositato" in quanto l'Amministrazione Comunale stava procedendo allo sgombero dei locali sottostanti la piazzetta di Gradillo nei quali sono depositati documenti amministrativi.

A loro dire tale denuncia sarebbe stata dettata dalla preoccupazione "che una inappropriata procedura di trasferimento della documentazione dell'archivio comunale, possa precludere la conservazione di documentazione di importanza fondamentale per la conoscenza della storia della città e del territorio".

La verità è, che ancora una volta, in modo maldestro, la Minoranza ha messo in moto la macchina del fango per nascondere da una parte la incompetenza e la incapacità che ha caratterizzato nel recente passato l'azione amministrativa del gruppo "Insieme per Ravello" e dall'altra di offuscare l'operato dell'Amministrazione attuale volto a rendere agibili i locali che avranno una destinazione per finalità sociali.

Anche in un periodo storico così difficile per la nostra comunità, il cui impegno più morale che politico dovrebbe essere interamente rivolto ad un miglioramento del servizio sociale per la cittadinanza, i due consiglieri hanno evidenziato il solito atteggiamento ostativo e deleterio, "giocando" in maniera sleale contro i cittadini di Ravello, volendoli privare di uno spazio utile per il vitale servizio sanitario che ora più che mai risulterebbe di necessaria importanza.

A tanto aggiungasi che il consigliere Vuilleumier evidentemente finge di non ricordare che la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Campania con una nota prot. n. 487/34 del 20 febbraio 2014 evidenziava l'inidoneità dei locali di Gradillo ad ospitare la documentazione rilevando: "Piuttosto critica la situazione dell'archivio di deposito in un locale INIDONEO (di circa 60 mq) in località GRADILLO. La documentazione ha la consistenza di circa ml. 120 e non è dotata di strumenti di consultazione. La documentazione dell'archivio di deposito dovrà essere trasferita in idoneo locale da individuare e a tale scopo l'amministrazione comunale dovrà provvedere alla redazione di un progetto."

Sarà ben lieta la Soprintendenza, di apprendere che la denuncia di Vuilleumier e Mansi non è altro che una vera e propria autodenuncia di un Progetto mai realizzato e che finalmente porterà avanti l'attuale amministrazione con il trasferimento della documentazione in locali più idonei per la tutela e la salvaguardia degli stessi.

Progetto che, da una parte, garantirà l'integrità degli atti che vengono semplicemente trasferiti da un locale nel quale si sono verificati preoccupanti infiltrazioni, in uno più idoneo presso l'Auditorium Oscar Niemeyer e dall'altra, si procederà ad una nobile e nuova destinazione dei locali di Gradillo che saranno utilizzati per finalità sociali. Progetto, quest'ultimo, noto ai due consiglieri di minoranza avendo all'uopo la Giunta Municipale adottato un deliberato in tali sensi tant'è che l'Ufficio Tecnico ha già proceduto alla redazione del computo metrico degli interventi a farsi per risanare gli ambienti.

La storia si ripete, ancora una volta i consiglieri Vuilleumier e Mansi diffondono una PANZANA ugualmente.......da archiviare !

 

Il Gruppo di Maggioranza

Rinascita Ravellese

>Leggi anche:

Ravello, trasferimentoarchiviocomunale: caso segnalato alla Soprintendenza

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Sindaco Guida: «Stiamo portando alla luce la Positano del 79 d.C.»

«Stiamo portando alla luce la Positano del 79 d.C. con nuovi scavi archeologici che rappresenteranno davvero una grande sorpresa, un fiore all'occhiello. L'idea è ripartire dalla cultura ed in particolare dall'Archeologia. Anche durante il periodo di chiusura abbiamo continuato ad investire sviluppando...

Sorrento, al via il progetto sul recupero delle reti fantasma

"Ghost Gear & Seawatching in Sorrento" è il titolo del progetto varato dall'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Massimo Coppola, per sensibilizzare pescatori e cittadini sulla presenza di specie animali protette e per promuovere attività di raccolta di attrezzature da pesca smarrite o abbandonate....

Ravello, in corso sostituzione condotta idrica Via Zia Marta [FOTO]

Sono in corso a Ravello i lavori alla condotta idrica di Via Marta, oggetto dei frequenti rotture che negli ultimi giorni hanno causato non pochi disagi all'utenza. La vecchia tubatura, incapace di reggere la pressione di 24 atmosfere, sarà sostituita per 170 metri circa con nuovi tubi con maggiore spessore....

Tramonti: scatta il divieto di fuochi all'aperto fino al 20 settembre

Attraverso l'ordinanza sindacale numero 104 del 16 giugno, il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, ordina che in tutto il territorio comunale dal giorno 15 giugno al 20 settembre 2021 è vietata qualsiasi forma di accensione di fuochi all'aperto. Il provvedimento è motivato dalla necessità di evitare...

Ravello, rampa Auditorium necessita di modifiche. Sindaco convoca i tecnici

RAVELLO - La bretella di collegamento tra Via Boccaccio e Via della Repubblica, la cosiddetta "rampa Auditorium", necessita di modifiche per rendere agevole la circolazione. È quanto immagina il sindaco Salvatore Di Martino che ha convocato il direttore dei lavori, l'ingegner Luigi Petti, il collaudatore,...