Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 52 minuti fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMinori, avvocato Mansi esce (subito) dalla scena politica: presentata rinuncia a ruolo di consigliere comunale

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Minori, avvocato Mansi esce (subito) dalla scena politica: presentata rinuncia a ruolo di consigliere comunale

Scritto da (Redazione), giovedì 6 giugno 2019 09:59:50

Ultimo aggiornamento giovedì 6 giugno 2019 22:40:37

Con un'accorata lettera alla cittadinanza, condita da sentimenti di riconoscenza e amarezza, l'avvocato Giuseppe Mansi, uscito sconfitto dalla scorsa tornata elettorale, si congeda dalla politica. Per lo stimato avvocato, a capo della lista "Minori Unita" (una sorta di Giuseppe Conte capace di mettere in sintonia le minoranze opposte ad Andrea Reale), un'esperienza "fast", durata poco più di un mese. Per stessa ammissione di Mansi le aspettative della vigilia erano tutt'altre rispetto al responso delle urne che in maniera inequivocabile hanno confermato, per la terza volta consecutiva, Andrea Reale alla guida del paese con il 72,94% dei consensi.

1372 a 509: un divario troppo largo che ha indotto Mansi, non poco deluso, a rassegnare già da ora (con nota protocollata il 4 giugno scorso) le dimissioni da Consigliere comunale della minoranza che sarà rappresentata da Antonio Cioffi e Fulvio Mormile (a uno dei due il ruolo di capogruppo di minoranza) con Alberto Parascandalo, il terzo miglior eletto della lista "Minori Unita". Venerdì 14 giugno, alle 19,00, nell'aula consiliare, la cerimonia d'insediamento del nuovo Consiglio Comunale.

A beneficio della completezza d'informazione pubblichiamo di seguito la lettera ai Minoresi in cui l'avvocato Mansi, ringraziando per il sostegno ottenuto, con l'eleganza e lo stile che lo distinguono, motiva la sua scelta.

Cari Minoresi,

esprimo, innanzitutto, il mio pubblico ringraziamento ai 509 elettori/elettrici che hanno dato fiducia al gruppo di "Minori Unita" che ha sostenuto la mia candidatura a Sindaco di questo Paese.

 

Come ho più volte sottolineato in queste settimane, la mia discesa in campo per Minori è stata determinata esclusivamente dall'amore che provo e continuerò orgogliosamente a provare per il mio Paese.

 

Le numerose sollecitazioni "popolari" ricevute in tal senso mi hanno spinto ad abbandonare - seppur temporaneamente - quella società civile ed extra-politica cui appartengo, e nella quale ho costruito le mie più soddisfacenti fortune familiari e professionali.

 

Sin dal principio, la mia candidatura politica era finalizzata unicamente a dar voce a quella supposta ampia fetta di popolazione, la stessa che ha agito in modo da persuadermi a mettermi in gioco nell'agone politico comunale, nonostante io ben comprendessi quanto ciò avrebbe potuto sottrarmi in termini di dedizione alla mia famiglia, al mio lavoro e, quindi, quanto pregiudizio avrebbe potuto arrecare anche allo stesso benessere dei miei cari.

 

Tuttavia, i risultati elettorali consegnano un risultato popolare, espressione di un sentire diverso ed inconfutabile - che rispetto profondamente - ma che diverge in modo stridente dalla prospettazione che del paese emergeva, e che era stata denunziata, solo pochi mesi addietro.

 

Rispettare il voto popolare significa per me, infatti, riscontrare con umiltà la mancanza dei presupposti basilari per continuare la mia attività politica attiva.

 

Il popolo ha parlato in misura chiara, quasi plebiscitariamente, e, pertanto, senza mezzi termini.

 

D'incanto Minori pare non avere più tutte quelle emergenze solo ieri lamentate, oggi appare un paese felice e senza problemi.

 

Me ne compiaccio e non posso che esserne felice.

 

E altrettanto senza mezzi termini che oggi decido, pertanto, di uscire di scena per lasciare il mio spazio ad altri che lo occuperà certamente con pari competenza e dedizione assicurandovi, per quanto ho sentito dire negli ultimi tempi con cantilenante insistenza, anche una presenza più assidua e per voi più rassicurante.

 

Ho sovente affermato, anche in campagna elettorale, che non sono un "politicante" e, tantomeno, ho mai ambito ad esserlo.

 

Alla luce dei fatti, il mio impegno politico personale non ha più ragion d'essere perché sono venute a mancare le sue quintessenziali condizioni d'esistenza, essendosi arenato nell'irrilevanza.

 

Dopo la breve parentesi, lascio la politica comunale in seguito ad una disfatta, ma non abbandono certo la politica: continuerò aristotelicamente a farla in quella comunità privata extra-istituzionale che mi è più consona, e che la recente esperienza politica mi ha aiutato a comprendere meglio - sia positivamente che negativamente - dal punto di vista anche delle dinamiche interpersonali.

 

Vi assicuro, però, che il risultato elettorale non scalfisce in alcun modo la mia dignità, di uomo e di professionista, conquistata negli anni con duro sacrificio e, pertanto, non mi vedrete con la testa china perché la mia rimarrà in modo fiero sempre alta ed i miei occhi continueranno a guardare, come sinora ho fatto, negli occhi di ognuno di voi.

 

Da questa esperienza, credetemi, non esco avvilito ma rafforzato.

 

Mi congedo porgendo le mie scuse a quanti, e credo siano tantissimi, con i quali negli ultimi periodi non ho, volutamente, scambiato per strada alcuna parola di propaganda elettorale; così come mi scuso con quanti ho cercato di evitare con lo sguardo, cosa invece che non ho fatto in altri periodi, per evitare che il mio sguardo ed il mio saluto potessero essere fraintesi; mi scuso con quanti non ho asfitticamente corteggiato, anche telefonicamente, per ottenerne il consenso elettorale, di tutto questo vi chiedo scusa, amici minoresi, io ho inteso agire in questo modo solo per signorilità d'animo e per rispetto nei vostri confronti, per rispetto della vostra libertà, e non vorrei che fosse vero quello che qualcuno mi ha detto al riguardo e cioè che il minorese, invece, ama proprio tutto questo e che, anzi, il minorese vuole ricevere tutte queste attenzioni nel periodo elettorale.

 

Voglio augurare a me stesso, ma soprattutto lo auguro a voi, che ciò non corrisponda affatto a verità perché io voglio sempre credere che ogni minorese come me, oltre ad avere tutti i mezzi per vedere lontano, ha sempre dalla sua parte un buon cervello per comprendere e un grande cuore per amare.

 

Vi voglio sempre bene.

 

Peppe Mansi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Amalfi, montati i ponteggi alla Cattedrale di Sant'Andrea: al via restauri di facciata e campanile

Il Duomo di Amalfi pronto a rifarsi il look. Sono cominciati da qualche giorno i lavori di restauro conservativo della facciata e della torre campanaria della maestosa Cattedrale di Sant'Andrea. Montati i ponteggi, gli operai dell'impresa appaltatrice degli interventi, per poco più di un milione di euro,...

Sorrento, al via il rimboschimento della Pineta Le Tore

Si è svolta oggi, presso la pineta Le Tore di Sorrento, alla presenza del sindaco Giuseppe Cuomo, degli assessori Rachele Palomba e Mariano Gargiulo e dei rappresentanti di Terna, della società Penisolaverde e degli studenti dell'istituto comprensivo Torquato Tasso, la cerimonia per l'avvio dell'intervento...

Amalfi Città Solidale: il bando per contributi economici a favore di persone e nuclei familiari indigenti

Amalfi si conferma comune solidale. Per il secondo anno consecutivo l'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Milano, ha programmato tra le risorse di Bilancio un fondo da destinare a persone o nuclei familiari in stato di bisogno. La concessione di contributi economici straordinari avverrà...

Maiori, nuova ordinanza rifiuti: Sindaco Capone replica alle minoranze

Il sindaco di Maiori Antonio Capone replica ai gruppi di minoranza uniti che avevano evidenziato presunte inadempienze nella nuova regolamentazione del conferimento dei rifiuti. Il primo cittadino si basa sull’articolo apparso sulla nostra testata il 17 gennaio scorso dal titolo: "Maiori, nuova ordinanza...

Sindaco Tramonti favorevole a tunnel con Cava de' Tirreni: «Unica soluzione a problema sicurezza e traffico in Costiera»

Le piogge dello scorso dicembre hanno messo in ginocchio la Costiera Amalfitana, mettendo a nudo al sua fragilità. Le frane e gli smottamenti che hanno interessato quasi tutti i comuni del comprensorio, sono la spia che il problema della sicurezza deve essere affrontato con urgenza. Uno scenario preoccupante,...