Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giovanni Gualberto abate

Date rapide

Oggi: 12 luglio

Ieri: 11 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Liquorificio Gambardella Minori, Costiera AmalfitanaAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniElezioni Positano, Michele De Lucia pronto a passare il testimone: «Abbiamo 8 candidati sindaco»

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Contract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel Forniture

Dai Comuni

La lista L'Alba della Libertà chiederà ancora una volta la fiducia ai cittadini

Elezioni Positano, Michele De Lucia pronto a passare il testimone: «Abbiamo 8 candidati sindaco»

Il primo cittadino traccia un sintetico bilancio del suo decennio di governo

Scritto da (Redazione), martedì 18 febbraio 2020 11:50:25

Ultimo aggiornamento martedì 18 febbraio 2020 20:17:50

di Emiliano Amato

«Dopo dieci anni di amministrazione, l'Alba della Libertà chiederà ancora la fiducia ai cittadini di Positano. Abbiamo otto candidati a sindaco». Si ritiene soddisfatto Michele De Lucia, il sindaco di Positano che dopo aver espletato due mandati consecutivi, guarda ancora con entusiasmo al futuro, consegnando la cittadina, tra le più conosciute al mondo, agli uomini e alle donne che lo hanno accompagnato nell'esperienza di governo.

«E' la stessa quadra del 2010, gli stessi consiglieri e assessori che sono al mio fianco dalla prima ora - afferma con orgoglio - che vorranno proseguire l'azione portata avanti dall'Alba della Libertà». E quando gli viene chiesto per chi potrebbe abdicare, risponde senza indugi, da buon padre di famiglia: «In questi anni ha sempre vinto la squadra e si continuerà a fare ciò che stabilirà collegialmente il gruppo, in maniera cristallina. Ad ora ci sono 8 possibili candidati, ma sono sicuro che a guidare il nuovo corso sarà un nome di sintesi dell'intero sodalizio».

Mentre dal Ministero dell'interno si attende di conoscere la data dell'election day da abbinare al voto regionale (con tutta probabilità domenica 31 maggio), con De Lucia tracciamo un sintetico bilancio del suo decennio di governo.

Esponente dell'imprenditoria locale, fedele ai principi della Destra, nel 2010 ha conquistato Palazzo di Città al primo colpo sotto la sigla del Popolo della Libertà, ottenendo il 52,58% dei voti espressi, per incassare la conferma cinque anni dopo con Fratelli d'Italia col 59,41%. Lo scorso novembre ha ufficialmente aderito alla Lega di Matteo Salvini.

E' tra i migliori sindaci della Costiera Amalfitana, sempre coerente con pensiero e azione, talvolta lontano dalle idee della maggior parte dei suoi omologhi, come lo è geograficamente la sua cittadina rispetto al resto del territorio.

In questi dieci anni è cambiato il mondo. E anche a Positano tante cose sono cambiate, a partire dal modo di fare turismo e impresa. La politica ha seguito questi mutamenti?

Turisticamente Positano è cambiata radicalmente. Oggi ci troviamo ad affrontare mille cose in più e diverse, sempre per mantenere alti gli standard qualitativi per un turismo interazionale, garantendo sicurezza e servizi adeguati agli ospiti, sempre. Sono raddoppiati gli alberghi a cinque stelle che offrono servizi d'eccellenza: sfide vinte da imprenditori illuminati, indipendenti e capaci, accompagnati da un'amministrazione attenta e sensibile.

Quanto è importante la stretta collaborazione tra politica, istituzioni e privati per consentire lo sviluppo economico di una località turistica che poi è benessere per tutti?

Fondamentale. Il nostro segreto è che questa collaborazione non ha colore politico, è il frutto di una partecipazione collettiva al lavoro dell'amministrazione. Ad esempio, sul delicato tema della viabilità sulla statale Amalfitana, ci sono 60 aziende positanesi che insieme si sono costituite i per difendere la vivibilità e per il nostro tramite hanno portato le loro istanze al tavolo prefettizio e regionale a sostegno della nuova ordinanza Anas (in vigore dal 1° aprile) che non risolve i problemi, sia chiaro, ma almeno comincia ad affrontarli concretamente».

Quali le attività di cui va fiero?

Abbiamo iniziato una battaglia sulla viabilità ma ve ne sono ancora tante da intraprendere come la mitigazione del dissesto idrogeologico e la gestione più oculata del molo di attracco, troppo "allegra". Speriamo nella collaborazione della nuova giunta regionale.

A Nocelle, ad esempio, non c'era una casa allacciata all'impianto di depurazione, oggi ci sono più spazi per i giovani, abbiamo azzerato la TASI, i bilanci comunali molto più floridi. E se nel passato gli avanzi di bilancio venivano investiti per le spese correnti, oggi sono investiti per nuove infrastrutture e opere di miglioramento del territorio.

 

La sorpresa della Villa Romana

Un altro dei fiori all'occhiello della nostra amministrazione è senza dubbio la Villa Romana, polo culturale di valore inestimabile. I lavori di scavo fermi al 2003 sono ripresi nel 2012 e nel 2018 l'abbiamo aperta al pubblico, con un grande ritorno d'immagine oltre che di presenze. Il Comune riveste un ruolo centrale nella sua gestione: destina 250mila euro prodotti dalla tassa di soggiorno per gli ingressi e le visite a cura di sei archeologi che con competenza accompagnano i visitatori in un'esperienza unica. La tassa di soggiorno è stata istituita nel 2018 proprio per far fronte a questi costi. Intanto attendiamo di ricevere due milioni di euro assegnati dal Ministero dei Beni Culturali e l'inizio dei lavori di scavo dell'altra parte già entro quest'anno.

Com'è stato il rapporto con la minoranza?

Le discussioni ci sono sempre state, com'è giusto che sia, ma non eccessive. Posso dire di aver avuto un buon dialogo con le minoranze; con Peppe Milano abbiamo istituito la commissione per dissesto idrogeologico a salvaguardia delle nostre montagne, redigendo le mappature dei valloni che presentano pericoli. Critico ma anche collaborativo.

Tra le tante attività svolte, progetti portati a termine, qual è quella che più di tutti porta nel cuore?

Diventa difficile scegliere: sicuramente l'impegno al massimo delle mie forze per il mio paese e i miei concittadini.

E le cose che avrebbe voluto ma non è riuscito a realizzare?

Ci sono due cose che avrei desiderato fare: avere un dialogo più fitto con la Regione Campania per l'approvazione del piano paesistico più confacente alla realtà del nostro paese sezionato tra centro storico e zona 1A, quella della Statale Amalfitana, dove insistono alberghi importanti. E poi il pallino della Statale. Avevo lanciato l'idea di poter gestire in proprio, con gli altri comuni interessati, l'asse viario così da poterla disciplinare in maniera autonoma alleggerendola dalla miriade di linee provinciali e regionali che ci invadono, ma non ho trovato alleati.

Michele De Lucia da giugno consegna la fascia di primo cittadino. Tutto sommato si reputa soddisfatto?

Si può fare sempre meglio, certo, ma mi reputo soddisfatto. A fine mandato ringrazierò tutti i consiglieri, di maggioranza e minoranza, gli imprenditori e tutti i positanesi, figli di questo paese che hanno contribuito a rendere ancora più grande e che mi sono stati vicini in questa lunga ed esaltante esperienza.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Tunnel Maiori-Minori, sindaco Andrea Reale fa chiarezza: «Opera approvata nel Piano Regolatore»

Sulle polemiche scatenatesi a Minori nei giorni scorsi circa la realizzazione del tunnel di collegamento con Maiori è intervenuto il sindaco di Minori Andrea Reale con un messaggio di rassicurazione alla cittadinanza che pubblichiamo integralmente di seguito a beneficio della completezza dell'informazione....

Amalfi, riapre il cimitero di Vettica

Riaperto oggi, 11 luglio, il cimitero di Vettica di Amalfi, chiuso dalla metà dello scorso maggio per consentire lavori di sistemazione interna. Nella struttura comunale sono stati realizzati interventi necessari a rendere più sicura e agevole la frequentazione da parte dei cittadini durante le visite...

Minori, prorogato al 30 settembre servizio “Spiagge Sicure": ecco il bando borse lavoro

Il Comune di Minori riapre il bando per reclutare altre borse lavoro. Ad un mese dall'avvio del servizio, valutato l'egregio lavoro portato avanti sinergicamente dai giovani borsisti e dall'Associazione di protezione Civile Millenium, e grazie alla collaborazione dei cittadini e degli ospiti di Minori,...

Amalfi, nuova proposta di concessione Palazzetto Sport. Torre: «Autentica svendita del patrimonio immobiliare»

Il Consiglio comunale di Amalfi del 7 luglio scorso ha approvato, a maggioranza, la ridefinizione della proposta di concessione di realizzazione e gestione dell'area dell'ex Fondo Fusco di Vettica, dove sorge Palazzetto dello Sport, in seguito all'ultima gara andata deserta. «Abbiamo assistito all'ennesima...

“Amalfi Junior Summer Camp”, aperte le manifestazioni d’interesse

Ad Amalfi aperte le manifestazioni d'interesse per "Amalfi Junior Summer Camp". I cittadini intenzionati a far frequentare ai propri figli la seconda edizione del miniclub estivo promosso dall'Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal sindaco Daniele Milano, possono comunicarlo entro il 13 luglio...