Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 minuti fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniElezioni Amalfi: due schede mancanti alla prima sezione e un voto "recuperato" da Del Pizzo. Slitta udienza Tar

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCon il Cuore. Dona alle mense francescane e aiuta i poveri in questo periodo di grande difficoltà

Dai Comuni

Elezioni Amalfi: due schede mancanti alla prima sezione e un voto "recuperato" da Del Pizzo. Slitta udienza Tar

I ricorrenti presentano motivi aggiunti. Non sarebbe, quindi, da escludere un annullamento parziale o totale delle elezioni del 21 e 22 settembre scorso

Scritto da Emiliano Amato (redazione), martedì 4 maggio 2021 11:54:57

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 maggio 2021 12:15:50

di Emiliano Amato

È destinata a slittare la pronuncia del Tribunale Amministrativo regionale della Campania, (seconda sezione di Salerno) circa il ricorso avverso al risultato delle ultime elezioni amministrative di Amalfi che lo scorso 21 settembre vide la vittoria del sindaco Daniele Milano di soli due voti sul proprio antagonista, Alfonso Del Pizzo.

Dopo le operazioni di riconta delle schede ordinate proprio dal presidente del Tar, Leonardo Pasanisi, conclusesi il 26 marzo scorso in Prefettura, gli avvocati della parte ricorrente, Giovanni Torre e Andrea Abbamonte, hanno presentato motivi aggiunti.

Tre i punti salienti: la mancata corrispondenza riscontrata dal viceprefetto aggiunto Antonella Giugliano, verificatore chiamato a effettuare gli adempimenti istruttori indicati dal TAR tra il numero dei votanti e le schede votate per le comunali alla prima sezione.

Dalle verifiche è emerso che non c'è corrispondenza tra il numero dei votanti registrato alla prima sezione e il numero delle schede votate.

Il numero complessivo delle persone che dai registri risultano aver espresso il proprio voto alla sezione numero uno (relativa ai residente del centro storico) è di 696.

Di questi, sempre dai registri dei votanti, 692 che hanno espresso il proprio voto per le comunali (altri quattro, non residenti ad Amalfi, hanno votato soltanto per il Referendum).

Quindi ai 692 votanti riportati sui registri dovrebbero corrispondere altrettante schede. Ma alla prima sezione ne sono risultate 690.

Questo è quanto accertato in sede di verifica.

Il secondo motivo fa riferimento al fatto che a esprimere il voto alla prima sezione ci siano stati anche elettori di altre sezioni per motivi di deambulazione, ma senza relativa attestazione medica.

Ultimo punto, non meno importante, è che, in fase di riconta, tra le dodici schede ritenute nulle, ne è stata riscontrata una contrassegnata dalla croce sul simbolo della lista "Amalfi Rinasce" di Del Pizzo e un nome incomprensibile nello spazio di preferenza nella lista di "Liberi".

Il regolamento è chiaro: in presenza di un voto espresso sul simbolo di una lista e sul candidato al consigliere di un'altra lista, il voto è da assegnarsi alla lista.

Ora il Tar dovrà valutare la proposta dei motivi aggiunti e con tutta probabilità rinviare alla prima data utile il ricorso ordinario con i motivi aggiunti, proprio per consentire la riunione dei procedimenti. Non sarebbe, quindi, da escludere un annullamento parziale o totale delle elezioni del 21 e 22 settembre scorso con conseguente ritorno alle urne per gli amalfitani anche soltanto per la sola sezione numero uno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Insieme per Ravello su caso Scurati. «Centralità? Sindaco cercasi»

In merito alle dimissioni del professor Antonio Scurati dalla carica di presidente della Fondazione Ravello, interviene il movimento di Insieme per Ravello che punta il dito contro il sindaco Salvatore Di Martino e i suoi presunti silenzi. Segue testo integrale della nota del gruppo di minoranza a beneficio...

Sindaco Guida: «Stiamo portando alla luce la Positano del 79 d.C.»

«Stiamo portando alla luce la Positano del 79 d.C. con nuovi scavi archeologici che rappresenteranno davvero una grande sorpresa, un fiore all'occhiello. L'idea è ripartire dalla cultura ed in particolare dall'Archeologia. Anche durante il periodo di chiusura abbiamo continuato ad investire sviluppando...

Sorrento, al via il progetto sul recupero delle reti fantasma

"Ghost Gear & Seawatching in Sorrento" è il titolo del progetto varato dall'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Massimo Coppola, per sensibilizzare pescatori e cittadini sulla presenza di specie animali protette e per promuovere attività di raccolta di attrezzature da pesca smarrite o abbandonate....

Ravello, in corso sostituzione condotta idrica Via Zia Marta [FOTO]

Sono in corso a Ravello i lavori alla condotta idrica di Via Marta, oggetto dei frequenti rotture che negli ultimi giorni hanno causato non pochi disagi all'utenza. La vecchia tubatura, incapace di reggere la pressione di 24 atmosfere, sarà sostituita per 170 metri circa con nuovi tubi con maggiore spessore....

Tramonti: scatta il divieto di fuochi all'aperto fino al 20 settembre

Attraverso l'ordinanza sindacale numero 104 del 16 giugno, il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, ordina che in tutto il territorio comunale dal giorno 15 giugno al 20 settembre 2021 è vietata qualsiasi forma di accensione di fuochi all'aperto. Il provvedimento è motivato dalla necessità di evitare...