Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniDai ComuniCoronavirus, sindaco Sorrento: «Le priorità: lavoratori stagionali, aziende turistiche, comuni balneari, promozione turistica»

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Dai Comuni

Coronavirus, sindaco Sorrento: «Le priorità: lavoratori stagionali, aziende turistiche, comuni balneari, promozione turistica»

Scritto da (Redazione), sabato 28 marzo 2020 17:13:45

Ultimo aggiornamento sabato 28 marzo 2020 17:13:45

Si sono riuniti nei giorni scorsi in maniera virtuale, ognuno collegato in video conferenza dalla propria sede, i sindaci dei Comuni che rappresentano il G20s delle spiagge italiane. Una rete nazionale delle destinazioni balneari che riunisce le venti più importanti località della penisola, tra cui Sorrento, più altre sei che si sono aggregate successivamente. Da sole attraggono annualmente circa 70 milioni di turisti con un evidente ed enorme impatto sul turismo nazionale sia in termini di numeri di presenze che di Pil generato.

Al centro dell'incontro, un analisi della situazione anche alla luce di quanto determinato dal Governo con l'ultimo decreto "Cura Italia" e la volontà di fare fronte comune rispetto ad un comparto come quello turistico, che già oggi registra molte criticità in conseguenza della crisi determinata dall'epidemia del coronavirus che sta coinvolgendo a livello mondiale tutti i Paesi e in particolare modo l'Italia.

L'incontro dei sindaci del G20 è servito per condividere idee e proposte, per aiutare il rilancio del turismo attraverso la predisposizione di una lettera di richieste indirizzata a Governo, ministri e presidenti di Camera e Senato, nonché Commissioni competenti e inviata in questi giorni. I quattro punti critici su cui il documento insiste sono: lavoratori stagionali, aziende turistiche, comuni balneari, promozione turistica.

«Ogni anno la stagione estiva crea migliaia di posti di lavoro di durata pari o superiore a sei mesi, principalmente concentrati in quelli che vanno da marzo ad ottobre - spiega il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo - Il Decreto Legge numero 18 del 17 marzo 2020, prende in considerazione i contratti di lavoro stagionali, all'articolo 29 sembra però limitare l'indennità del mese di marzo pari ad 600 euro, esclusivamente ai lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali. Se tale dizione venisse interpretata alla lettera, moltissime persone non potrebbero fruire dell'indennità prevista dall'articolo 29. Ad esempio, coloro che nel 2019 hanno lavorano in un supermercato o in un'edicola per sei, sette, otto mesi, periodo di apertura di tali attività».

Sul fronte della Naspi, si chiede una proroga da aprile fino all'apertura delle aziende turistiche, presumibilmente fino al 31 giugno. In caso di non apertura, la proroga della Naspi fino ad aprile 2021.

E sul fronte delle aziende turistiche?

«Abbiamo previsto numerosi interventi - aggiunge il primo cittadino di Sorrento - Serve esonerare gli stabilimenti balneari per gli anni 2020 e 2021 dalla corresponsione dei canoni demaniali ad eccezione dei Comuni per i quali risulta in vigore una normativa speciale. Per l'Imu sugli immobili destinati ad attività produttive, si ritiene necessaria una misura importante di rimodulazione del prelievo fiscale per quest'anno. Considerata l'improvvisa ed imprevedibile mancanza di liquidità, si considerano urgenti misure per la sospensione dei mutui, anche quota interessi, e le aperture di ulteriori linee di credito ad interessi agevolati per i prossimi 18 mesi».

Stessa linea sui pagamenti tributi, rate di agenzie entrate e riscossioni, rate rottamazione. Serve poi dotare gli imprenditori di uno strumento agile di reclutamento dei lavoratori necessari, hanno osservato i sindaci del G20s, la sospensione o la rimodulazione per i prossimi 18 mesi dei pagamenti di contributi dei dipendenti e un credito d'imposta nella misura del 60 per cento dell'ammontare del canone di locazione.

«Abbiamo chiesto infine l'aumento delle quote dei trasferimenti dallo Stato ai Comuni, per compensare il mancato gettito dei tributi locali, della tassa di soggiorno e di altre entrate anche connesse al turismo come parcheggi e occupazione del suolo pubblico, con lo scopo di garantire copertura e quindi conseguente programmazione agli enti territoriali - conclude Cuomo -. Riteniamo che lo Stato debba prevedere una rimodulazione con un aumento dei trasferimenti per i prossimi due anni. Questo sia per fare fronte alle impellenze nei bilanci già nel breve periodo, che per la riqualificazione e rilancio futuro delle destinazioni. Come accade per la maggior parte dei nostri principali competitor, lo Stato deve poi farsi carico di un'azione forte e propulsiva per difendere e promuovere l'immagine del turismo italiano ed, in particolare, del litorale italiano che subirà danni ingentissimi».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Tramonti, da lunedì ritorno in classe per alunni II B

In una comunicazione ufficiale, la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo "Giovanni Pascoli" di Tramonti, Patrizia Luisa Milo, annuncia che la classe II B della Scuola primaria da domani, lunedì 25 gennaio, potrà riprendere le attività didattiche in presenza. Da giovedì scorso per la solo classe...

Covid, tamponi negativi per Sindaco, amministrazione e dipendenti del Comune di Scala

Sono risultati tutti negativi al Covid-19 i tamponi eseguiti ieri mattina all'USCA del Porto di Maiori per Sindaco, Assessori, alcuni Consiglieri e tutti i dipendenti del Comune di Scala. Mercoledì scorso la notizia della positività di un professionista che aveva avuto contatti con il sindaco Luigi Mansi...

Covid, in Costa d'Amalfi tre decessi. Il bollettino del 23 gennaio

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Sono 9 i guariti di giornata, con Vietri sul Mare che raggiunge la condizione "Covid free". Tre i nuovi positivi, registrati a Maiori, Ravello e Positano. Nella giornata odierna si...

Covid, negativi i tamponi per 150 genitori e alunni. Lunedì rientro in classe in sicurezza

Sono risultati tutti negativi i tamponi rapidi antigienici eseguiti questa mattina, presso l'USCA del Porto Turistico di Maiori ai genitori, alunni, personale ATA e docenti della Iᵃ, IIᵃ e IIIᵃ della scuola secondaria di primo grado di Ravello. Da lunedì 25 gennaio le lezioni potranno riprendere regolarmente,...

Covid, in Costiera curva epidemica in calo: restano 160 positivi. Ad Amalfi 11 guariti

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Il numero dei contagi sul territorio continua a calare, scendendo a 160. Sono 17 i guariti di giornata, di cui 11 soltanto ad Amalfi, 4 a Maiori e 2 a Furore. Oggi, per la prima volta...