Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Maria Goretti vergine e martire

Date rapide

Oggi: 6 luglio

Ieri: 5 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniCultura & Territorio"Il Paesaggio: nozione, trasformazioni, tutele", conclusione del convegno a Capri

Granato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cultura & Territorio

Capri, Isola Azzurra, Provincia di Napoli, Golfo di Napoli, Cultura, Territorio, Paesaggio

"Il Paesaggio: nozione, trasformazioni, tutele", conclusione del convegno a Capri

Un manifesto per difendere il territorio e la bellezza di Capri.

Scritto da (LdA Journals), giovedì 2 giugno 2022 14:59:56

Ultimo aggiornamento giovedì 2 giugno 2022 14:59:56

La seconda edizione dello storico Convegno del Paesaggio, a cento anni dalla sua "prima", ha messo insieme esperti, norme, idee per guardare ad un futuro lontano dalle speculazioni e vicino allo sviluppo.

Si è conclusa la due giorni del Convegno, organizzato dal Comune di Capri, in collaborazione scientifica dei Dipartimenti di "Giurisprudenza" e di "Studi Economici e Giuridici" dell'Università degli Studi di Napoli "Parthenope", di "Scienze Politiche" dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", di "Comunicazione e ricerca sociale" dell'Università degli Studi di Roma "Sapienza" e della Rivista di Diritto Pubblico e Costituzionale "PasSaggi".

L'appuntamento finale con la tavola rotonda moderata dalla Professoressa Paola Marsocci dell'Università "La Sapienza" di Roma, dalla quale è emersa la necessità di educare al bello le future generazioni e mettere al centro il tema dell'ambiente, del green, della tutela delle coste, andando oltre i problemi dei beni territoriali e immobiliari.

Il dibattito ha visto confrontarsi il Professore Alberto G. White (docente di storia dell'architettura dell'Università La Sapienza di Roma), la Professoressa Anna Papa (docente di istituzioni di diritto pubblico dell'Università Parthenope di Napoli) e la Professoressa Isabella Pezzini (docente di filosofia e teoria dei linguaggi dell'Università La Sapienza di Roma).

L'importante iniziativa culturale , promossa ed organizzata dal Sindaco di Capri Marino Lembo e dall'assessore ai beni culturali Paola Mazzina, ha fatto da apripista ad una serie di appuntamenti che si svilupperanno nel 2022, anno del centenario del primo Convegno organizzato dall'allora Sindaco di Capri, l'intellettuale e scrittore Edwin Cerio.

Nella giornata conclusiva si sono avvicendati sul palco della Sala Pollio del Palazzo dei Congressi di Capri docenti universitari, giuristi, costituzionalisti, architetti, che si sono confrontati nella mattinata sul tema "Fruizione versus tutela?" con relazioni ed interventi che hanno toccato argomentazioni in materia paesaggistica, ambientale e culturale e sul patrimonio sia archeologico che territoriale e sottomarino. Inoltre, protagonista della giornata è stata la "Pianificazione, valorizzazione e comunicazione" con riflessioni sull'urbanistica.

L'evento caprese è stato aperto dal Sindaco Marino Lembo, che ha sottolineato come «La tutela del paesaggio deve essere intesa quale elemento di progresso", ricordando le parole di Cerio, in conclusione del Convegno del secondo scorso: " Il tormentoso lavoro, l'ingrato travaglio di chi si cimenta nelle sue forze migliori, la sua passione nell'esaltazione di quest'isola e la dedizione a questa terra, questa fatica umile, orgogliosa, di esaltazione, vasta di ricordi".

Concetti ribaditi con forza dall'assessore ai beni culturali Paola Mazzina che ha annunciato che verranno pubblicati gli atti del convegno. "Il desiderio e l'obiettivo - ha spiegato Paola Mazzina - è che resti traccia di questo importante appuntamento". L'assessore inoltre ha messo in luce come "il tema della tutela del paesaggio da una parte è elemento di sviluppo e di progresso e dall'altra impone che ci si occupi con altrettanta determinazione ed attenzione delle minacce derivanti dallo sfruttamento e dalla speculazione del territorio, preoccupazioni che oggi più che mai rendono di grande attualità il ‘Manifesto per la bellezza di Capri' del Convegno del Paesaggio del 1922."

In questo senso, l'approccio interdisciplinare che ha caratterizzato il Convegno ha confermato la sua fruttuosità e l'importanza del ruolo che ha rappresentato come agorà e volano per ospitare una serie di contributi fondamentali sottolineando come sia fondamentale capirsi sulle parole e i concetti espressi sulla tematica.

In conclusione, sintesi efficace del Convegno sono state le parole del Professor Alberto G. White: "Si conserva quello che si conosce, bisogna puntare sull'educazione alla bellezza e sulla sensibilizzazione delle nuove generazioni a ciò che ci circonda".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10968105

Cultura & Territorio

“Meet the faculty”, giovedì 7 luglio pianisti da tutto il mondo si esibiranno al Museo diocesano di Amalfi

Illustri concertisti e professori si avvicenderanno nei prossimi giorni in Costiera, per il programma pianistico del 25° Amalfi Coast Music & Arts Festival. Sarà il Museo diocesano di Amalfi a fare da cornice al concerto "Meet the faculty", giovedì 7 luglio (ore 19, ingresso libero), che presenterà musicisti...

Procida 2022, con “Espressioni” in rassegna il teatro contemporaneo

Un autobus a due piani che si trasforma in un grande teatro viaggiante, il tema dell'amore attraverso la rivisitazione di uno dei miti più celebrati e un percorso intrigante di "ristorAzione" per lo spirito, con la parola che si fa portata per appagare la fame del pubblico: il teatro contemporaneo sbarca...

Il Premio costadamalfilibri prosegue ad Atrani, 5 luglio si consegna il riconoscimento UNPLI “Autore emergente”

Prosegue ad Atrani la penultima settimana della sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo con i "salotti" delle novità letterarie in concorso per il Premio costadamalfilibri, opera del maestro ceramista vietrese Nicola Campanile, nelle sezioni Narrativa/Saggistica,...

Amalfi, Pisa, Genova e Venezia verso un protocollo d'intesa per rivivere i fasti non solo in occasione della Regata

Tra il X e il XIII secolo dominarono il Mediterraneo. Grazie ai commerci e alla posizione favorevole, Amalfi, Genova, Pisa e Venezia conquistarono indipendenza e ricchezza, sottraendo agli arabi il monopolio nel Mediterraneo. Rivali tra loro (Amalfi, la più antica, fu sconfitta da Pisa nel 1135, a sua...

Minori: il 2 luglio un omaggio a Raffaele Ferraioli alla XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it

Si chiude a Minori, in piazza Maggiore Garofalo, sabato 2 luglio, ore 20.30, la sesta settimana della sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo, con Pasquale Cuofano e "La sfida...dalla solitudine alla speranza" (Printart). Con il patrocinio del Comune e della Pro...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.