Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Emilia vergine

Date rapide

Oggi: 17 febbraio

Ieri: 16 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliUlisse Caputo, la vita felice: a Salerno presentazione del Calendario d’Arte De Luca 2019

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ulisse Caputo, la vita felice: a Salerno presentazione del Calendario d’Arte De Luca 2019

Scritto da (Redazione), giovedì 6 dicembre 2018 09:48:01

Ultimo aggiornamento giovedì 6 dicembre 2018 09:48:01

Anche quest'anno sarà presentato alla stampa e al pubblico, con il patrocinio della Camera di Commercio e dell'Amministrazione Comunale di Salerno, giovedì 20 dicembre 2018 alle 17,00 nel Salone Genovesi della Camera di Commercio il Calendario d'Arte De Luca 2019 dedicato a Ulisse Caputo (Salerno 1872-Parigi 1948). Per i saluti istituzionali sarà presente Andrea Prete, Presidente della Camera di Commercio di Salerno. Ne parleranno la professoressa Mariantonietta Picone Petrusa dell'Università "Federico II" di Napoli, il curatore e storico dell'arte Marco Alfano ed Andrea De Luca della De Luca Industria Grafica e Cartaria; modera il giornalista Sigismondo Nastri.

Una tradizione consolidata quella del Calendario d'Arte De Luca, entrata a far parte del costume del nostro Natale, che continua l'idea di Giuseppe De Luca (1934-2013), il quale per primo lanciò l'idea di un calendario promozionale. Il Calendario illustra nei 12 mesi alcune opere del pittore salernitano Ulisse Caputo. L'omaggio di De Luca Industria Grafica e Cartaria, a vent'anni dalla prima mostra monografica allestita a Palazzo Sant'Agostino, curata dalla Prof.ssa Mariantonietta Picone Petrusa, intende contribuire alla conoscenza presso il grande pubblico di una delle figure di rilievo nella storia artistica italiana della prima metà del XX secolo. La pubblicazione illustra alcuni capolavori di Ulisse Caputo, di cui alcuni inediti, centrando l'attenzione su opere di proprietà degli Enti, quali la Camera di Commercio e il Comune di Salerno, o provenienti da prestigiose collezioni private.
Tra le opere di Ulisse Caputo illustrate nel calendario si segnalano: Paesaggio parigino, 1906 (olio su tela, cm 38,5x62); Lezione di violoncello, [1910-15] (olio su tela, cm 60x74), proveniente dalla Collezione De Luca; Portrait d'élégante, 1910 (olio su tela, cm 55x46); La loge du théâtre, 1910 (olio su tela, cm 89x116); Il balletto, 1911 (olio su tela, cm 97x131); Violante, 1913 (olio su tela, cm 130,5x97); La chanteleine, 1918-22 (olio su tela, cm 81x65) dalle collezioni del Comune di Salerno e La bambola, 1926 (olio su tela, cm 73x60), appartenente alla Camera di Commercio di Salerno. Tutte le opere di Ulisse Caputo sono riprodotte e analizzate storicamente negli "apparati", sempre molto ricchi, pubblicati sul retro del Calendario De Luca 2019.

Ulisse Caputo (Salerno 1872 - Parigi 1948), figlio dello scenografo e decoratore teatrale Ermenegildo, si forma presso il R. Istituto di Belle Arti di Napoli, dove è allievo di Domenico Morelli e di Stanislao Lista; preferirà in seguito frequentare lo studio del pittore salernitano Gaetano Esposito. Nel 1899 si stabilisce a Parigi, dove lavora, con l'amico Pietro Scoppetta, come disegnatore per riviste di moda, subendo l'influenza dell'impressionismo internazionale (Zuloaga, Whistler). Nel 1904 sposa Maria, figlia dell'editore della Roma "bizantina", Angelo Sommaruga. Dal 1901 al '32 espone regolarmente ai Salon parigini. Nel 1904 è presente all'Esposizione Italiana di Londra, a Il Cairo nel 1905, a Monaco di Baviera nel 1909, a Buenos Aires, a Santiago del Cile, a Pittsburgh, nel 1910. Dal 1907 al '26 partecipa a tutte le edizioni della Biennale di Venezia. Dal 1910, con l'amico scrittore Henri Barbusse, soggiorna per due anni in Bretagna, dove subisce l'influenza della Scuola di Pont-Aven e dei nabis. Nel 1914 riceve il prestigioso incarico del governo francese di recarsi in Marocco, per illustrare costumi e scorci suggestivi di quelle terre. Nel 1918-22 si stabilisce nell'atelier di Cézanne ad Aix-en-Provence: le opere dipinte in questi anni sono caratterizzate da una pittura a tòcchi divisi e complementari, come in La chanteleine (Comune di Salerno) e in Porta sul giardino (Aix-en-Provence), oggi in collezione De Luca. Nel 1921 la Galleria Pesaro di Milano gli dedica una personale, mentre la Città di Salerno gli organizza una retrospettiva antologica nel 1928; alla II Mostra Salernitana d'Arte, del 1933, è presente con quattro opere: Romanticismo, Marocco: Patio, Ninetta e Cuffietta bianca. Del 1936 è l'ultima personale, allestita presso la Compagnia degli Illusi di Napoli. Muore, a Parigi, il 13 ottobre 1948.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Murder Ballad, il musical "giallo" stasera agli Arsenali di Amalfi

Dopo il debutto romano, prosegue la tournée di Murder Ballad il rock musical statunitense che stasera, sabato 16 febbraio fa tappa a Amalfi (Arsenale della Repubblica ore 20,30) Un triangolo amoroso, il rock e un omicidio: questi gli ingredienti che compongono la miscela esplosiva di questo musical,...

A Ravello l'evento "Pace e solidarietà nel Mediterraneo"

"Pace e solidarietà nel Mediterraneo" è il titolo dell'incontro in programma questa mattina all'auditorium "Oscar Niemeyer" di Ravello. L'iniziativa è del Distretto Rotary 2100 che comprende i Club della Campania, Calabria e del territorio di Lauria. Si tratta di "un percorso di pace destinato ad avvicinare...

A Maiori quattro giorni di Gran Carnevale: presentato il programma

Quattro date e un programma che si annuncia ancora una volta spettacolare. E' quello della 46esima edizione del Gran Carnevale di Maiori, evento organizzato dal Comune e finanziato dalla Regione Campania attraverso i fondi Poc 2014-2020, che si svolgerà dal 23 febbraio al 10 marzo 2019 con ben 4 sfilate...

Euro Photo 2019: il 16 e 17 febbraio full immersion nel mondo della fotografia

Il 16 e 17 febbraio, dalle ore 9.30 alle 20.30, l'ideatore e patron Vincenzo Tortora taglierà il nastro della festa nazionale dedicata all'arte della fotografia rendendo tutti protagonisti, in una location d'eccezione, il rinomato Castello La Sonrisa a Sant'Antonio Abate, luogo d'incontro e scambio tra...

“Via di fuga”, Vittorio Petito espone a Maiori

La 46esima edizione del Gran Carnevale di Maiori si apre con l'inaugurazione della mostra di Vittorio Petito, discendente del grande Antonio Petito, drammaturgo ed attore che rese celebre in tutto il mondo la maschera di Pulcinella. A cura di Angelo Criscuoli, questa personale intitolata "Via di fuga",...