Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Maestrale, sul mare della Costa d'Amalfi a Ravello Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliRavello, la grande lezione dei ragazzi della Ribalta: restare uniti sul palco, sognando un paese migliore

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Malgrado le difficoltà di esibirsi in uno spazio idoneo

Ravello, la grande lezione dei ragazzi della Ribalta: restare uniti sul palco, sognando un paese migliore

Il presidente Apicella: «Nonostante ledifficoltà dopo 43 siamo ancora qua». Una passione che magari ti salva, ti allontana realmente da dipendenze e sbagli superficiali, che riesce a farti sentire protagonista di un momento che può diventare eterno

Scritto da (Redazione), lunedì 7 gennaio 2019 10:10:34

Ultimo aggiornamento lunedì 7 gennaio 2019 12:49:00

Le passioni non si fermano, resistono e insistono. Perché è l'amore e la costanza ad alimentarle, a renderle belle e intense. Come La Ribalta, come i ragazzi della divisione "Off" che in questi mesi, senza farsi carico di pesi e polemiche, hanno sorriso all'inconveniente di non avere un posto idoneo dove poter recitare, un posto dove poter esprimere quell'arte che hanno imparato a conoscere e amare. In un paese come Ravello, aperto al mondo, che però chiude le porte all'aggregazione, al confrtonto e alla crescita sociale.

La semplicità dovrebbe essere presa in considerazione sempre, a discapito di qualsiasi incomprensione, è quella semplicità di innamorarsi del teatro che avrebbe dovuto vincere. Un amore semplice quello dei ragazzi di Ravello, che può farti sentire vivo e che riesce a riunirti attorno ad un copione.

Una passione che magari ti salva, ti allontana realmente da dipendenze e sbagli superficiali, che riesce a farti sentire protagonista di un momento che può diventare eterno. Perchè il teatro è magia, e loro lo sanno bene. L'arte del teatro è la determinazione di riuscire ad esprimersi, riesce a farti vincere la timidezza e la paura di non essere bravo abbastanza. Con naturalezza e semplicità, appunto. Ed è un'arte che forse doveva essere preservata, ascoltata e accolta. Senza troppi giri di parole.

Da 43 anni, La Ribalta vive, a discapito di qualsiasi pronostico o chiacchiera, e lo dimostra. Con segni tangibili, che restano evidenti e che riscaldano inverni. Una tradizione, quella dell'opera natalizia, che chiama a raccolta grandi e piccini, per uno spettacolo ("Il Medico dei Pazzi", portato in scena il 4 e 5 gennaio scorsi, applaudito da circa 200 spettari in totale) che si trasforma ma convince, tra sold out e standing ovation a suon di applausi fieri e orgogliosi di genitori emozionati e felici.

E a riscaldare il freddo del Complesso Monumentale dell'Annunziata, il simbolo di Ravello nel mondo concesso dal parroco Don Angelo Mansi, è stato un attimo, ci hanno pensato gli occhi carichi di sogni e aspettative degli attori della Ribalta Off, quei sorrisi mai spaesati di chi rappresenta il futuro di un'associazione contraddistinta da storie, persone, volti e emozioni. Di un'associazione che ha ancora tanto da raccontare. E poco importa se durante le prove ognuno di loro ha dovuto avvolgersi in un plaid morbido, se tra un cambio abito e l'altro il cappello non è mai mancato perchè la neve ci ha messo lo zampino, è sempre una "bella giornata".

La verità è che questi ragazzi, i loro genitori e La Ribalta ci hanno dato un grande insegnamento: l'essenziale, spesso, può risultare ben visibile agli occhi. E al cuore.

Le dichiarazioni del presidente Tommaso Apicella: «Corre l'obbligo, oggi che è il 43esimo compleanno della Ribalta, ringraziare la Ribalta tutta per quella che è l'evidenza. Noi siamo ancora qua, nonostante le difficoltà e gli spazi, per quanto siano angusti e freddi. Questa realtà dura da oltre 40 anni, sono tanti? Sono pochi? Sono anni che parlano di persone, storie, emozioni succedutesi nel tempo. Sono la testimonianza tangibile di un progetto che resiste, insiste e che si stringe più forte difronte alle difficoltà e alle avversità. Ci siamo stati, ci siamo e ci saremo, perché è la passione e l'amore per il teatro a muoverci, alimentarci e scaldarci. Tramandare l'arte del teatro a ragazzi così giovani è un compito che ci inorgoglisce, consegnargli questa forma d'arte così immensa speriamo possa essere per loro quel regalo da custodire e preservare. Oggi celebriamo il nostro compleanno così, con l'immagine del futuro. Che è l'immagine più bella che potevamo offrirvi. Buon compleanno a la ribalta e a tutte le persone che in questi 43 anni l'hanno fatta così bella e viva».

«Questi ragazzi con la loro passione e la loro tenacia passando intere giornate al freddo senza mai mollare, questa sera hanno dimostrato che loro sono il futuro marciando uniti contro un passato che con gli ultimi stanchi e beceri colpi di coda gli ha sbattuto le porte in faccia. All'Annunziata la sala era gremita e lo sarà anche domani. E' questa l'immaginedi qui dovreste essere fieri» scrive su facebook Anna Lucibello, madre di Gino e Rita, ragazzi impegnati in Ribalta Off.


La Ribalta, con gli adulti, tonerà in scena mercoledì 16 e giovedì 17 gennaio all'auditorium Oscar Niemeyer con "Una moglie quasi perfetta", commedia brillante tratta da un testo di Raffy Shart.

Info e prenotazioni: AAST di Ravello tel. 089 857 096.

>Leggi anche:

Ravello, al Niemeyer La Ribalta porta in scena "Una moglie quasi perfetta"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Maiori, 22 gennaio sospensione dell'erogazione idrica

Per improrogabili lavori di manutenzione alla condotta principale, il Comune di Maiori ha emanato un avviso di sospensione idrica su tutto il territorio che da lunedì 21 gennaio dalle 23,00 fino alle 13,00 del giorno successivo interesserà le zone basse della cittadina (salvo condizioni meteo avverse).

La grande musica al PalaSele di Eboli: parte un nuovo anno di concerti [LE DATE]

Dopo aver archiviato un eccezionale 2018 live (14 serate, 9 tour ospitati in 6 mesi, 89.596 presenze con una media di 6.400 spettatori ad evento), si preannuncia ancor più entusiasmante il calendario 2019 a cura di Anni 60 produzioni al PalaSele di Eboli, tappa imprescindibile dei più attesi tour nazionali....

Cetara celebra il poeta Gennaro Forcellino a dieci anni dalla morte

In occasione del decimo anniversario della scomparsa del poeta Gennaro Forcellino, il borgo di Cetara ne celebra il ricordo con un'importante iniziativa promossa dal Comune di Cetara, in collaborazione con la Pro Loco, che si terrà venerdì 18 gennaio, alle 18, nella Sala Polifunzionale ‘M. Benincasa'....

A Vietri sul Mare si festeggia Sant'Antonio Abate con la rottura delle riggiole e i falò

di Antonio Di Giovanni Vietri sul mare festeggia oggi i suoi ceramisti in occasione della festa di Sant'Antonio Abate attraverso la rottura e posa in opera di "riggiole" donate per la realizzazione di un monumento collettivo. Il rito "propiziatorio" denominato "'O Potlacce vietrese", è in programma alle...

A Maiori ultimo week-end a teatro con "Tre pecore viziose"

Di Miriam Bella Buona la prima! Anzi, nel caso specifico, possiamo dire "buono" il primo weekend per "Tre pecore viziose", l'esilarante commedia in tre atti di Eduoardo Scarpetta, scritta nel 1881, e portata in scena dal Gruppo Teatrale "Filodrammatica di Maiori" gli scorsi sabato e domenica, 12 e 13...