Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Callisto I papa

Date rapide

Oggi: 14 ottobre

Ieri: 13 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliGiornate FAI di Primavera 2019: quattro siti aperti in Costiera Amalfitana

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Giornate FAI di Primavera 2019: quattro siti aperti in Costiera Amalfitana

Sabato 23 e domenica 24 marzo

Scritto da (Redazione), martedì 19 marzo 2019 18:25:52

Ultimo aggiornamento sabato 23 marzo 2019 09:46:52

Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da vivere e scoprire insieme al FAI (Fondo Ambiente Italiano). Ogni anno, dal 1993, il primo weekend di primavera i volontari del FAI organizzano una manifestazione nazionale dedicata alla riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. Una grande festa dei Beni Culturali aperta a tutti e alla quale, in 26 anni di storia, hanno partecipato più di 10 milioni di italiani che hanno avuto l'opportunità di visitare oltre 12.000 luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in più di 5.000 città di tutta Italia.

Sabato 23 e domenica 24 marzo potranno essere visitati ben 4 siti in Costiera Amalfitana, un'occasione straordinaria di incontro tra persone di età, interessi e provenienza diversi, unite dal desiderio di conoscere luoghi eccezionali del proprio territorio. Luoghi di cui tornare a fruire come visitatori e sui quali accendere i riflettori affinché possano essere tutelati e valorizzati.

1. Il Complesso di Santa Maria Assunta - MAR Villa Romana di Positano
Nella parte occidentale della costiera amalfitana nacquero in età romana ville di lusso che attestano come quest'area fu eletta a residenza estiva da ricchi romani. Chiunque ne fosse il proprietario, la villa dimostra uno studio attento e colto del programma decorativo: dalla scena di "Achille con il centauro Chirone", alla pantera con il festone d'edera, allusivo ai riti bacchici, agli ibis, al cavallo alato Pegaso, al batacchio a protome leonina; e naturalmente gli stucchi che sottolineano momenti scenografici particolari come i tendaggi. La lussuosa villa fu irreversibilmente danneggiata dall'eruzione vesuviana del 79 d.C.

2. Il Santuario Rupestre di Santa Maria del Bando ad Atrani
La Chiesa di Santa Maria del Bando è documentata per la prima volta nel 1187, ma è probabile che esistesse già ai tempi della Repubblica Marinara di Amalfi. Per la sua posizione elevata ma a ridosso della sottostante cittadina, divenne il luogo da cui venivano proclamati i bandi, cioè i pubblici annunci o le condanne dei malfattori. La chiesa offre l'aspetto di una piccola fortezza. Gli interventi del XVIII secolo le conferirono l'attuale aspetto decorativo di gusto barocco. Sull'altare maggiore, un affresco quattrocentesco raffigura il miracolo compiuto dalla Vergine, che avrebbe salvato un uomo condannato all'impiccagione.

3. La Collegiata di Santa Maria Maddalena ad Atrani
Costruita nel 1274 in una suggestiva posizione di fronte al mare, sui ruderi di un antico fortilizio, la chiesa fu eretta in onore di Santa Maria Maddalena che, secondo la tradizione, aveva liberato il paese dall'occupazione dei mercenari saraceni di Manfredi. Nel 1753 la chiesa subì ulteriori lavori di ampliamento ed assunse l'attuale struttura a tre navate; nel 1852 fu rimodernata dall'architetto salernitano Lorenzo Casalbore. Attualmente presenta una bella facciata, unico esempio di Rococò sulla Costa d'Amalfi, una cupola maiolicata ed un elegante campanile del XVI secolo. All'interno si ammirano numerose tele e statue sette-ottocentesche che arricchiscono le cappelle patronali.

4. Escursione CAI: per antiche scale lungo la valle del Dragone
Da piazza Umberto I il percorso si inoltra per i vicoli di Atrani, attraverso antiche scalinate, tra i quartieri del più piccolo (per estensione) comune d'Italia. Si prosegue fino alla piccola chiesa di Santa Maria del Bando con la vicina ampia grotta detta "di Masaniello", nella quale si tramanda abbiano trovato rifugio i congiunti del pescatore rivoluzionario. Ripreso il cammino, si raggiunge la parte più antica del centro urbano, dove la complicata rete dei vicoli si trasforma in un vero e proprio labirinto. A non molta distanza sorge la Chiesa del Carmine. Si continua quindi con la Cappella di San Michele Arcangelo, detta anche "camposantino", perché utilizzata come cimitero fino al 1927. Percorrendo il cammino a ritroso si scende infine per comode scale fino al sagrato della Collegiata di Santa Maria Maddalena.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Ravello fuori programma della Fondazione con l’Ocarina Japan Orchestra

Dai talenti dei conservatori alle grandi orchestre, dagli ensemble da camera alle percussioni la Città della Musica unisce linguaggi e storie. A una settimana dal termine della programmazione ufficiale, al fitto calendario di eventi proposto dalla Fondazione Ravello in appendice al Festival si aggiunge...

“A touch of latin” per il ritorno del pianista Mattia Mistrangelo a Ravello

"A touch of latin" è il tema del concerto in programma stasera (lunedì 14 ottobre) che vede protagonista il pianista Mattia Mistrangelo che ritorna a esibirsi nella splendida cornice del Complesso Monumentale dell'Annunziata. L'appuntamento - imperdibile - è dedicato alla musica latino-americana della...

All'Auditorium di Ravello la grande festa della Musica. In scena 300 studenti campani

Un happening di musica e danza, per valorizzare l'enorme patrimonio di esperienze che i Licei Musicali e Coreutici della regione Campania hanno saputo costruire grazie alla enorme passione degli studenti e alla professionalità dei loro insegnanti. Lunedì 14 ottobre alle 10 nell'Auditorium "Oscar Niemeyer"...

A Tramonti e Maiori 'Io non rischio'', campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione Civile

Anche la Pubblica Assistenza "I Colibrì" Costa d'Amalfi aderisce alla campagna nazionale di Protezione Civile "Io non rischio", che torna nelle piazze di tutta Italia per promuovere le buone pratiche di protezione civile e sensibilizzare in maniera capillare i cittadini sui rischi del territorio e i...

Amalfi, anche la Millenium aderisce alla campagna di Protezione Civile "Io non rischio"

In occasione della Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali promossa dalle Nazioni Unite e in contemporanea con le altre città italiane, anche la Pubblica Assistenza Millenium Costa d'Amalfi parteciperà, per la sesta volta, alla campagna nazionale di Protezione Civile "Io non rischio",...