Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliGiornate FAI di Primavera 2019: quattro siti aperti in Costiera Amalfitana

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Giornate FAI di Primavera 2019: quattro siti aperti in Costiera Amalfitana

Sabato 23 e domenica 24 marzo

Scritto da (Redazione), martedì 19 marzo 2019 18:25:52

Ultimo aggiornamento sabato 23 marzo 2019 09:46:52

Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da vivere e scoprire insieme al FAI (Fondo Ambiente Italiano). Ogni anno, dal 1993, il primo weekend di primavera i volontari del FAI organizzano una manifestazione nazionale dedicata alla riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. Una grande festa dei Beni Culturali aperta a tutti e alla quale, in 26 anni di storia, hanno partecipato più di 10 milioni di italiani che hanno avuto l'opportunità di visitare oltre 12.000 luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in più di 5.000 città di tutta Italia.

Sabato 23 e domenica 24 marzo potranno essere visitati ben 4 siti in Costiera Amalfitana, un'occasione straordinaria di incontro tra persone di età, interessi e provenienza diversi, unite dal desiderio di conoscere luoghi eccezionali del proprio territorio. Luoghi di cui tornare a fruire come visitatori e sui quali accendere i riflettori affinché possano essere tutelati e valorizzati.

1. Il Complesso di Santa Maria Assunta - MAR Villa Romana di Positano
Nella parte occidentale della costiera amalfitana nacquero in età romana ville di lusso che attestano come quest'area fu eletta a residenza estiva da ricchi romani. Chiunque ne fosse il proprietario, la villa dimostra uno studio attento e colto del programma decorativo: dalla scena di "Achille con il centauro Chirone", alla pantera con il festone d'edera, allusivo ai riti bacchici, agli ibis, al cavallo alato Pegaso, al batacchio a protome leonina; e naturalmente gli stucchi che sottolineano momenti scenografici particolari come i tendaggi. La lussuosa villa fu irreversibilmente danneggiata dall'eruzione vesuviana del 79 d.C.

2. Il Santuario Rupestre di Santa Maria del Bando ad Atrani
La Chiesa di Santa Maria del Bando è documentata per la prima volta nel 1187, ma è probabile che esistesse già ai tempi della Repubblica Marinara di Amalfi. Per la sua posizione elevata ma a ridosso della sottostante cittadina, divenne il luogo da cui venivano proclamati i bandi, cioè i pubblici annunci o le condanne dei malfattori. La chiesa offre l'aspetto di una piccola fortezza. Gli interventi del XVIII secolo le conferirono l'attuale aspetto decorativo di gusto barocco. Sull'altare maggiore, un affresco quattrocentesco raffigura il miracolo compiuto dalla Vergine, che avrebbe salvato un uomo condannato all'impiccagione.

3. La Collegiata di Santa Maria Maddalena ad Atrani
Costruita nel 1274 in una suggestiva posizione di fronte al mare, sui ruderi di un antico fortilizio, la chiesa fu eretta in onore di Santa Maria Maddalena che, secondo la tradizione, aveva liberato il paese dall'occupazione dei mercenari saraceni di Manfredi. Nel 1753 la chiesa subì ulteriori lavori di ampliamento ed assunse l'attuale struttura a tre navate; nel 1852 fu rimodernata dall'architetto salernitano Lorenzo Casalbore. Attualmente presenta una bella facciata, unico esempio di Rococò sulla Costa d'Amalfi, una cupola maiolicata ed un elegante campanile del XVI secolo. All'interno si ammirano numerose tele e statue sette-ottocentesche che arricchiscono le cappelle patronali.

4. Escursione CAI: per antiche scale lungo la valle del Dragone
Da piazza Umberto I il percorso si inoltra per i vicoli di Atrani, attraverso antiche scalinate, tra i quartieri del più piccolo (per estensione) comune d'Italia. Si prosegue fino alla piccola chiesa di Santa Maria del Bando con la vicina ampia grotta detta "di Masaniello", nella quale si tramanda abbiano trovato rifugio i congiunti del pescatore rivoluzionario. Ripreso il cammino, si raggiunge la parte più antica del centro urbano, dove la complicata rete dei vicoli si trasforma in un vero e proprio labirinto. A non molta distanza sorge la Chiesa del Carmine. Si continua quindi con la Cappella di San Michele Arcangelo, detta anche "camposantino", perché utilizzata come cimitero fino al 1927. Percorrendo il cammino a ritroso si scende infine per comode scale fino al sagrato della Collegiata di Santa Maria Maddalena.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Il Carnevale di Cetara tra sfilate, carri allegorici e animazione per ogni età

Cetara è pronta ad accogliere il Carnevale 2020, con una settimana ricca di eventi in programma, da domenica 23 febbraio fino a domenica 1 marzo. Ispirandosi all'Arte Cinematografica, protagonista di questa edizione sarà il carro allegorico "Alice in Wonderland", realizzato in collaborazione con il gruppo...

Rispetto delle regole alla guida: a Praiano “Coloriamo la strada”

Le statistiche ci rivelano che ogni giorno un numero sempre maggiore di bambini e adulti viene coinvolto in incidenti stradali causati, nella maggior parte dei casi, dalla distrazione, dall' incoscienza e dall'ignoranza. Troppo spesso ci si sente troppo sicuri di sé e si è indotti al non rispetto delle...

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli e domenica prima sfilata dei carri allegorici

Entra nel vivo domani, 22 febbraio, la 47esima edizione del Carnevale di Maiori che propone anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane. Sabato alle 18,00 presso il porto turistico è in programma la presentazione dei carri allegorici partecipanti alla 47edizione...

Musica balli e divertimento: Agerola pronta a festeggiare Carnevale

Tutto pronto per l'edizione 2020 del Carnevale agerolese. Il programma della festa più amata da grandi e piccini, allestito dall'associazione Amici del Carnevale in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Agerola, prevede un doppio appuntamento all'insegna di balli, musica e divertimento. Domenica23...

La mostra bioPICS apre il 47° Gran Carnevale di Maiori

Giovedì 20 febbraio alle 18.00 si apre ufficialmente il 47esimo Gran Carnevale di Maiori con l'inaugurazione della mostra "bioPICS3 - The End" di Fabio Govoni, che accompagnerà fino al 1° marzo quest'importante manifestazione, riconosciuta "patrimonio immateriale" dal Ministero dei Beni Culturali, nel...