Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Dionigi vescovo

Date rapide

Oggi: 8 aprile

Ieri: 7 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliChamber music in Ravello, i concerti della settimana all'Annunziata

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Cultura, Eventi & Spettacoli

Chamber music in Ravello, i concerti della settimana all'Annunziata

Scritto da (Redazione), lunedì 21 ottobre 2019 08:38:32

Ultimo aggiornamento lunedì 21 ottobre 2019 08:38:32

Prosegue fino agli inizi di novembre la lunga programmazione di musica da camera della Ravello Concert Society che ha già presentato il programma per la stagione 2020.

 

Stasera, lunedì 21 ottobre, alle 18.30, nel Complesso monumentale dell'Annunziata, è in programma il concerto dei pianisti Giuseppe Maiorca e Maria Roberta Milano che proporranno alcuni fra i più celebri brani per pianoforte a quattro mani insieme ad alcune meno note ma raffinatissime composizioni di sicuro interesse per il cosmopolita pubblico della Ravello Concert Society.

Si inizia con le Dieci Variazioni in Mi bemolle maggiore, op. 23 di Johannes Brahms. L'opera sottolinea l'importanza che ebbe il "quattro mani per Brahms: Già nel 1849 il compositore, giovanissimo, aveva pubblicato un divertente Album per pianoforte a quattro mani, dal titolo "Souvenir de la Russie - Transcriptions en forme de fantasies sur des airs russes et bohémiens". D'altra parte non sorprende che un compositore affascinato dalle sonorità orchestrali del pianoforte, trovasse nella combinazione timbrica del quattro mani una soluzione ricca di fascino.

Le variazioni sono un dichiarato omaggio a Robert Schumann, ancor più commoventi in quanto concepite attorno all'ultimo pensiero musicale dell'amico-maestro. Il tema d'avvio delle Variazioni Op. 23 consiste infatti nel famoso "Geister Thema" (tema degli spiriti), una melodia che Schumann disse d'aver udito tra le allucinazioni della follia propria nella notte che precedette il suo tentativo di suicidio.

Nel secondo tempo troviamo invece due composizioni meno conosciute al grande pubblico ma di grande spessore storico e musicologico. Innanzitutto la Sonata in sol minore, op. 17 del compositore tedesco Hermann Goetz, nato nel 1840 a Königsberg e specializzatosi al conservatorio di Berlino. Per finire la sonata op. 19 di Albert Herman Dietrich, compositore e pianista tedesco, amico di Schumann e Brahms le cui composizioni restano, ancora oggi, purtroppo dimenticate.

 

Mercoledì 23 ottobre ritroviamo il pianoforte, ma con un recital solistico di Paolo Manfredi che si esprimerà sul gran coda da concerto all'Annunzata. Il primo brano è un capolavoro del repertorio clavicembalistico. Si tratta del Preludio e fuga in fa diesis minore BWV 883, dal secondo libro del Clavicembalo ben temperato di Johan Sebastian Bach. A seguire due suggestive pagine musicali di Franz Liszt.

La lugubre gondola, S.200 appartiene all'ultima produzione pianistica di Liszt, che precorre la maniera, i caratteri del XX° secolo, La morte assume nel mondo delle ultime composizioni di Liszt la figura di protagonista. Il brano, infatti, fu ispirato da un funerale su gondole nei canali veneziani a cui il musicista si trovò ad assistere quando si trovava nella città lagunare insieme a Richard Wagner, suo genero. Visione che lo stesso Liszt definì "come una premonizione": da lì a poco lo stesso Wagner sarebbe morto proprio a Venezia.

La Vallée d'Obermann S.160/6 fa parte della prima delle raccolte pianistiche edite da Liszt sotto il nome di Années de Pèlerinage, ovvero le raccolte che sono il compimento dei i bozzetti di viaggio degli anni giovanili. La prima è dedicata alla Svizzera e consiste in una serie di nove composizioni. La Vallèe d'Obermann - il richiamo del titolo è al protagonista dell'omonimo romanzo del 1804 dello scrittore francese Étienne Pivert de Senancour - è il pezzo più lungo della raccolta.

 

L'intero secondo tempo del recital di Manfredi è dedicato agli Studi sinfonici op. 13 di Robert Schumann. L'opera è costituita da variazioni su un tema che non è di Schumann ma di un dilettante, il barone von Fricken, padre della fidanzata di quel momento, prima che sbocciasse il grande amore per Clara Wieck. Il barone, che suonava il flauto, aveva mandato nel 1834 a Schumann un suo tema con variazioni, sollecitando un parere. Schumann se la cavò, diplomaticamente, dicendo che il tema lo aveva interessato al punto da fargli pensare di scrivere a sua volta delle variazioni. Lo Schumann che nel 1834 pone mano agli Studi è un musicista di ventiquattro anni, che da poco tempo ha capito quale sia la sua vocazione vera, e l'ha abbracciata con dedizione assoluta. Finalmente, dopo aver sentito Paganini, nel luglio del '30 era giunta la decisione: il giovane che già ha dato brillanti prove di pianista e promettenti saggi compositivi, si getta anima e corpo nella musica. In ottobre abita già a Lipsia studiando con Friedrich Wieck. Passano due anni, durante i quali Schumann tenta di prepararsi alla carriera del virtuoso, forse per essere un Paganini del pianoforte. Il sogno sfuma brutalmente nel 1832, quando lo strambo meccanismo che il giovane ha inventato per rinforzare il quarto dito gli rovina senza rimedio una mano. Da quel momento Schumann sarà "soltanto" compositore.

Il calendario della stagione concertistica 2020, affidata alla direzione di Antonio Porpora Anastasio, è disponibile su www.ravelloarts.org

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

"Un disegno contro il virus": la Croce Rossa lancia iniziativa per i bambini in quarantena

I bambini sono i più penalizzati in questa quarantena: prima la chiusura delle scuole, poi l’isolamento a casa, la chiusura dei parchi l'impossibilità di giocare in piazza. Misure da rispettare in quanto indispensabili per limitare la diffusione del Covid-19. Ma che cosa possono fare i bambini? E soprattutto...

A Maiori il teatro non si ferma: su Facebook le repliche dell'associazione OpenArt

"Se non puoi andare a Teatro...è il Teatro a venire da te, a casa però!". Questa è l'iniziativa che l'associazione OpenArt di Maiori porterà "in scena" a partire da domenica 29 marzo per contribuire in questo momento delicato a portare un po' di spensieratezza nelle case degli italiani. Chiunque in possesso...

Salerno: la stagione lirica del Teatro Verdi è su Lira TV

Da sabato prossimo potrete rivedere e riascoltare alcune delle produzioni più belle andate in scena al Massimo Cittadino di Salerno. L'emittente salernitana LIRATV è stata ben felice di accogliere la richiesta del Comune e della Direzione Artistica del Teatro Verdi per la messa in onda di alcune opere...

Voglia di dolcezza e bontà, 19 marzo pasticcieri italiani uniti lanciano lo “Zeppola day”

Nell'emergenza, con le loro attività chiuse, i pasticcieri italiani si uniscono per un lanciare un messaggio - dolce naturalmente - di condivisione proprio in prossimità della festa di San Giuseppe, la festa del papà. E non poteva che essere la celebre zeppola napoletana, in pasta di choux e crema pasticciera,...

Ravello, dai balconi ai terrazzi un'unica musica unisce il paese [VIDEO]

La musica è il linguaggio universale dell'umanità. A Ravello, che è riconosciuta "Città della musica", lo sanno bene e in questi giorni in cui tutta l'Italia è segregata in casa dal coronavirus, ci si è organizzati in modo davvero ingegnoso. Un gruppo di giovani disk jockey, poco più che ventenni (tra...