Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Maurizio martire

Date rapide

Oggi: 22 settembre

Ieri: 21 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaMaiori, bonifica a parete rocciosa: il grosso è fatto. Domani summit per riaprire la strada [FOTO]

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Cronaca

Maiori, bonifica a parete rocciosa: il grosso è fatto. Domani summit per riaprire la strada [FOTO]

Scritto da (Redazione), lunedì 21 ottobre 2019 18:50:13

Ultimo aggiornamento lunedì 21 ottobre 2019 19:22:03

MAIORI - Si è conclusa all'imbrunire la terza giornata di lavoro alla parete rocciosa del "Cavallo Morto" da cui giovedì scorso, poco prima delle 13 e 30, è venuto già, da altezza considerevole, un grosso masso frantumatosi sulla Statale 163 Amalfitana determinandone la chiusura al transito veicolare. Da sabato rocciatori specializzati della Genea Consorzio Stabile di Salerno, impresa incaricata dal Genio Civile della bonifica e messa in sicurezza dell'area a rischio, hanno proceduto, dopo l'attenta ispezione della superficie di circa 4mila metri quadrati con il taglio della vegetazione spontanea, al disgaggio di frammenti rocciosi in bilico.

Per accelerare i tempi di riapertura della strada così da limitare disagi per residenti e turisti, si va avanti con i doppi turni: due le squadre messe a disposizione da Angelo Grimaldi, titolare di Genea, al lavoro dall'alba a sera. Diversi i blocchi sganciati e fatti precipitare che nel tempo complici gli agenti atmosferici sarebbero venuti giù (nelle foto).

Ad oggi è notevolmente mitigato il rischio crolli, tanto che domani, al termine del summit programmato in tarda mattinata tra i funzionari del Genio Civile e i responsabili dell'impresa, si potrebbe immaginare una celere riapertura dell'arteria anche a senso unico alternato così da consentire l'ultimazione dei lavori che potrebbero richiedere il fissaggio di reti paramassi o barriere.

LA NOTA DEL SINDACO DI MAIORI ANTONIO CAPONE

A seguito della caduta di massi sulla statale 163 Amalfitana verificatasi nei giorni scorsi, intendo tranquillizzare tutti, ribadendo il massimo impegno della mia amministrazione affinché si giunga nel più breve tempo possibile ad una risoluzione del problema.

Grazie al sostegno delle Istituzioni e degli Enti sovracomunali abbiamo tempestivamente avviato le operazioni di bonifica e messa in sicurezza del costone roccioso.

A tale proposito, desidero manifestare la massima gratitudine al Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e al Vicepresidente Fulvio Bonavitacola per la vicinanza dimostrata e per aver reso immediatamente disponibili le risorse necessarie per gli interventi di urgenza.

Voglio ringraziare anche il Dipartimento di Protezione Civile nella persona del Coordinatore dell'Ufficio Attività tecnico-scientifiche per la previsione e prevenzione dei rischi, Dott. Italo Giulivo nonché la dirigenza del Genio Civile per l'immediatezza dell'intervento.

Infine, intendo esprimere un sentito ringraziamento ai rocciatori della Ditta Genea Consorzio Stabile di Salerno del Dott. Angelo Grimaldi, che hanno lavorato senza sosta anche di domenica per le operazioni preliminari ai lavori di bonifica.

Dopo un'attenta ispezione, infatti, sono cominciate le operazioni per la messa in sicurezza del costone roccioso, che potrebbero protrarsi per più giorni vista la complessità dell'intervento e le dimensioni della superfice interessata dai lavori.

Ciò nonostante, siamo in contatto costante con il Genio Civile e con l'impresa incaricata affinché, entro il più breve tempo possibile e riducendo al minimo i disagi per la popolazione, si realizzino le opere atte a garantire le condizioni di sicurezza e stiamo facendo tutto il necessario per consentire, già dai prossimi giorni, la riapertura dell'arteria stradale negli intervalli orari non interessati dai lavori.

Saranno comunque garantiti i servizi sanitari d'emergenza del presidio del 118 e i trasporti sia via mare, che via terra grazie alla Travelmar che ha implementato le partenze e alla Sita che sta effettuando percorsi alternativi.

Mi auspico di giungere quanto prima a una compiuta risoluzione dell'emergenza, alla quale continuerò a dedicare la massima attenzione insieme a tutta l'amministrazione comunale.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Smottamento a Capo d'Orso, frammenti rocciosi sulla sede stradale

Questo pomeriggio materiale roccioso staccatosi dal costone prospiciente la statale Amalfitana a Capo D'Orso si è riversato sulla sede stradale. Per fortuna al momento del distacco da circa un metro e mezzo d'altezza non transitavano auto o persone. Il piccolo smottamento è dovuto all'erosione della...

Ravello, ritardi e agitazione al seggio. Sindaco informa la Prefettura

Problemi durante le operazioni di scrutinio per il voto regionale a Ravello. Ritardi si sono registrati alla sezione numero 3, presso il presso scolastico di Via Roma, dove il presidente di sezione designato dalla Corte d'Appello ha impiegato più del dovuto per le operazioni di verifica e di comparazione...

Sorrento, tre donne positive al Covid: l'annuncio del sindaco

La Asl Napoli 3 Sud ha comunicato al sindaco Giuseppe Cuomo, che tre persone residenti a Sorrento, tutte donne, di 42, 51 e 72 anni, sono risultate positive al Covid-19. Tutte e tre erano già erano già in isolamento domiciliare, dal momento che era già stato riscontrato il contagio ad altri componenti...

Beve acido muriatico: anziana della Costiera Amalfitana ricoverata in prognosi riservata

Apprensione in Costiera Amalfitana per le sorti di una donna di Cetara ricoverata all'ospedale Santa Maria dell'Olmo di Cava de' Tirreni dopo aver ingerito acido muriatico. Come riporta il quotidiano Il Mattino, la donna di mezza età era stata ritrovata in casa riversa sul pavimento dopo aver bevuto...

Coltivazione marijuana a Ravello: rimessi in libertà padre e figlia

Si è svolto stamani, presso il Tribunale di Salerno, il processo per direttissima per le due persone di Ravello, padre e figlia, tratte in arresto nella mattinata di ieri per produzione illegale di sostanza stupefacente. I due, incensurati, che hanno trascorso la notte ai domiciliari, sono ritornati...