Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaMaiori, blitz della Guardia Costiera: sequestrati 3 quintali di tonnetti. Scoperto l'Arsenio Lupin della pesca di frodo

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Cronaca

Maiori, blitz della Guardia Costiera: sequestrati 3 quintali di tonnetti. Scoperto l'Arsenio Lupin della pesca di frodo

M.M. è persona già nota ai guarda coste in quanto negli anni era sempre riuscito a farla franca eludendo i controlli, caricando i tonni sul proprio ciclomotore e dileguandosi.Un vero mago del camuffamento

Scritto da (Redazione), mercoledì 7 novembre 2018 10:21:16

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 novembre 2018 10:23:48

Ingente sequestro di tonno rosso in Costiera Amalfitana.

Al termine di un'intensa attività di controllo tesa a contrastare il ben noto fenomeno della pesca di frodo del tonno rosso sottomisura, lungo tutta la Costiera Amalfitana, condotta dagli uomini della Guardia Costiera di Salerno, diretti dal comandante Giuseppe Menna, e Maiori, sono stati sottoposti a sequestro circa tre quintali di prodotto (nelle foto) tra i comuni di Salerno, Cetara, Maiori e la località Erchie.

Dopo una settimana di lavoro, dalle prime ore dell'alba di oggi, nelle operazioni sono stati impegnato una decina di uomini con mediante attività di appiattimento, il tutto al fine di evitare gli uomini di guardia (sentinelle) dei pescatori di frodo. Fondamentale l'utilizzo di telecamere e super visori notturni.

I complici hanno tentato reiteratamente ed invano di ostacolare le operazioni dei guarda coste, avvisando della presenza dei militari i pescatori di frodo, al fine di consentire agli stessi di occultare le operazioni di sbarco dei pesci.

Nonostante ciò, dopo un'attesa di circa due ore, i guarda coste, coordinati direttamente dal personale della centrale operativa della Capitaneria di Porto e dal titolare dell'ufficio locale marittimo di Maiori Ladislao Buonarosa, appostati sia all'interno che all'esterno del porto di Maiori e lungo le strade cittadine, con non poche difficoltà sono riusciti a portare al termine il blitz con il fermo di M.M., pescatore di frodo, che si stava dando alla fuga in sella alla propria bicicletta con 20 esemplari di tonno rosso sottomisura dalle dimensioni di 40 centimetri.

Bloccato dai militari ha esclamato: «Siete stati bravi, mi avete preso». Persona già nota ai guarda coste in quanto negli anni era sempre riuscito a farla franca eludendo i controlli, caricando i tonni sul proprio ciclomotore e dileguandosi tra le stradine del corso Reghinna. Un vero e proprio Arsenio Lupin della pesca di frodo, viene definito dai Militari, mai fermato negli ultimi dieci anni e capace di sbarcare al rientro dalla pesca come un elegante diportista senza destare il benchè minimo sospetto. Un vero mago del camuffamento.

La complessa attività si inserisce nell'ambito dell'intensificazione al contrasto della pesca di frodo di prodotti ittici, in questo particolare periodo dell'anno, anche al fine di impedire la cattura indiscriminata di tonno nel mediterraneo, i cui quantitativi sono considerevolmente ridotti portando l'esemplare a rischio di estinzione. Per questo motivo la normativa comunitaria ha disposto progressivamente precise e restrittive norme per la cattura, vietando la pesca di esemplari inferiori a 30 chili o inferiore a 115 centimetri di lunghezza..

Al termine di controlli sono stati redatti due verbali amministrativi per complessivi 15000 euro.

I controlli degli uomini della Guardia Costiera sono destinati a proseguire nei prossimi giorni su tutta la fascia costiera per evitare ulteriori danni all'ecosistema marino oltre che alla filiera legale del commercio ittico, nonché alla salvaguardia dei consumatori.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Crollo al ristorante di Atrani, per morte chef Carmine Abate tre condanne

Si è chiuso il processo di primo grado relativo alla morte di Carmine Abate, lo chef del ristorante Zaccaria di Atrani che il 2 gennaio del 2010 perse la vita nel crollo del costone roccioso che investì il locale. Stamani il giudice monocratico della terza sezione penale del Tribunale di Salerno, Roberta...

Abusi familiari su bimba a Tramonti: la Procura vuole ascoltarla

E' una delle vicende più brutte successe negli ultimi anni in Costiera Amalfitana. Si tratta di una bambina di 5 anni che avrebbe subito abusi sessuali da parte del padre, dalla madre, poi dal fratellastro e dalla cognata. La minore, violentata dall'intera famiglia, avrebbe raccontato la vicenda ad una...

Va a curarsi a Castiglione e scopre di avere un infarto: salvato 56enne di Amalfi

Quegli strani dolori al torace hanno convinto stamani un amalfitano di 56 anni a recarsi in auto al Pronto Soccorso del presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. A Castiglione il cardiologo di turno ha rilevato che un infarto era in corso. Stabilizzato mediante la forti terapia farmacologica del caso,...

Napoli, Pino Taglialatela assolto anche in appello

La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha assolto l'ex portiere del Napoli, Giuseppe Taglialatela, dall'accusa di essere un prestanome di un esponente del clan camorristico dei Mallardo. L'estremo difensore, che ha militato nella squadra azzurra per cinque stagioni a partire dal 1993, già...

Ravello: si allaga un negozio, arrivano i Vigili del Fuoco [FOTO]

Intervento dei Vigili del Fuoco di primo mattino a Ravello per fronteggiare una grossa perdita d'acqua di una palazzina di via Giovanni Boccaccio. Letteralmente allagato il negozio di ferramenta al pianterreno con le infiltrazioni provenienti dal soffitto, estesesi all'attigua farmacia. I caschi rossi...