Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 29 minuti fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: SezioniCronacaL’ordinanza su targhe alterne e limiti ai bus in Costa d'Amalfi resta in vigore, la sentenza del TAR

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Cronaca

Viabilità, traffico, Costiera amalfitana, ordinanza, TAR, ricorso

L’ordinanza su targhe alterne e limiti ai bus in Costa d'Amalfi resta in vigore, la sentenza del TAR

Il TAR ha deciso sulla viabilità in Costiera Amalfitana: con la sentenza emessa ieri, 22 aprile, sono stati respinti i ricorsi di alcune compagnie di autotrasportatori e strutture alberghiere di Maiori e Minori contro l'ordinanza 337/2019 dell'Anas

Scritto da (Redazione LdA), sabato 23 aprile 2022 13:35:35

Ultimo aggiornamento sabato 23 aprile 2022 13:47:40

Il TAR ha deciso sulla viabilità in Costiera Amalfitana: con la sentenza emessa ieri, 22 aprile, sono stati respinti i ricorsi di alcune compagnie di autotrasportatori e strutture alberghiere di Maiori e Minori contro l'ordinanza 337/2019 dell'Anas.

Si tratta del provvedimento che regola il traffico sulla SS 163, prevedendo - per i periodi festivi (come la Pasqua) e durante l'estate - il transito a targhe alterne di tutti gli autoveicoli, dalle 10 alle 18, il divieto assoluto di transito di bus o mezzi d'ingombro della lunghezza superiore a 10,36 in entrambi i sensi di marcia, il senso di marcia obbligatorio in direzione Positano/Vietri sul Mare per i mezzi di dimensioni inferiori, esclusi i bus adibiti a servizio di trasporto pubblico di linea.

In particolare, i giudici amministrativi hanno ritenuto legittime le limitazioni basate sul dimensionamento dei pullman e il divieto ai bus superiori ai 6 metri di percorrere dalle 11 alle 16 la statale amalfitana nel senso Salerno-Positano così come stabilito dall'ordinanza, frutto di un accordo sottoscritto tra tutti i comuni della Costiera, eccetto Maiori e Minori.

Principale fautore dell'iniziativa di contingentamento il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, che ritiene l'ordinanza propedeutica all'istituzione della zona a traffico territoriale comunale, con il contingentamento degli ingressi dei mezzi dai quattro varchi della costiera: Positano, Vietri sul Mare, Tramonti (Valico di Chiunzi) e Agerola.

I ricorrenti lamentavano invece «la mancata partecipazione al procedimento delle categorie destinatarie dei divieti e l'illogicità manifesta e l'irragionevolezza per mancato contemperamento degli interessi delle ditte residenti e titolari di licenze di trasporto turistico con sedi e autorimesse nei territori costieri in quanto nell'ordinanza A.N.A.S. n. 340/19 si precisa alla lett. a) l'esclusione dei "residenti" dall'obbligo delle targhe alterne in alcuni giorni specifici e in alcuni giorni di agosto, ma non si garantisce uguale tutela alle "ditte residenti" per i divieti imposti nelle lettere successive della medesima ordinanza».

Il TAR, rispondendo a chi obiettava che «le ordinanze in questione rientrassero nelle competenze prefettizie», specifica che l'ANAS, in qualità di Ente proprietario della strada, «nel disciplinare la circolazione fuori dei centri abitati ben può stabilire obblighi, divieti, limitazioni non solo di carattere temporaneo ma anche di carattere permanente (con la conseguenza che le ordinanze impugnate non necessitano di alcun termine finale, diversamente da quanto sostenuto dai ricorrenti), per tratti di strada o categorie di utenti "in relazione alle esigenze della circolazione o alle caratteristiche strutturali delle strade».

E non solo: i ricorrenti lamentavano la violazione degli artt. 3, 16 e 41 della Costituzione nonché degli artt. 51 e 52 del TFUE in relazione alle limitazioni della libertà di circolazione, della libertà di stabilimento e della libertà di prestazione di servizi imposte dai provvedimenti adottati.

A questo il TAR risponde: «L'art. 16 della Costituzione prevede che "ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza". La disposizione prevede pertanto la libertà del singolo cittadino di circolare nel territorio nazionale, libertà che non è preclusa dall'introduzione di specifici limiti alla circolazione dei veicoli che, in quanto tali, modulano l'esercizio di tale libertà senza tuttavia negarla».

Allo stesso modo, il TAR ha smontato anche la violazione, riscontrata dai ricorrenti, «del principio di proporzionalità per il mancato bilanciamento con altri interessi in gioco e per i maggiori oneri derivanti dalla necessità di dotarsi di un maggior numero di veicoli, per il transito nelle aree ZTL, per la sosta».

«I provvedimenti impugnati hanno recepito i risultati di uno studio di mobilità condotto sulla conformazione geometrica della S.S. 163, che ha evidenziato, a seguito di verifica di ingombro dinamico, l'incompatibilità della contemporanea circolazione su entrambi i sensi di marcia di veicoli di determinate lunghezze», chiosa il TAR.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107455101

Cronaca

Incidente a Praiano. Auto si ribalta su un fianco al centro della carreggiata

Un rocambolesco incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, è avvenuto questo pomeriggio lungo una stradina interna, nella zona alta del Comune di Praiano Per cause ancora da accertare, una Fiat 500 con targa tedesca, si è ribaltata su un fianco proprio al centro della carreggiata. Il giovane...

Sosta selvaggia a Maiori, incivili parcheggiano l'auto per metà sul marciapiede

È vero che a Maiori e nel resto della Costiera, specialmente in un weekend di inizio stagione turistica, c'è carenza di posti auto, è vero anche che l'inciviltà è dura a morire, ma stamattina ai maioresi si è presentata una scena quasi grottesca per quanto assurda. Intorno alle 9.30, due auto erano state...

Incidente a Positano, turisti effettuano inversione a U causando un tamponamento /foto

Questa sera, 20 maggio, poco dopo le 21 un incidente è avvenuto a Positano in località Garitta. Ad informarci in anteprima è Positano Notizie con l'inviato Leopoldo De Luise econdo cui "un SUV guidato da turisti italiani che procedeva in direzione Sorrento, avrebbe effettuato una pericolosa inversione...

Distributori carburante, blitz della Finanza nel Salernitano: riscontrate 32 irregolarità

A seguito dei recenti aumenti di prezzo che hanno caratterizzato il mercato dei carburanti, la Guardia di Finanza di Salerno ha intensificato i controlli volti alla prevenzione di potenziali condotte evasive o speculative. Nella provincia di Salerno le Fiamme Gialle sono state impegnate in un piano d'intervento...

Incidente ad Amalfi: scooter investe turista che attraversava la strada, è cosciente

Un brutto incidente è avvenuto oggi pomeriggio, 19 maggio, ad Amalfi, in località Santa Croce. Intorno alle 15.30, tre giovani turiste camminavano - con i bagagli al seguito - lungo la Statale 163 e, mentre attraversavano, una ragazza a bordo di uno scooter, non scorgendole a causa della ridotta visibilità...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.