Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Felice da Cantalice

Date rapide

Oggi: 18 maggio

Ieri: 17 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniCronacaFrode fiscale sull'asse Salerno-Brescia: ai domiciliari imprenditore originario di Ravello

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Cronaca

Ravello, frode fiscale, Costiera Amalfitana

Frode fiscale sull'asse Salerno-Brescia: ai domiciliari imprenditore originario di Ravello

Compleanno amaro per il ravellese Michele Ruocco

Scritto da (redazione), mercoledì 20 gennaio 2021 11:41:47

Ultimo aggiornamento giovedì 21 gennaio 2021 12:29:57

L'inchiesta della Procura di Brescia che ha portato all'arresto di 24 persone e all'iscrizione nel registro degli indagati di 104 persone per evasione fiscale, passa anche per il Salernitano e, precisamente, per Ravello e Prignano Cilento.

A darne notizia è il quotidiano "Il Mattino" oggi in edicola.

Compleanno amaro per il ravellese Michele Ruocco, che ieri - il giorno dopo la festa - si è visto notificare un provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari in quanto ritenuto uomo di fiducia dei bresciani, organizzatori di un complesso e articolato sistema volto alla creazione di falsi crediti tributari per diversi milioni di euro, che venivano ceduti ai clienti dietro il pagamento di un corrispettivo, al fine di compensare i debiti da loro maturati verso l'erario. Ruocco, imprenditore della Mirage Multiservizie della Ties Rebirth avrebbe presi parte alla frode occupandosi di trasferire i fondi illeciti sui conti correnti croati a lui intestati. Per questo motivo la procura di Brescia ha provveduto anche a sequestrargli ben per due milioni e 470mila euro. Posizione meno importante, invece, quella della cilentana Rosanna Renzi, solo indagata.

Secondo le accuse, il gruppo avrebbe messo in piedi un sistema di emissione fatture per operazioni inesistenti per circa 270 milioni di euro, che avrebbero consentito di abbattere, complessivamente, un debito Iva per circa 47 milioni di euro ed evadere l'Ires per oltre 58 milioni di euro, oltre che di cedere crediti fittizi per 21 milioni di euro. I principali coinvolti sono Fabio Nevio Cherin, con studio a Sirmione, Luisa Franzoni, amministratore dell'omonimo studio sempre a Sirmione e la madre Giovanna Ferlinghetti. Arrestato anche Massimo Battezzi, a capo di numerose società ritenute cartiere e già arrestato a febbraio di un anno fa nell'ambito di un'altra inchiesta fiscale.

La capacità dei professionisti di ideare sempre nuove ed evolute forme di frode fiscale ha consentito di fornire servizi fiscalì in grado di celare il meccanismo fraudolento e di renderne più difficile l'emersione a favore di clienti disposti - pur di abbattere le imposte dovute - a versare un corrispettivo pari al 50%-70% del valore nominale dei crediti tributari inesistenti. Il gruppo si occupava anche di ripulire i proventi illeciti delle frodi tributarie, attraverso il trasferimento di somme di denaro su conti correnti aperti presso istituti di credito maltesi, slovacchi, ungheresi e croati poi monetizzatì da «spalloni», per essere infine restituiti agli evasori.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Costa d’Amalfi: fidanzati si perdono in montagna, recuperati in elicottero [FOTO]

Nuovo intervento dell'elicottero dei Vigili del Fuoco questo pomeriggio in Costiera Amalfitana per il recupero di due ragazzi smarritisi in montagna tra la zona di Capo d'Orso e il Monte Falerzio. La coppia, sulla ventina, giunta in auto in Costiera, aveva pensato all'escursione "fai-da-te", ma non hanno...

Minori, camion in fiamme in pieno centro [FOTO]

Momenti di paura a Minori. Poco prima delle 16, per cause ancora da accertare, camion di una impresa edile, che stava eseguendo lavori di ristrutturazione nei pressi di una palazzina nei pressi della scuola elementare, ha preso improvvisamente fuoco. Sono state chiamati i vigili del fuoco del distaccamento...

Truffa del falso nipote ai danni di anziani di Vietri sul Mare: nei guai 36enne

Truffa del falso nipote a Vietri sul Mare, dove un 36enne napoletano è stato denunciato i carabinieri della locale stazione. Questi ultimi sono entrati in azione dopo aver ricevuto le segnalazioni da parte di due persone anziane del territorio che raccontavano di aver ricevuto le telefonate di un interlocutore...

Ravello, botte da orbi in piazza. Ex maresciallo al Pronto Soccorso

Botte da orbi in pubblica piazza ieri mattina a Ravello. Ad avere la peggio l'ex maresciallo della Polizia Municipale, "steso" davanti al Duomo. Stando a quanto appurato, il 64enne in quiescenza aveva intimato al suo antagonista, un uomo sulla quarantina originario della piana del Sele che da anni lavora...

Allacci abusivi alla rete elettrica: due denunce a Minori

Due persone sono state denunciate a Minori per furto di energia elettrica. A identificarli i Carabinieri che, con l'ausilio di personale della società Enel-Distribuzione, hanno avviato le indagini nella giornata di ieri, 11 maggio, dopo una segnalazione pervenuta alla Stazione Di Maiori proprio da parte...