Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniCronacaFrana Amalfi: indagati vicesindaco e due tecnici comunali per mancata tempestività su avvallamento

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano
Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, Ottimizzazione

Cronaca

Amalfi, costiera amalfitana, frana, indagati, vicesindaco

Frana Amalfi: indagati vicesindaco e due tecnici comunali per mancata tempestività su avvallamento

Il vicesindaco Matteo Bottone e due tecnici del Comune di Amalfi, il dirigente dell’Utc Giuseppe Caso e l’ingegnere Pietro Fico, risultano indagati per la frana del che il 2 febbraio 2021 spezzò la Costiera Amalfitana in due

Scritto da (Redazione LdA), venerdì 7 gennaio 2022 11:14:03

Ultimo aggiornamento venerdì 7 gennaio 2022 11:15:52

Il vicesindaco Matteo Bottone e due tecnici del Comune di Amalfi, il dirigente dell'Utc Giuseppe Caso e l'ingegnere Pietro Fico, risultano indagati per la frana del che il 2 febbraio 2021 spezzò la Costiera Amalfitana in due, facendo crollare non solo Via Annunziatella ma anche la Ss163.

A darne notizia è l'edizione de "Il Mattino" in edicola ieri, 6 gennaio, in un articolo a firma di Petronilla Carillo.

Nei confronti degli indagati, la Procura di Salerno ha ravvisato il reato di cooperazione nel delitto colposo per frana e danno. Lo scorso gennaio, nella relazione sulla perizia tecnica ordinata dalla Procura di Salerno, il team di tecnici coordinati dal docente universitario Settimio Ferlisi aveva dichiarato che sarebbe stato lo sradicamento di un albero di fico a indebolire l'assesto idrogeologico del terreno, che, sotto l'azione delle piogge invernali, è poi franato.

Inoltre, alcuni cittadini, già dal 6 novembre, avevano segnalato un avvallamento della strada in quella zona. Ed è qui che gli indagati avrebbero responsabilità, in quanto - secondo le indagini dei Carabinieri guidati dal capitano Umberto D'Angelantonio - non si sarebbero attivati immediatamente per verificare l'avvallamento segnalato dai residenti, che riferivano anche che il costone roccioso "sudava" di continuo acqua.

Gli abitanti di una palazzina rimasero sospesi per ore in attesa dell'arrivo dell'elicottero perché non vi erano altri modi per metterli in salvo in sicurezza.

Leggi anche:

Frana ad Amalfi, arriva la perizia: taglio di un albero avrebbe indebolito l'assesto idrogeologico del terreno

Costone dissequestrato, dopo tre settimane al via lavori di messa in sicurezza del fronte franato ad Amalfi

La Frana di Amalfi arriva al Tg1, intanto la Procura indaga per disastro colposo /VIDEO

«Frana annunciata, c'erano avvallamenti», l'ex sindaco di Amalfi Antonio De Luca parla di negligenza a Radio Alfa

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Maiori, Capo d'Orso nel mirino degli incivili: rifiuti abbandonati a ridosso del mare / FOTO

Inciviltà in località Capo d'Orso, nel Comune di Maiori, dove incivili abbandonano rifiuti tossici a ridosso del mare. A scoprire il tutto una nostra lettrice che ci ha subito inviato le foto che mostrano vere e proprie discariche a cielo aperto: "Possibile, che le autorità, così attente nel prevenire...

Vietri sul Mare, vandali danneggiano auto in sosta: intervengono Carabinieri

Vandali in azione a Raito, frazione di Vietri sul Mare. Durante la decorsa notte, ignoti hanno preso di mira le auto in sosta, danneggiandole. I residenti della zona hanno contattato i Carabinieri di Salerno, che, precipitatisi sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare i danni. Sempre i residenti...

Uomo si lancia dal viadotto che collega Vietri sul Mare a Salerno: camionista assiste alla terribile scena

Un 80enne si è tolto la vita, intorno alle 13 di oggi, 25 gennaio, gettandosi dal Viadotto Olivieri, che congiunge Salerno a Vietri sul Mare. A darne notizia il quotidiano online Anteprima24.it. L'uomo è caduto sull'asfalto del Viadotto Gatto ed è morto sul colpo. Sul posto i sanitari del 118, che non...

Agerola: la piccola Ana Paula si è allontanata di casa, chiunque la veda contatti i Carabinieri

Si è allontanata dalla propria abitazione, in via Sant'Anna, la piccola Ana Paula, 15 anni, di Agerola. Nel momento in cui ha lasciato la propria dimora, indossava un pantalone color nero e una maglietta colore chiaro. I genitori hanno allertato i carabinieri. Chiunque la incontri o abbia notizie utili...

Torna la "truffa del pacco" in Costa d'Amalfi, donna raggirata a Praiano

Tornano le truffe ai danni di persone anziane in Costa d'Amalfi. Stavolta, ad essere raggirata un'anziana donna di Vettica Maggiore, a Praiano. Sabato 22 gennaio un truffatore ha finto di essere il nipote della signora chiamandola al telefono e convincendola a versare una cospicua somma di denaro a un...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.