Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Elisa vergine

Date rapide

Oggi: 26 giugno

Ieri: 25 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniCronacaFrana Amalfi: indagati vicesindaco e due tecnici comunali per mancata tempestività su avvallamento

Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca

Amalfi, costiera amalfitana, frana, indagati, vicesindaco

Frana Amalfi: indagati vicesindaco e due tecnici comunali per mancata tempestività su avvallamento

Il vicesindaco Matteo Bottone e due tecnici del Comune di Amalfi, il dirigente dell’Utc Giuseppe Caso e l’ingegnere Pietro Fico, risultano indagati per la frana del che il 2 febbraio 2021 spezzò la Costiera Amalfitana in due

Scritto da (Redazione LdA), venerdì 7 gennaio 2022 11:14:03

Ultimo aggiornamento venerdì 7 gennaio 2022 11:15:52

Il vicesindaco Matteo Bottone e due tecnici del Comune di Amalfi, il dirigente dell'Utc Giuseppe Caso e l'ingegnere Pietro Fico, risultano indagati per la frana del che il 2 febbraio 2021 spezzò la Costiera Amalfitana in due, facendo crollare non solo Via Annunziatella ma anche la Ss163.

A darne notizia è l'edizione de "Il Mattino" in edicola ieri, 6 gennaio, in un articolo a firma di Petronilla Carillo.

Nei confronti degli indagati, la Procura di Salerno ha ravvisato il reato di cooperazione nel delitto colposo per frana e danno. Lo scorso gennaio, nella relazione sulla perizia tecnica ordinata dalla Procura di Salerno, il team di tecnici coordinati dal docente universitario Settimio Ferlisi aveva dichiarato che sarebbe stato lo sradicamento di un albero di fico a indebolire l'assesto idrogeologico del terreno, che, sotto l'azione delle piogge invernali, è poi franato.

Inoltre, alcuni cittadini, già dal 6 novembre, avevano segnalato un avvallamento della strada in quella zona. Ed è qui che gli indagati avrebbero responsabilità, in quanto - secondo le indagini dei Carabinieri guidati dal capitano Umberto D'Angelantonio - non si sarebbero attivati immediatamente per verificare l'avvallamento segnalato dai residenti, che riferivano anche che il costone roccioso "sudava" di continuo acqua.

Gli abitanti di una palazzina rimasero sospesi per ore in attesa dell'arrivo dell'elicottero perché non vi erano altri modi per metterli in salvo in sicurezza.

Leggi anche:

Frana ad Amalfi, arriva la perizia: taglio di un albero avrebbe indebolito l'assesto idrogeologico del terreno

Costone dissequestrato, dopo tre settimane al via lavori di messa in sicurezza del fronte franato ad Amalfi

La Frana di Amalfi arriva al Tg1, intanto la Procura indaga per disastro colposo /VIDEO

«Frana annunciata, c'erano avvallamenti», l'ex sindaco di Amalfi Antonio De Luca parla di negligenza a Radio Alfa

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100828105

Cronaca

Ritrovato morto il podista disperso al Trail dei Monti Ebolitani: era scivolato nell'ultimo tratto

Dopo una notte di ricerche, è stato ritrovato morto F.G., podista che ieri aveva fatto perdere le proprie tracce durante le fasi finali del Trail dei Monti Ebolitani. L'uomo, 47enne originario di Salerno, era uno dei partecipanti alla manifestazione di ieri nel comprensorio del comune di Eboli. Gli organizzatori...

Movida violenta ad Amalfi, due gruppi di giovani si affrontano a calci tra i tavolini di un bar

Una rissa furiosa si è scatenata stanotte ad Amalfi, in Piazza Flavio Gioia. Protagonisti due gruppi di ragazzi che si sono affrontati a suon di spintoni, calci e pugni tra i tavolini di un bar, tra lo shock dei presenti. Stando ai testimoni, quando i Carabinieri sono arrivati sul posto la zuffa si era...

Donna inciampa e batte la testa sul Sentiero degli Dei, intervento dell'elicottero in Costa d'Amalfi

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto oggi, 25 giugno, per un incidente lungo il Sentiero degli Dei. All'altezza della mattonella 8, nei pressi della falesia di arrampicata, una donna inglese di 79 anni è caduta ed ha battuto la testa, riportando una ferita lacero-contusa con...

Vandalizzata la Climbing Area di Monte Faito, Direzione Verticale: «Il dispetto non lo fate a noi, ma agli arrampicatori»

Direzione Verticale è una società sportiva riconosciuta dal Coni (Comitato Olimpico Nazionale) nelle discipline alpinistiche e dell'outdoor, che ha realizzato sui Monti Lattari due macro-aree di arrampicata: una nell'immenso canyon dell'Orrido di Pino, l'altra sul meraviglioso Sentiero degli Dei con...

Bus turistico in avaria perde olio a Ravello, traffico in tilt / FOTO

Preoccupazione e disagi alla viabilità a Ravello, dove nel tardo pomeriggio di oggi, 24 giugno, un bus turistico è andato in avaria. All'altezza del curvone della "Despar", il veicolo ha perso una grande quantità di olio che si è sparso velocemente sulla carreggiata. Per cercare di arginare la discesa...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.