Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaAmalfi, chiazza marrone in mare dopo bomba d’acqua: malfunzionamento della condotta? E’ una «fake news»

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Cronaca

Amalfi, chiazza marrone in mare dopo bomba d’acqua: malfunzionamento della condotta? E’ una «fake news»

Scritto da (Redazione), venerdì 4 ottobre 2019 11:30:42

Ultimo aggiornamento venerdì 4 ottobre 2019 11:30:42

Un'anomala chiazza di colore marrone quella che intorno alle 12 e 40 di ieri, nel corso della bomba d'acqua abbattutasi sulla Costiera Amalfitana, si è formata nel mare di Amalfi, a ridosso della diga foranea del porto.

Un'immagine che ha sorpreso i più e alimentato qualche dubbio. Già perché è proprio il punto attraversato dalla condotta sottomarina del tanto discusso impianto di depurazione.

 

Con un post sibillino corredato da testimonianza fotografica lanciato sulla pagina Facebook de "La Voce degli Amalfitani", la piazza o il muro virtuale della città, l'ex sindaco nonché capogruppo di minoranza Antonio De Luca riconduce le cause di quella brutta immagine alla condizione delle tubature. «Questo è il risultato del funzionamento della nuova condotta sottomarina. Mai vista una cosa simile!» scrive l'ex sindaco. E in tanti hanno creduto che in mare fossero stati sversati reflui fognari ad alto contenuto batterico.

Non è tardata ad arrivare la risposta ufficiale del Comune di Amalfi, che attraverso lo stesso canale social ha contestato il commento di De Luca classificandolo come una fake news.

Secondo quanto affermato da Palazzo San Benedetto, infatti, quello sversamento è la risultante del "troppo pieno" della condotta secondaria.

 

Ecco la nota integrale:

 

«In riferimento all'allarme procurato dalla notizia apparsa in un post pubblicato su facebook e in cui si afferma falsamente che la chiazza scura alle spalle del porto di Amalfi "...è il risultato del funzionamento della condotta sottomarina", si comunica che questa è priva di qualsiasi fondamento. Premesso che una enorme quantità di pioggia come quella della tarda mattinata non si registrava da tempo e che, così come si apprende dalle cronache di queste ore, sono stati trascinati in mare fango e detriti lungo l'intera fascia costiera, si rende noto che l'effetto documentato con una foto data in pasto alla rete è semplicemente da ricondurre al troppo pieno della condotta secondaria. Quella principale sfocia a oltre 300 metri dalla costa. Il fenomeno registrato questa mattina non autorizza alcuno a generare allarmismi in quanto in mare non sono assolutamente finiti residui del processo di depurazione.
Tanto dovuto per tranquillizzare la popolazione di Amalfi».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid, a Vietri due nuovi positivi e un guarito: l'annuncio del sindaco

«Purtroppo abbiamo altri due nostri concittadini risultati positivi al Covid-19, fortunatamente già erano in quarantena da oltre 15 giorni. Tutti gli altri tamponi effettuati risultano negativi». Sono le parole, affidate ai social, del sindaco Giovanni de Simone, che conferma nuovi contagi a Vietri sul...

Smottamento a Capo d'Orso, frammenti rocciosi sulla sede stradale

Questo pomeriggio materiale roccioso staccatosi dal costone prospiciente la statale Amalfitana a Capo D'Orso si è riversato sulla sede stradale. Per fortuna al momento del distacco da circa un metro e mezzo d'altezza non transitavano auto o persone. Il piccolo smottamento è dovuto all'erosione della...

Ravello, ritardi e agitazione al seggio. Sindaco informa la Prefettura

Problemi durante le operazioni di scrutinio per il voto regionale a Ravello. Ritardi si sono registrati alla sezione numero 3, presso il presso scolastico di Via Roma, dove il presidente di sezione designato dalla Corte d'Appello ha impiegato più del dovuto per le operazioni di verifica e di comparazione...

Sorrento, tre donne positive al Covid: l'annuncio del sindaco

La Asl Napoli 3 Sud ha comunicato al sindaco Giuseppe Cuomo, che tre persone residenti a Sorrento, tutte donne, di 42, 51 e 72 anni, sono risultate positive al Covid-19. Tutte e tre erano già erano già in isolamento domiciliare, dal momento che era già stato riscontrato il contagio ad altri componenti...

Beve acido muriatico: anziana della Costiera Amalfitana ricoverata in prognosi riservata

Apprensione in Costiera Amalfitana per le sorti di una donna di Cetara ricoverata all'ospedale Santa Maria dell'Olmo di Cava de' Tirreni dopo aver ingerito acido muriatico. Come riporta il quotidiano Il Mattino, la donna di mezza età era stata ritrovata in casa riversa sul pavimento dopo aver bevuto...