Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Lea vedova

Date rapide

Oggi: 23 marzo

Ieri: 22 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàRavello, il Palazzo Confalone passa ai Sammarco: fine di una storia ne comincia un'altra [FOTO]

La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Attualità

Ravello, il Palazzo Confalone passa ai Sammarco: fine di una storia ne comincia un'altra [FOTO]

Scritto da (Redazione), venerdì 7 dicembre 2018 18:34:09

Ultimo aggiornamento martedì 11 dicembre 2018 13:22:11

È avvenuto stamani il passaggio delle consegne al Palazzo Confalone di Ravello, sede del glorioso Hotel Palumbo. La famiglia Sammarco, titolare della casa vinicola "Ettore Sammarco" di Ravello che la scorsa estate si era aggiudicata la vendita all'asta giudiziaria per 5,75 milioni di euro, da stasera detiene le chiavi dello storico immobile. Con annessi locali cantina vinicola.

È stata un giornata davvero convulsa quella vissuta stamani a San Giovanni del Toro: mentre gli operai della ditta di traslochi provvedeva al trasferimento dei restanti pregiati complementi d'arredo dell'ultimo proprietario dell'Hotel Palumbo, Marco Vuilleumier, è stato richiesto l'intervento di Carabinieri e Vigili Urbani. All'atto della relazione finale da parte dell'ex custode giudiziario degli immobili, l'avvocato Maria Angela Indovino (malgrado il diritto di prelazione della Soprintendenza scadrà il prossimo mese di gennaio), è stato fatto rilevare che dal Palazzo Confalone erano stati asportati due pregiati pezzi in marmo, un'acquasantiera e una scultura che era incastonata nel banco della reception.

Si è poi scoperto che i due pezzi erano conservati all'interno dei locali garage e sono stati poi riportati all'interno del palazzo gentilizio ove, intanto, la ditta di fiducia dei nuovi proprietari stava operando il cambio delle serrature e la suddivisione dei locali rimasti di proprietà della società che fa capo a Vuilleumier. Alla DAVU anche due camere dell'ala Nord, l'appartamento del signor Marco con annessi uffici dell'ala Sud, oltre ai terreni prospicienti la cantina Episcopio. Non è ancora chiarito se i due brand, Hotel Palumbo e Cantine Episcopio, siano nelle disponibilità dei nuovi proprietari che disporranno di 15 camere (di cui quattro dello stabile soprastante la cantina), sale ristorante, cucine, giardini, garages e della cantina.

Risulta spoglia la hall con le colonne dai capitelli corinzi.

Asportata anche la storica tabella dal portone dell’albergo con la collezione dei pezzi pregiati dell'arredamento, mobili di fattura settecentesca, arazzi, tappeti, quadri (come il San Giovanni Battista del Régnier, pregevole olio su tela da 257.5 × 196.5 centimetri, già venduto nel 2014 per 180mila euro) candelabri, specchi e opere ceramiche, tanto ammirati dai tantissimi clienti da tutto il mondo che il Palumbo, il nome più antico dell'ospitalità ravellese, ha accolto nella sua lunga storia. Tra questi, naturalmente, anche lo scritto autografo che Richard Wagner lasciò sul libro degli ospiti della locanda il 26 maggio del 1880 "Il magico giardino di Klingsor è trovato".

Visibilmente provato il signor Marco Vuilleumier che oggi vede terminare amaramente un leggendario capitolo di storia familiare, quella dei primi veri albergatori di Ravello venuto da Losanna, durato circa 150 anni. A quarant'anni esatti dal trasferimento dell'hotel Palumbo dall'attiguo Palazzo Sasso al Confalone.

Per la famiglia Sammarco comincia una nuova sfida: entro la primavera prossima bisognerà provvedere ai necessari adeguamenti strutturali così da trovarsi pronti ad affrontare la stagione turistica seppur con sole 15 camere.

Comincia oggi un nuovo capitolo per uno dei simboli di Ravello, il palazzo gentilizio che più di tutti conserva intatta la sua autenticità e che, ne siamo sicuri, continuerà ad essere custodito e condotto con professionalità da una famiglia ravellese affermatasi attraverso il lavoro.

>Leggi anche:

Ravello, venduto per 180mila euro il San Giovanni dell'Hotel Palumbo

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Statale Amalfitana, “strada della morte” per immobilismo

di Maria Rosaria Sannino Quanti gravi incidenti racconta la storia della Statale 163 amalfitana negli annali delle cronache, e tutti dovuti ai grossi autobus che proprio per la loro mole sono costretti a invadere la carreggiata o ad avvicinarsi troppo, in fase di manovra, ai pedoni lungo la strada? Quante...

Ragazzi, chiamatemi Paolo

Venerdì 15 Marzo, nella sala consiliare del Comune di Cava de'Tirreni, si è svolta la premiazione di alcune personalità del mondo della Comunicazione. Il premio ComunICARE è stato assegnato al giornalista sotto scorta Paolo Borrometi, alla professoressa Anna Bisogno e a Padre Enzo Fortunato. La nostra...

Divina e Maledetta

di Andrea Pellegrino* Inesorabilmente, come ogni estate, l'irrisolto problema della viabilità in Costiera Amalfitana torna a galla. Quest'anno fortunatamente c'è chi ha sollevato il caso qualche mese prima, in vista del lungo ponte pasquale. Il problema è reale e coinvolge l'intera arteria (ed unica)...

Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi: eletto nuovo direttivo. Emiliano Amato confermato presidente

Rinnovate le cariche statutarie dell'Associazione Giornalisti Cava de' Tirreni e Costa d'Amalfi "Lucio Barone". Ieri sera, presso la sede sociale della Curia Arcivescovile di Cava de' Tirreni, si è svolta l'assemblea per l'elezione di medio termine. Tre le new entry nel consiglio direttivo: Valentino...

Equinozio di primavera in anticipo: torna stasera insieme a un’altra Superluna

È arrivata ufficialmente la primavera: alle 22.58 (ora italiana) di oggi, 20 marzo, ci sarà l'equinozio, ovvero il momento in cui la linea d'ombra che divide la zona della Terra illuminata dal Sole da quella in cui è notte taglia contemporaneamente Polo Nord e Polo Sud. Ma quello che forse non tutti...