Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàNapoli gratis? Ecco cosa vedere

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Attualità

Napoli gratis? Ecco cosa vedere

Scritto da (admin), venerdì 1 marzo 2019 10:13:27

Ultimo aggiornamento venerdì 1 marzo 2019 10:28:34

Napoli regala emozioni uniche nel suo genere: la bella metropoli partenopea risulta essere una delle mete preferite da turisti di tutto il mondo. Il motivo si immagina facilmente: ogni angolo di Napoli regala sensazioni uniche. Ma oltre ai tanti e classici itinerari come la visita a Spaccanapoli, la passeggiata sul lungomare, i monumenti da non perdere come Castel Sant'Elmo e la vicina Certosa di San Martino, oppure Piazza del Plebiscito e cosí via, è possibile scoprire Napoli gratuitamente senza spendere un centesimo (o quasi?). Ispirandoci ad un simile post del magazine di Expedia di qualche tempo fa che elencava 5 cose da fare gratis nel capoluogo campano, noi de Il Vescovado siamo invece in grado di regalarvi uno stupendo ed originale itinerario a costo pari a zero o quasi.

Napoli: musei gratis la prima domenica di ogni mese

Torna anche a Napoli l'evento Mibac più amato da italiani e non: la prima domenica di ogni mese gratis al museo.

A Napoli la gratuità viene estesa per il mese di marzo dal 5 al 10: è la settimana gratuita dei musei che verrà ripetuta ogni anno e che per il 2019 ha inizio proprio in questi giorni. A Napoli e territorio

si possono ammirare:

  • Parco archeologico dei Campi Flegrei - Teatro romano di Misenum
  • Parco archeologico di Pompei - Scavi di Oplontis
  • Parco di Capodimonte
  • Museo Archeologico Nazionale

A disposizione, ovviamente, questi e tanti altri luoghi.

Napoli gratis: monumenti e musei da non perdere

Se a Napoli ci si muove a piedi tutto è bello da vedere: persino ammirare le stazioni della metro è una esperienza importante ma giustamente quando si scopre una città si vogliono ammirare i monumenti e alle falde del Vesuvio c'è veramente tanto da ammirare spendendo poco o nulla.

Maschio Angioino detto anche Castel Nuovo è uno dei simboli di Napoli. In Piazza Municipio, a pochi passi dalle banchine del porto un castello medievale e rinascimentale eretto su richiesta di Carlo d'Angiò. Nei giorni festivi e di domenica si può ammirare gratis tutto o quasi ed in particolareSala dei Baroni, il Percorso archeologico dell'ex Sala dell'Armeria, la Sala della Loggia che affaccia sugli arsenali ed il Cortile Monumentale.

Museo Madre: gratis il lunedì! Si tratta del Museo d'arte contemporanea Donnaregina, una museo da visitare e scoprire perchè ospita collezioni permanenti e contemporanee importanti. Qui hanno esposto nomi come Lucio Fontana, Carlo Alfano, Robert Mapplethorpe, Jeff Koons e Daniel Buren. Se le esposizioni sono belle, la location è fantastica infatti si tratta di un palazzo ottocentesco di tre piani tutto da ammirare nel dettaglio.

Biblioteca Nazionale: un luogo da vedere se si amano libri e cultura. Nata nel 1700 è oggi una delle biblioteche più famose d'Eueropa. Dal 1922 ha sede nel Palazzo Reale in piazza del Plebiscito, ricca di collezioni librarie è un incanto da ammirare.

Tomba di Virgilio: il sommo poeta latino è sepolto a Napoli. La sua tomba si trova in un parco alle spalle della chiesa di Santa Maria di Piedigrotta proprio nei pressi della stazione ferroviaria di Mergellina. Non solo la tomba di Virgilio ma anche la Grotta di Posillipo è in questo bel parco a cui si accede anche dal lato dell'antica ‘‘Crypta Neapolitana'‘ ovvero una una galleria lunga 700 mt. scavata nel tufo che serviva a collegare Napoli e i Campi Flegrei.

Cimitero delle Fontanelle: è uno dei più antichi cimiteri della città, circa 40mila resti umani per lo più della peste del 1565 e del colera del 1836. E' tutto da vedere, sopratutto se si conosce l'antico rito delle "anime pezzentelle", che, come è noto prevedeva l'adozione e la sistemazione in cambio di protezione di un cranio che corrispondeva all'anima abbandonata. Il cimitero è colloccato all'uscita del rione Sanità.

I Quartieri da non perdere a Napoli

Il cuore di Napoli è diviso in Quartieri, lo sappiamo tutti, ed è per questo che una visita va fatta. Peraltro si tratta di percorrere vie e vicoli ammirando l'architettura: gratis dunque. Niente da pagare: tanto da fotografare e ricordare.

  • Quartieri Spagnoli: sono l'antico cuore partenopeo, si tratta dell'insieme degli storici quartieri di San Ferdinando, Avvocata e Montecalvario. Nascono come insediamento militare spagnolo e tutt'oggi mantengono la particolare conformazione. Qui però oggi è possibile trovare tanti negozi, mercati rionali del pesce ed osservare bancarelle folkloristiche. Ogni palazzo ed ogni costruzione ha una storia architettonica da raccontare. E' ormai diventato un quartiere molto giovane e multietnico.

  1. Rione Sanità: nasce alle spalle delle mura vicereali ed inizia da piazza Vergini arrivando fino alla zona dell'Ospedale San Gennaro detto dei Poveri. Da ammirare qui sopratutto il borgo dei Vergini, ricco di esempi architettonici in stile barocco.

Buon cibo a Napoli

Un viaggio a Napoli anche se al risparmio deve prevedere l'assaggio di una pizza: qui è davvero speciale. La pizza viene servita cotta a forno a legna ma anche fritta! Il sapore è unico: in nessuna altra pizzeria del mondo si potrà assaggiare un prodotto simile. Non solo pizza ma anche tanti altri piatti sono tipici della bella città partenopea. Pezzi di rosticceria, paradiso del finger-food Napoli offre cibi dal sapore inconfondibile. Come dimenticare le sfogliatelle? Buoni e golosi dolci imparagonabili ed anche qui le originali non tempo imitazioni solo a Napoli hanno il vero sapore antico.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

...incostieraamalfitana.it: a Giovanni Garufi Bozza il Premio costadamalfilibri, Serena Venditto e Francesca Gerla per i gialli-noir

È Giovanni Garufi Bozza con il saggio "Io sono un femminicida. Il maschile disperso nel terzo millennio, dal Patriarcato al Pariarcato" (Drawp) il vincitore della sezione Narrativa/Saggistica del Premio costadamalfilibri della 13esima edizione di ..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo....

Le ragioni di Domenico De Masi

di Raffaele Ferraioli* Non ho il privilegio di essere annoverato fra gli amici di Domenico De Masi. Nutro per lui grande stima, anche se non sempre condivido le sue idee. Ho letto sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno di ieri (clicca qui) alcune sue affermazioni, non nuove ma sempre interessanti,...

Santa Trofimena, a Ravello ristabilita antica usanza del vino offerto ai viandanti per Minori

Ritorna l'antica tradizione del vino offerto ai viandanti in occasione della festa di Santa Trofimena del 13 luglio sulla direttrice pedonale che da Ravello scollina a Minori, superato il borgo di Torello. Era il 1576 quando il facoltoso cittadino Ravellese Pietro Marciano dispose nel suo testamento...

Ravello, abbattuto il penultimo cipresso secolare all'ingresso di Villa Rufolo [FOTO]

È stato abbattuto questa mattina il cipresso secolare all'ingresso di Villa Rufolo. Gli operai della ditta "Il Germoglio" di Luigi Di Lieto, che ha in appalto la manutenzione del verde pubblico del Comune di Ravello, intorno alle 6 hanno provveduto al taglio del fusto di circa 20 metri per 80 centimetri...

"Corbarino Tour" e la food experience che esaltano "Sua Maestà" il pomodorino

Il celebre pomodorino di Corbara esaltato in una serie di attività promozionali e di valorizzazione. Per la prima volta, un'azienda agricola organizza la visita alle coltivazioni, aifilari, affiancandola ad un ciclo di esperienze, cooking show, laboratori e degustazioni e una food experience che proseguiranno...