Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Martino vescovo

Date rapide

Oggi: 11 novembre

Ieri: 10 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAttualitàMaiori e Tramonti non dimenticano: a Nocera Inferiore una nuova lapide a ricordare le 7 vittime del 6 marzo 1994 [FOTO]

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Attualità

Maiori e Tramonti non dimenticano: a Nocera Inferiore una nuova lapide a ricordare le 7 vittime del 6 marzo 1994 [FOTO]

Scritto da (Redazione), mercoledì 7 agosto 2019 12:11:05

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 agosto 2019 12:33:59

di Emiliano Amato

Nell'anno del 25esimo anniversario della tragedia di Nocera Inferiore, Maiori e Tramonti ricordano le sette vittime del pullman della morte. Una nuova lapide, a sostituire la precedente, che versava in evidente stato di incuria, è stata posta all'uscita del casello autostradale di Nocera Inferiore. Nei giorni scorsi la cerimonia di ricorso con tanto di benedizione da parte di Don Danilo Mansi, maiorese e parroco a Conca dei Marini, che in quella tragedia perse il fratello e alcuni zii.

Un momento toccante, che ha visto la partecipazione di tante persone di Maiori e Tramonti, parenti delle vittime, per non dimenticare quanto accaduto e affidare ancora una volta i loro cari al Signore. Sulla lapide scolpite, oltre ai nomi delle vittime, Antonio D' Urso e Luisa Mansi col loro figlioletto Mario; Giacomo Mansi, Rosaria Di Martino, Annarita Ferrara e Raffaele Fierro, le immagini di Santa Maria a Mare, protettrice di Maiori, e del Cristo Redentore. La lastra marmorea è protetta da un vetro a preservarla da smog e agenti atmosferici.

Era l'alba del 6 marzo 1994: un bus privato, partito da Maiori con a bordo 54 persone che avrebbero dovuto assistere all'Angelus di Sua Santità Giovanni Paolo II, a Roma non ci arrivò mai. Un improvviso incendio al motore, scoppiato all'altezza dell'uscita autostradale di Nocera Inferiore, costò la vita a 7 di quelle persone che non fecero in tempo a lasciare il mezzo, vecchio di soli 10 anni, in pochi minuti avvolto dalle fiamme. Antonio D' Urso, 30 anni, con sua moglie, Luisa Mansi, anche lei trentenne, ed il loro figlioletto Mario, di 3 anni; Giacomo Mansi, quindicenne, nipote di Luisa; Rosaria Di Martino, 37 anni, e sua figlia Annarita Ferrara, di 10; Raffaele Fierro, 22 anni, di Tramonti. Queste le vittime di una tragedia che commosse l'Italia intera, ma che a Maiori lasciò un vuoto incolmabile.

Inizialmente si parlò di circuito nell'impianto elettrico a provocare l'incendio. Alle 5.30 il pullman imboccava la "A3", l autostrada che collega Salerno a Napoli. Un quarto d' ora dopo, mentre già s' intravedeva il casello di Nocera Inferiore, dal quadro dei comandi si levava una sottile colonna di fumo. La gente seduta sulle poltroncine chiacchiera o sonnecchia: nessuno s' accorge di quanto sta avvenendo. Soltanto il conducente si rende conto che qualcosa non va. Ma preferisce andare avanti perché teme che quell'autostrada angusta e pericolosa possa trasformarsi in una trappola. Così s' infila nell'uscita di Nocera Inferiore e raggiunge una rampa che si trova qualche metro più in là . Blocca il pullman e apre lo sportello anteriore. Dal cruscotto, però, si alzano ormai le prime fiamme. L'uomo prova a spegnerle in ogni modo. All' improvviso una lingua di fuoco inghiotte l'abitacolo.

Sei persone restano imprigionate nel retro del bus e s' accalcano vicino alla porta posteriore rimasta bloccata. Raffaele Fierro è tra quelli che ce l'hanno fatta a mettersi in salvo. Ma non vede accanto a sè Maria Assunta, la sua fidanzata, e risale per aiutarla. La ragazza, invece, è già in strada. Insieme agli altri prova a sfondare dall'esterno il portellone. Tutto inutile. "Fate presto, aiutateci", urla Rosaria Di Martino mentre col corpo cerca di riparare la sua bambina. "Giacomo salvati, scappa", grida Antonio Mansi guardando il figlio cadere al di là del vetro annerito dal fumo. Il volto di Elena balena negli occhi annebbiati di Raffaele.

Poi il buio, l'asfissia e più niente. Perfino i Vigili del fuoco cederanno al pianto quando, pochi minuti dopo, dovranno trascinare via quei 7 corpi senza vita. Bruciati coi loro piccoli sogni all' alba di una domenica in gita. L'autista fu arrestato con l'accusa di disastro colposo. Dopo una travagliata battaglia legale venne assolto in via definitiva.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Anziani di Ravello a Ischia, conclusa settimana di cure termali [FOTO]

Si conclude oggi il ciclo di cure termali organizzata a Ischia dal Comune di Ravello per i propri cittadini anziani. Una quarantina circa i residenti ultrasessantacinquenni che hanno nuovamente alloggiato presso l'hotel "Le Querce" (4 stelle) dell'Isola verde: oltre ai momenti termali, gli anziani hanno...

A Maiori bambini protagonisti di un calendario per Casa Ronald

di Miriam Bella La malattia di un figlio è certamente uno dei momenti peggiori da affrontare. Strutture come le Case Ronald Mc Donald sono dei luoghi creati apposta per consentire ai bambini e alle rispettive famiglie di trascorrere al meglio il tempo della degenza; dei posti in cui quel tempo si prova...

4 novembre, la Costiera Amalfitana ricorda i Caduti di tutte le guerre

Il 4 novembre 1918, centouno anni fa, con la vittoria di Vittorio Veneto e la fine della Prima Guerra Mondiale, si completava il ciclo delle campagne nazionali per l'Unità d'Italia. Un cammino partito dalla Prima Guerra d'Indipendenza, un percorso lungo, difficile, doloroso, portato a termine con il...

La forza produttiva del nostro vino

di Raffaele Ferraioli* Siamo ormai in pieno Autunno. La stagione della vendemmia è alle nostre spalle. Molti si chiedono come è andata quest'anno. La produzione del 2019 ha fatto registrare quest'anno, sia a livello nazionale che locale un calo intorno al 15%, causato dalle forti grandinate primaverili....

La Costiera Amalfitana nei ricordi di Vin Diesel: attesa per l'uscita di Bloodshot [TRAILER]

di Giovanni Bovino La Costiera Amalfitana ancora volta set ideale per le più produzioni hollywoodiane. Oltre a comparire in Wonder Woman, War e Tenet, infatti, la Divina è scenario di un'altra grande pellicola: Bloodshot, il nuovo film diretto da Dave Wilson con protagonista Vin Diesel, nel 2020 al cinema....