Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualità[LA RIFLESSIONE] La Costiera, il maltempo e il dissesto idrogeologico

Supermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Attualità

[LA RIFLESSIONE] La Costiera, il maltempo e il dissesto idrogeologico

Scritto da (Redazione), lunedì 4 febbraio 2019 10:53:18

Ultimo aggiornamento lunedì 4 febbraio 2019 10:53:18

di Sigismondo Nastri

Ogni volta che sulla Costiera si abbatte un violento temporale o, peggio, una di quelle che i nostri antenati chiamavano córe d’acqua (ora elegantemente battezzate "bombe d’acqua"), c’è da aver paura. E’ capitato la scorsa settimana, e meno male che non c’è scappato il morto. Smottamenti, frane, da un capo all’altro del territorio. È rimasta indenne la strada statale 163 e fa notizia. Ora, non c’è da dubitarne, riprenderanno dibattiti, convegni, incontri ai vari livelli istituzionali. Anche interrogazioni in parlamento. La prassi, certo. Poi verrà l'estate e tutto rimarrà allo status quo ante.

Ricordo quello che capitò dopo l’alluvione che ad Atrani chiuse la giovane vita di Francesca Mansi. Fui chiamato a moderare un convegno che si poneva lo scopo di far memoria per il futuro degli insegnamenti venutici dalle catastrofi naturali. Da cronista, uno che sta sulla breccia dalla metà del secolo scorso, dissi una cosa ovvia, dalla quale però non si può prescindere: la Costiera è fragile. Una banalità. Bisogna tenerne conto, però. A rischio questo territorio lo è sempre stato. Pure quando il principe longobardo Sicardo propose agli abitanti di trasferirsi in zone più tranquille e più fertili, dalle parti del Sele. La risposta dei nostri antenati fu lapidaria, inequivocabile: "Stiamo bene qui".

La stessa idea, quella di una delocalizzazione dei paesi (di fondovalle) venne una decina di anni fa all’assessore regionale Cosenza. Nihil sub sole novi, insomma.
Mi affido a una dichiarazione di Alfonso Menna, non ancora sindaco di Salerno, dopo l’alluvione dell’ottobre 1954: "Bisogna correre davanti alle calamità naturali, non dietro". Privilegiare, cioè, interventi di prevenzione rispetto a quelli resi urgenti e indifferibili da una situazione di emergenza. Perché i dissesti tendono a ripetersi per lo più negli stessi luoghi e con le stesse modalità. Come è accaduto nelle ultime quarantotto ore. In sintesi, la Costiera, patrimonio dell’umanità (ce ne riempiamo la bocca) per le ricchezze storico-artistiche, paesaggistiche e ambientali, è fragile sotto l’aspetto idrogeologico. Andrebbe messa e tenuta costantemente in sicurezza: preservandola dagli incendi boschivi (ma ci vorrebbe la volontà politica di farlo), dagli abusi (a volte tacitamente accettati da chi dovrebbe reprimerli sul nascere), pretendendo la regolare pulizia dei boschi (come si faceva quando s'andava a raccogliere fascine per i panifici), tenendo puliti alvei, briglie, griglie, tombini, regimentando le acque torrentizie, mantenendo con la cura del padre di famiglia i sistemi terrazzati.

Questione di fondi, certo. "Senza sorde nun se cantano messe", insegna il proverbio. Ma anche di progetti: organici, razionali, non improvvisati. E di buona volontà. Tanta.

>Leggi anche:

Brandelli d'Italia: il perenne rischio idrogeologico (nell'incuria) in Costiera Amalfitana

Strada Ravello-Chiunzi diventi sicura e Statale

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Avvicinamento al mondo del volontariato, a Pogerola il terzo appuntamento

Si è svolto oggi, 7 agosto, il terzo appuntamento del "percorso" di avvicinamento al mondo del volontariato, dedicato a giovani dai 9 ai 17 anni, promosso dal CSV Sodalis Salerno. I 23 partecipanti, si sono ritrovati, presso il "Castello di Pogerola", accolti da Roberto Palladino, che attraverso le attività...

Costa d’Amalfi, assalto ai bus del trasporto pubblico: ressa e tensioni per un posto a bordo [FOTO]

Agosto di caldo, caos e disagi per il trasporto pubblico in Costa d'Amalfi. Non ce la fa Sita Sud, con tutta la buona volontà e le numerose corse aggiuntive previste, a sopperire alla domanda e ad accomodare tutti i passeggeri che si presentano oramai tutti ai capolinea. Ad Amalfi ressa, spintoni e qualche...

Amalfi, la preside indice sciopero della fame contro «assurde» misure anti-Covid del Governo. Ministero Istruzione «bacchetta» la Hutter

Aveva destato stupore misto a clamore la notizia lanciata dal sito web "La scuola che accoglie" (clicca qui) e rilanciata da numerose testate giornalistiche dello sciopero della fame annunciato dalla dirigente scolastica dell’Istituto superiore d’istruzione "Marini Gioia" di Amalfi Solange Sabina Sonia...

2020 annata positiva per il limone Costa d’Amalfi IGP

Ci sono tutti i presupposti affinchè l'annata 2020 sia particolarmente redditizia per l'oro giallo della Costa d'Amalfi. Già in pieno lockdown le arance e i limoni Costa d'Amalfi IGP hanno fatto registrare un notevole incremento dei consumi. «I consumatori hanno valorizzato i nostri limoni come elementi...

All'Hotel Santa Caterina di Amalfi spicca la Sunbeam Alpine, l'auto di Grace Kelly del film “Caccia al Ladro”

Chi si intende di cinema e di auto non può non collegare la Sunbeam Alpine 1954 con l'attrice Grace Kelly. La star hollywoodiana, vincitrice dell'Oscar alla miglior attrice per la pellicola "La ragazza di campagna" e principessa consorte dopo il matrimonio del principe Ranieri III di Monaco, guidò il...