Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Apollonio martire

Date rapide

Oggi: 10 aprile

Ieri: 9 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa realtà dei sè

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Attualità

La realtà dei sè

Scritto da (Redazione), martedì 14 aprile 2020 17:16:37

Ultimo aggiornamento martedì 14 aprile 2020 17:16:37

di Antonio Schiavo

Rimpianto e coraggio.

Due termini così diversi, in contraddizione fra loro. Quasi un'antinomia. O forse, no.

E per non lasciare più campo ai rimpianti che si acquisisce coraggio? O quando hai dimostrato, prima a te stesso, che il coraggio non ti manca, che riesci anche a guardare al tempo passato con meno rimpianti?.

Rimpianto e coraggio sono le due parole che ricorrono più frequentemente nel bel libro di Jasmine Vuilleumier "La realtà dei Sé" (Europa Edizioni, euro 13,90).

Cominciamo dal coraggio: ce ne vuole tanto per dare alle stampe quello che appare come un vero e proprio diario segreto di una ragazza dei giorni nostri, portare all'attenzione dei lettori gli stati d'animo più intimi, le ansie, le gioie e i dolori, gli amori che ti riempiono il cuore o che ti feriscono. Sentimenti che la maggior parte delle coetanee preferirebbe relegare tra pagine allucchettate riservate a chi le scrive e, forse, a qualche amica del cuore. Nemmeno alla mamma.

Coraggio nel reagire con una scelta di vita inusuale e perigliosa, sicuramente favorita da possibilità economiche non di tutti a quell'età: andare fino ai confini del mondo, un "finis terrae"sognato, agognato ma non dietro l'angolo.

Un viaggio come contraltare audace ai rimpianti che è strano ritrovare così virulenti nella personalità e nel carattere di una ragazza di nemmeno trent'anni.

Certo quelle possibilità di cui parlavamo le hanno consentito di scegliere, ma poteva benissimo Jasmine optare per le mete solite, lussuose, comode e piene di svaghi e comfort.

Invece lei ha scelto di trovare il centro del suo sé in luoghi lontani, attraverso un itinerario in solitaria sulle superbe ma impervie Ande spingendosi fino all'altra parte del globo: l' isola di Pasqua.

Scelta non semplice, non alberghi a cinque stelle, non ristoranti da guida Michelin, ma una tenda e uno zaino e, particolare non secondario, una macchina fotografica per cristallizzare quelle immagini che un domani, e troniamo al discorso di partenza, solo a guardarle avrebbero fronteggiato gli assalti di eventuali rimpianti pregressi, le scelte sbagliate, gli amori di cui si subisce o si accelera la fine.

Discese ardite e risalite come avrebbe detto Battisti, anche se le preferenze dell'autrice vanno a cantautori e musiche straniere che accompagnano i suoi passi di viandante in ogni dove.

C'è, almeno per me, un passo di estrema poesia nel libro, che fa il paio con le descrizioni dell'alba sul Machu Pichu e del mare cristallino sotto i giganti di pietra a Rapa Nui e cioè di quando Jasmine parla di un sedile vuoto accanto a lei in un vagone ferroviario. Su quel sedile appoggia il suo zaino, ma con esso probabilmente ci mette i sogni, il desiderio di crescere dentro, la fragilità in perenne combattimento con la forza che pure sente di possedere e un domani, si augura, di trovare qualcuno che condivida con lei questa scelta di vita.

Le dobbiamo un grazie, però, soprattutto da parte di chi come noi fa fatica a pensare anche quando deve spostarsi a due passi da casa e che ritiene, forse a ragione o forse a torto, di aver già avuto il dono di nascere nel posto più bello del mondo.

Il grazie perché con questo volume così sincero e pieno di confidenze Jasmine Vuilleumier ci ha confermato una bella frase di Mason Cooley pienamente adatta ai tempi che stiamo vivendo: "Leggere ci dà un posto dove andare anche quando dobbiamo rimanere dove siamo".

>Leggi anche:

Jasmine Vuilleumier, la giovane scrittrice di Ravello che racconta "La realtà dei Sé"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

«Lavoratori dimenticati», la potesta di Amalfi [FOTO-VIDEO]

Erano in centocinquanta, circa stamani, ad Amalfi sostanzialmente per chiedere a Regione e Governo di programmare una ripartenza seria che garantisca, a lungo termine, dignità e sicurezza a tutto il comparto turisti. I lavoratori stagionali della Costa d'Amalfi sono tornati in piazza, disponendosi sulla...

Internet, oggi in Costa d'Amalfi si naviga "in linea" con indicazioni UE 2030. Continua la sfida di Connectivia

Nove anni per abbattere il digital divide in Costiera Amalfitana e consegnare al territorio una delle più avanzate e capillari reti in fibra ottica FTTH. Oggi, 9 aprile 2021, Connectivia celebra un anniversario importante: la posa della sua prima infrastruttura, con la quale nel 2012 installò le prime...

Costa d'Amalfi: fagiano intrappolato in una rete, lo salvano i Vigili del Fuoco [FOTO]

Era rimasto imprigionato in una rete corticale a protezione della parete rocciosa prospiciente la Statale Amalfitana. Per liberare quel fagiano, in località Seiano, tra Vico Equense e Positano, questa mattina sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Piano di Sorrento e personale Anas (nelle foto). Mediante...

A Maiori inaugurato nuovo centro vaccinale, Mulé (Difesa): «Consentirà alla Costiera di vaccinarsi in tempi brevissimi» [FOTO-VIDEO]

E' stato inaugurato stamattina, venerdì 9 aprile, presso il porto turistico di Maiori all'interno della tenda dell'Esercito Italiano, il nuovo centro vaccinale "Drive Throught" della Costa d'Amalfi. Consentirà di accelerare la campagna di vaccinazione, gestita sempre dall'Asl Salerno in sinergia con...

La Costiera Amalfitana si candida a ecomuseo a cielo aperto: recupero di 35 cartiere lungo le valli fluviali

La Costiera Amalfitana si candida ad essere il più grande ed illustre Eco - Museo a cielo aperto. Oggi, grazie ai Piani Urbanistici Comunali di nuova generazione, esistono infatti le condizioni per salvare 35 antiche cartiere amalfitane, 50.000 metri quadrati abbandonati e in pericolo di crollo, innestate...