Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Chiara d'Assisi

Date rapide

Oggi: 11 agosto

Ieri: 10 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualitàL'appello di De Masi, Scurati e Padre Enzo: «Impegniamoci tutti per salvare la Costiera Amalfitana»

Supermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Attualità

L'appello di De Masi, Scurati e Padre Enzo: «Impegniamoci tutti per salvare la Costiera Amalfitana»

Scritto da (Redazione), sabato 28 dicembre 2019 09:16:18

Ultimo aggiornamento lunedì 30 dicembre 2019 07:17:32

«Impegniamoci tutti per salvare la Costiera Amalfitana»: è l'appello unitario del sociologo Domenico De Masi, dello scrittore Antonio Scurati e di Padre Enzo Fortunato lanciato questa mattina dal Corriere della Sera.

A pagina 27, nell'articolo di fondo, i tre volti noti della cultura italiana, legati visceralmente alla Costiera Amalfitana, invocano unità d'intenti e concordia tra gli attori del territorio deputati alla risoluzione degli annosi problemi legati al rischio idrogeologico in uno dei luoghi più belli e delicati del pianeta. Segue testo dell'articolo.

 

«Impegniamoci tutti per salvare la Costiera Amalfitana»

Il fuoco di fila che i media trasmettono sulla devastazione della Costiera Amalfitana lascia sgomenti anche se si tratta di una catastrofe annunziata. Terrazzamenti non solo preziosi ma anche bellissimi, costati vite intere di impegnata fatica agli antichi abitanti, vengono spazzati via in poche ore per l'ingiuria del clima unita all'incuria degli uomini. Eventi analoghi si abbattono sul litorale e sugli abitati.

In quanto cittadini della Costiera ci sentiamo doppiamente vicini ai nostri compaesani colpiti da questi disastri e costretti ai disagi che ne derivano. Legati a questo territorio da un rapporto organico e da un impegno di lunga durata, ci consentiamo il seguente appello alle istituzioni, ai sindaci, ai nostri concittadini.

 

E' evidente che, paragonando la situazione odierna alle opere imponenti del secolo scorso, le istituzioni attuali, nazionali e regionali, risultano sempre meno adeguate ai problemi di crescente complessità imposti dalla società postindustriale. Spesso prive di una visione complessiva e lungimirante, esse operano in modo frammentario e a rimorchio degli eventi disastrosi. Oppure indulgono a progetti azzardati e dannosi per l'ambiente.

Alle istituzioni facciamo appello affinché svolgano finalmente una solida azione preventiva per la salvaguardia dei luoghi, la sicurezza delle persone, la bellezza del territorio.

 

I comuni che punteggiano la Costiera, a pochi passi l'uno dall'altro, e con una popolazione complessiva paragonabile al piccolo quartiere di una città, con il loro contributo di idee e di azioni concrete possono essere di insostituibile supporto e stimolo alle istituzioni regionali e nazionali. Ciò richiede una comunità d'intenti, una vastità di vedute, una generosa concordia che i sindaci debbono pazientemente coltivare, anteponendole alle lotte di potere e agli odi di fazione.

 

L'intera popolazione della Costiera, a sua volta, dovrebbe anteporre i problemi del proprio territorio - collettivi, strutturali, di lungo raggio - agli interessi contingenti e di parte.

 

A nostra volta siamo pronti, per quanto ci è possibile, a offrire tutta la nostra collaborazione gratuita affinché un territorio così bello e prezioso sia messo finalmente in sicurezza e agli abitanti sia restituita la tranquillità. Per dire insieme senza tentennamenti: "Madre Terra".

 

Domenico De Masi - sociologo

Antonio Scurati - scrittore

Padre Enzo Fortunato - francescano

>Leggi anche:

La Costiera che frana. Franco Nuschese da Washington: «Fa male al cuore vedere la nostra terra sofferente»

Da Assisi Padre Enzo Fortunato prega per la Costiera Amalfitana: «Porto le vostre invocazioni sulla tomba di San Francesco» [VIDEO]

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

The Happiness Experiment, boom di adesioni per la tappa in Costa d'Amalfi [VIDEO]

Più che un semplice casting, un esperimento sociale rivolto a persone determinate e decise a realizzare le proprie ambizioni nei più svariati campi: dal mondo dello spettacolo al campo artistico, dall'ambito culturale a quello sportivo, da quello economico a quello sociale. The Happiness Experiment,...

Pesca: dalle Regioni via a sblocco Fondi Feamp per Misure Covid-19

Dopo i 20 milioni di euro previsti dal decreto Cura Italia e il provvedimento che stanzia 950 euro di ristoro per i pescatori, giunge finalmente in Conferenza Stato-Regioni l'accordo sul decreto che autorizza a ridefinire, nei limiti delle rispettive assegnazioni finanziarie del FEAMP (il Fondo Europeo...

Avvicinamento al mondo del volontariato, a Pogerola il terzo appuntamento

Si è svolto oggi, 7 agosto, il terzo appuntamento del "percorso" di avvicinamento al mondo del volontariato, dedicato a giovani dai 9 ai 17 anni, promosso dal CSV Sodalis Salerno. I 23 partecipanti, si sono ritrovati, presso il "Castello di Pogerola", accolti da Roberto Palladino, che attraverso le attività...

Costa d’Amalfi, assalto ai bus del trasporto pubblico: ressa e tensioni per un posto a bordo [FOTO]

Agosto di caldo, caos e disagi per il trasporto pubblico in Costa d'Amalfi. Non ce la fa Sita Sud, con tutta la buona volontà e le numerose corse aggiuntive previste, a sopperire alla domanda e ad accomodare tutti i passeggeri che si presentano oramai tutti ai capolinea. Ad Amalfi ressa, spintoni e qualche...

Amalfi, la preside indice sciopero della fame contro «assurde» misure anti-Covid del Governo. Ministero Istruzione «bacchetta» la Hutter

Aveva destato stupore misto a clamore la notizia lanciata dal sito web "La scuola che accoglie" (clicca qui) e rilanciata da numerose testate giornalistiche dello sciopero della fame annunciato dalla dirigente scolastica dell’Istituto superiore d’istruzione "Marini Gioia" di Amalfi Solange Sabina Sonia...