Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 44 minuti fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAttualitàImpennata prezzi materie prime, Superbonus rischia di infrangersi: l'allarme di Grimaldi (UNACO)

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Attualità

Impennata prezzi materie prime, Superbonus rischia di infrangersi: l'allarme di Grimaldi (UNACO)

Scritto da (redazione), venerdì 3 settembre 2021 16:09:59

Ultimo aggiornamento venerdì 3 settembre 2021 16:09:59

Il "Superbonus 110", una misura di grande rilevanza per l'economia italiana, rischia di infrangersi sull'impennata dei prezzi delle materie prime e sugli esigui tempi di attivazione previsti dalla norma.

A dirlo è Angelo Grimaldi, presidente di UNACO (Unione Nazionale Costruttori) che spiega: «Urgenza della misura strutturale. Bisogna informare le istituzioni e i committenti che spesso non riescono immediatamente a comprendere il momento. Per completezza di analisi dobbiamo citare ancora una volta la pandemia, che per il blocco dell'economia globale ha causato il ben noto "Effetto Rimbalzo" che tecnicamente è il recupero momentaneo del mercato nell'ambito di un trend discendente. Il grafico di seguito si riferisce ai dati rilevati al maggio 2021».

«In Italia questo effetto non accenna a rallentare proprio per il contingentamento dei tempi di attuazione del Superbonus - aggiunge Grimaldi -, che ad oggi sono fissati ancora al dicembre 2022, ma che poco cambierebbe se fossero prorogati al dicembre 2023 come da impegno del Governo nella legge di bilancio del 2022. Tali elementi favoriscono anche la speculazione indotta dalla più semplice legge di mercato, che è quella della domanda e dell'offerta. A questo bisogna sommare la inevitabile carenza di manodopera, che per chi opera è già diventato un grave problema e sono sicuro se ne sentirà parlare a breve!»

L'Unione Nazionale Costruttori sostiene che siamo in presenza di una vera e propria distorsione di mercato e il rischio è quello della speculazione porta inevitabilmente ad un aggravio dei costi e a un drenaggio maggiore di risorse per lo Stato, rendendo inefficace non solo la norma per il superbonus, ma anche per tutti progetti del PNRR e per i lavori pubblici in generale, che non potranno essere realizzati in quanto le imprese non potranno garantire le obbligazioni assunte con i contratti, facendoci perdere in competitività rispetto agli altri Stati europei e non realizzando le opere del PNRR.

«Per il superbonus comprendiamo bene che vista la enorme portata della misura, essendo fondi rinvenienti da crediti di imposta e quindi dallo Stato, siano prese le maggiori cautele per la corretta applicazione della legge, che però nonostante il "sostegni bis" che per il Superbonus ha notevolmente accelerato le procedure, ma rischia comunque di infrangersi per i tempi che occorrono alle verifiche ed alle progettazioni, mentre per i Lavori Pubblici allo stesso "sostegni bis" è stato approvato un emendamento che permetterebbe di creare un meccanismo di compensazione in favore delle aziende appaltatrici di opere pubbliche per bilanciare i rincari dei prezzi delle materie e impedire di ritardare ancora di più la realizzazione degli interventi» specifica il presidente Grimaldi.

Per scongiurare questi rischi UNACO propone di approvare un provvedimento che porti la misura del superbonus a essere strutturale, magari anche modificando al ribasso l'aliquota portandola al 90%, visto che in ogni caso consentirebbe per la sola edilizia privata, un incremento di circa 3,5 volte l'attuale fatturato con un gettito di imposte adeguato ed evitando il generale blocco dell'edilizia compresi i lavori pubblici.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

«Accorpare l'Alberghiero di Cava de' Tirreni con Salerno o Maiori», la proposta di Sonia Alfano (FdI)

«Ho chiesto al Presidente della Provincia di Salerno di valutare per il prossimo anno scolastico, l'accorpamento dell'Istituto Alberghiero di Cava de' Tirreni con il "R. Virtuoso" di Salerno o con il "P. Comite" di Maiori: tale richiesta nasce dalle esigenze del territorio di non perdere un indirizzo...

Costa d'Amalfi, installate 12 colonnine di ricarica elettrica da Maiori a Positano [LA MAPPA]

Cresce l'impegno del Distretto Turistico Costa d'Amalfi e la Rete Sviluppo Turistico Costa d'Amalfi verso la sostenibilità. Un impegno che non si traduce solo nel mettere in atto progetti per trasformare la Costiera Amalfitana in una destinazione volta a un turismo sempre più responsabile, ma anche una...

Salerno, CV Rosario Loreto nuovo comandante Capitaneria di Porto. La visita in Costiera Amalfitana [FOTO-VIDEO]

Cambio della guardia al vertice del Compartimento Marittimo di Salerno. Il Capitano di Vascello Daniele Di Guardo termina la sua esperienza al comando della Guardia costiera provinciale cedendo il testimone al pari grado Rosario Loreto. Domani la cerimonia ufficiale a Salerno. Intanto questa mattina...

Efficienza energetica e tutela del paesaggio: sulla Statale Amalfitana eliminati cavi aerei

Prosegue in Costiera Amalfitana il piano di "restyling energetico" realizzato da Enel Distribuzione. Nei giorni scorsi i tecnici e gli operai del nucleo distaccato della Costiera Amalfitana di Enel sono stati impegnati nel comune di Amalfi, più precisamente in Via Augustariccio, nella frazione di Vettica,...

Elezioni comunali, in piccoli centri con per liste uniche numero votanti non inferiore al 40%

di Emiliano Amato Nuove disposizioni speciali in materia di quorum di validità per le elezioni del sindaco e del consiglio comunale per il 2021 nei comuni fino a 15.000 abitanti ove sia stata ammessa e votata una sola lista. Le novità introdotte dal decreto legge 25/2021, come convertito dalla legge...