Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa S. Maria di Cleofa

Date rapide

Oggi: 9 aprile

Ieri: 8 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDi cosa abbiamo bisogno

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Attualità

Di cosa abbiamo bisogno

Scritto da (Redazione), sabato 21 marzo 2020 16:08:00

Ultimo aggiornamento sabato 21 marzo 2020 19:16:07

di Christian De Iuliis*

Conoscete Pogerola? è la frazione più popolosa della cittadina di Amalfi.

Un borgo adagiato lungo il versante ovest del monte Falconcello a circa 250 metri sul livello del mare, con alcune piccole chiese dal fascino intatto e dal quale si gode una vista mozzafiato.

E' purtroppo, però, anche un luogo aggredito, nella seconda metà del secolo scorso, da una mole sconsiderata di edilizia di pessima qualità, a volte anche abusiva (e condonata), che ha sfigurato l'immagine dell'antico Castrum Pigellule, l'insediamento originario del X secolo.

Tra questa anche un intervento edilizio di 250 appartamenti per quattro cooperative e un I.A.C.P. approvato verso la fine degli anni '70 dall'allora amministrazione comunale, paesaggisticamente devastante e rimasto incompleto, che "Italia Nostra" definì "Il sacco di Pogerola".

Tuttavia, la maggior parte degli altri edifici sono stati terminati ed impiegati in case private o strutture ricettive, tranne uno: casualmente l'unico davvero utile.

La vicenda dell'ospedale "San Michele" di Pogerola di Amalfi è purtroppo già molto nota. Ne hanno parlato giornali e programmi televisivi (tra i quali "Striscia la notizia" nel 2015), numerosi siti internet ne hanno scritto, raccontarla nuovamente non avrebbe senso.

Sono notizie che chiunque può recuperare facilmente in rete: i 24 milioni di euro già spesi, il concorso per l'assunzione dei primari, le sale operatorie e tutti gli altri spazi già attrezzati e poi vandalizzati, fino all'accantonamento dello stabile, considerato difficilmente raggiungibile.

Oggi che si scopre quanto la sanità nazionale sia, dinanzi all'urgenza, impreparata in termini di strutture e uomini, questa ferita fa ancora più male.

La vicenda dell'ospedale mai nato, descrive bene il tipo di classe politica che ci ha governato.

E che, non dimentichiamolo, in parte ancora lo fa.

Si pensi al presidio sanitario di Castiglione di Ravello, l'unico sul territorio, che viene periodicamente dichiarato inadatto e prossimo alla chiusura, per essere utilizzato ogni volta come moneta di scambio per la susseguente tornata elettorale.

E poi, poco o nulla cambia.

La "nostra" politica è sempre troppo distratta per garantire qualità minime a ciò che è pubblico e tale deve restare: le scuole, gli ospedali, i parchi, le strade, le spiagge, le biblioteche.

Le abbiamo lasciato spendere soldi in opere inutili se non dannose (nuovi parcheggi, nuove gallerie...) inseguendo un'idea di sviluppo e benessere connessa solo alla circolazione del denaro e chiaramente, alla lunga del tutto fallimentare.

I cittadini della costiera amalfitana, che in questi giorni stanno mostrando un eccezionale carattere e un'ammirabile volontà, non meritano di essere considerati numeri per le urne, eternamente in equilibrio sul filo, aggrappati alla speranza di non dover mai fronteggiare un'emergenza.

Quando questa storia finirà, cerchiamo di ricordarci di cosa abbiamo davvero bisogno.

*architetto, scrittore e opinionista

www.christiandeiuliis.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Coronavirus, dopo l’aumento del grano raddoppia il prezzo dei limoni

Oltre all’aumento del prezzo del grano, con la Russia che ha deciso di trattenere per uso interno parte della produzione dopo essere diventata il maggior esportatore del mondo dopo lo scoppio della pandemia, è raddoppiato anche il prezzo dei limoni. È quanto emerge dal monitoraggio della Coldirett che...

La fase 5

di Christian De Iuliis* "Oggi" mi son detto "scrivo due righe nell’attesa che mi arrivi il pacco". Lo consegnano i volontari, ogni lunedi. Sono ex-parrucchieri, baristi, camerieri di sala. Contiene viveri e medicinali. Il lievito, in lingotti, arriva una volta al mese. E’ una delle novità di questa fase:...

Meglio un mese in miniera (cronaca semiseria di una spesa al supermercato in tempo di coronavirus)

di Antonio Schiavo "Antò, bisogna fare la spesa!" La comunicazione della feudataria di casa al vassallo non ammette replica. D'altra parte sono dieci giorni che non usciamo di casa, ligi al diktat governativo e le scorte cominciano a scarseggiare. Primo passo: bisogna preparare la lista: dopo mezz'ora...

Inps: funzionamento del portale torna regolare

L'Inps informa che il portale www.inps.it è tornato a funzionare regolarmente e che l'acquisizione in via telematica delle domande delle prestazioni del Decreto Cura Italia prosegue costantemente. Come precisato nel comunicato stampa delle 12.00 di oggi, sono pervenute 3.492.156 domande per circa 7 milioni...

Facebook, ecco le novità e i prossimi aggiornamenti

Nonostante i rallentamenti dovuti alla pandemia di coronavirus, i principali social media continuano ad evolversi e a proporre agli utenti varie novità. Facebook, per esempio, ha lanciato da poco la versione per desktop di Messenger, la sua applicazione di messaggistica istantanea. Disponibile per i...