Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 48 minuti fa B. Eraclio martire

Date rapide

Oggi: 2 marzo

Ieri: 1 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAntica Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830, la tradizione a casa vostra con i dolci pasquali di Pansa, oggi anche on line

Tu sei qui: SezioniAttualitàDi cosa abbiamo bisogno

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Sal De Riso augura a tutti i lettori de Il Vescovado una Buona Pasqua e invita a visitare il suo nuovo portale dedicato ai suoi capolavori di dolcezza: La Colomba pasquale

Attualità

Di cosa abbiamo bisogno

Scritto da (Redazione), sabato 21 marzo 2020 16:08:00

Ultimo aggiornamento sabato 21 marzo 2020 19:16:07

di Christian De Iuliis*

Conoscete Pogerola? è la frazione più popolosa della cittadina di Amalfi.

Un borgo adagiato lungo il versante ovest del monte Falconcello a circa 250 metri sul livello del mare, con alcune piccole chiese dal fascino intatto e dal quale si gode una vista mozzafiato.

E' purtroppo, però, anche un luogo aggredito, nella seconda metà del secolo scorso, da una mole sconsiderata di edilizia di pessima qualità, a volte anche abusiva (e condonata), che ha sfigurato l'immagine dell'antico Castrum Pigellule, l'insediamento originario del X secolo.

Tra questa anche un intervento edilizio di 250 appartamenti per quattro cooperative e un I.A.C.P. approvato verso la fine degli anni '70 dall'allora amministrazione comunale, paesaggisticamente devastante e rimasto incompleto, che "Italia Nostra" definì "Il sacco di Pogerola".

Tuttavia, la maggior parte degli altri edifici sono stati terminati ed impiegati in case private o strutture ricettive, tranne uno: casualmente l'unico davvero utile.

La vicenda dell'ospedale "San Michele" di Pogerola di Amalfi è purtroppo già molto nota. Ne hanno parlato giornali e programmi televisivi (tra i quali "Striscia la notizia" nel 2015), numerosi siti internet ne hanno scritto, raccontarla nuovamente non avrebbe senso.

Sono notizie che chiunque può recuperare facilmente in rete: i 24 milioni di euro già spesi, il concorso per l'assunzione dei primari, le sale operatorie e tutti gli altri spazi già attrezzati e poi vandalizzati, fino all'accantonamento dello stabile, considerato difficilmente raggiungibile.

Oggi che si scopre quanto la sanità nazionale sia, dinanzi all'urgenza, impreparata in termini di strutture e uomini, questa ferita fa ancora più male.

La vicenda dell'ospedale mai nato, descrive bene il tipo di classe politica che ci ha governato.

E che, non dimentichiamolo, in parte ancora lo fa.

Si pensi al presidio sanitario di Castiglione di Ravello, l'unico sul territorio, che viene periodicamente dichiarato inadatto e prossimo alla chiusura, per essere utilizzato ogni volta come moneta di scambio per la susseguente tornata elettorale.

E poi, poco o nulla cambia.

La "nostra" politica è sempre troppo distratta per garantire qualità minime a ciò che è pubblico e tale deve restare: le scuole, gli ospedali, i parchi, le strade, le spiagge, le biblioteche.

Le abbiamo lasciato spendere soldi in opere inutili se non dannose (nuovi parcheggi, nuove gallerie...) inseguendo un'idea di sviluppo e benessere connessa solo alla circolazione del denaro e chiaramente, alla lunga del tutto fallimentare.

I cittadini della costiera amalfitana, che in questi giorni stanno mostrando un eccezionale carattere e un'ammirabile volontà, non meritano di essere considerati numeri per le urne, eternamente in equilibrio sul filo, aggrappati alla speranza di non dover mai fronteggiare un'emergenza.

Quando questa storia finirà, cerchiamo di ricordarci di cosa abbiamo davvero bisogno.

*architetto, scrittore e opinionista

www.christiandeiuliis.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Consorzio Limone Costa d’Amalfi IGP: approvazione bilancio, costituzione DAQ e iniziative future

Si è tenuto giovedì 25 febbraio, presso la sede del Consorzio di Tutela Limone Costa d'Amalfi IGP, al terzo piano di Palazzo Mezzacapo a Maiori, l'assemblea ordinaria dei soci per approvare il bilancio 2020. Causa emergenza Covid-19, la partecipazione in presenza è stata consentita solo a un numero limitato...

Maiori, la lettera aperta del Comitato “Tuteliamo la Costiera Amalfitana” agli operatori turistici

Il comitato ambientalista "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" ha scritto una lettera aperta agli operatori turistici di Maiori per discutere sull'ormai noto progetto di realizzazione del nuovo impianto di depurazione consortile progettato nella località "Demanio". «Cari concittadini, sarete sicuramente...

Presentato a Maiori il DAQ Limone Costa d’Amalfi IGP. Ass. Caputo: «Azioni mirate per agricoltura in Costiera» [FOTO-VIDEO]

Nella mattinata di sabato 20 febbraio, nel Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo a Maiori, è stato ufficialmente presentato il neo-costituito Distretto Agroalimentare di Qualità Limone Costa d'Amalfi IGP, presieduto da Angelo Amato, già presidente del Consorzio di Tutela Limone Costa d'Amalfi IGP,...

Alberghiero di Maiori tra le 20 scuole del progetto nazionale “La Voce della Radio”

L'Istituto Alberghiero "Pantaleone Comite" di Maiori rientra tra le scuole selezionate per il progetto "La Voce della Radio". Dopo un'attenta valutazione dei criteri di partecipazione e delle risposte, la commissione ha selezionato la scuola maiorese nel novero delle venti scuole d'Italia che parteciperanno...

Frana Vietri: lunghe code per autostrada Cava de' Tirreni-Salerno

Lunghe code di veicoli, stamattina, all'entrata dell'autostrada Cava de' Tirreni direzione Salerno. Una situazione, riassunta perfettamente dalle foto in allegato, inevitabile dopo chiusura di via Benedetto Croce. La strada che collega Vietri e Salerno, ricordiamo, è stata chiusa a seguito di una frana...