Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 47 minuti fa SS. Simone e Giuda

Date rapide

Oggi: 28 ottobre

Ieri: 27 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniAttualità«Amalfi modello per l'Italia», qui lavori in tempi record. De Luca annuncia riapertura strada entro fine aprile [VIDEO]

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Attualità

«Amalfi modello per l'Italia», qui lavori in tempi record. De Luca annuncia riapertura strada entro fine aprile [VIDEO]

«Diciamo ai cittadini di Amalfi che abbiamo mantenuto l'impegno che abbiamo assunto» ha detto De Luca

Scritto da (redazione), sabato 3 aprile 2021 15:22:13

Ultimo aggiornamento sabato 3 aprile 2021 21:28:24

Questa mattina, a margine del tavolo tecnico svoltosi al palazzo del Genio Civile di Salerno con Anas, Comune di Amalfi e Protezione Civile, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca ha fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori di ricostruzione del tratto di Statale 163 franato il 2 febbraio scorso ad Amalfi. Alla presenza del sindaco Daniele Milano, del Direttore Generale della Protezione Civile regionale, Italo Giulivo, del Responsabile della Struttura Territoriale Anas della Campania, Nicola Montesano e del Presidente della Commissione regionale Trasporti Luca Cascone, De Luca ha evidenziato l'efficienza e la celerità della macchina amministrativa e operativa, tanto da esaltare il «modello Amalfi» come eccellenza italiana.

La riunione è stata l'occasione per permettere agli Enti Competenti di comunicare importanti aggiornamenti sui lavori in corso di esecuzione.

 

«Abbiamo fatto una verifica sui lavori. Abbiamo fatto un miracolo. Si è lavorato in pratica da un mese e mezzo visto che il cantiere è stato inizialmente sequestrato. Siamo soddisfatti, non completeremo per il giorno della riapertura i lavori di consolidamenti del costone roccioso» ha dichiarato il presidente che annuncia la riapertura della strada: «Credo che per il mese di aprile saremo in grado di riaprire al traffico la statale. Credo sia stata decisiva l'ordinanza della Regione di garantire la pubblica incolumità. Era un problema reale, non potevano passare nemmeno le ambulanze. Vorremo prendere queste esperienza di Amalfi anche come un modello operativo. Si è lavorato in tempi straordinari anche di notte in un contesto di grande esperienza ed efficacia. Perché non si può fare così per tutta Italia e sempre? Vorremo offrire questo modello operativo anche per i fondi europei. Senza questo modello operativo non riusciremo ad utilizzare i fondi europei».

«Diciamo ai cittadini di Amalfi che abbiamo mantenuto l'impegno che abbiamo assunto» ha concluso De Luca.

 

«Anas sin dal primo momento si è impegnata, in grande sinergia con la Regione, per il ripristino dei collegamenti interrotti - ha dichiarato Nicola Montesano di Anas -. Attualmente l'intervento procede senza sosta: la buona notizia è che abbiamo previsto di procedere al ripristino della viabilità lungo la SS163 "Amalfitana" entro la prossima domenica 25 aprile. Successivamente proseguiranno, come da programma, i lavori di rivestimento del muro, per l'inserimento di quest'ultimo nel contesto paesaggistico-ambientale, secondo quanto già approvato dalla competente Soprintendenza».

 

La data per la riattivazione della circolazione è stata definita da Anas anche in considerazione dell'ulteriore messa in sicurezza da parte del Comune di Amalfi sul versante roccioso di propria competenza - della durata di otto giorni lavorativi - che consistendo, principalmente in attività di disgaggio, pulizia di vegetazione, non consentiranno prima della loro ultimazione, per motivi di sicurezza, la riapertura al transito della tratta di statale 163 "Amalfitana" interrotta né alla l'esecuzione in contemporanea dei lavori finali di Anas.

Per accelerare lo svolgimento del proprio intervento, comunque, Anas ha programmato, durante l'esecuzione delle attività da parte del Comune, lo svolgimento di una serie di attività lavorative in orario notturno (asfaltatura, attivazione del nuovo impianto di illuminazione delle galleria).

 

L'intervento di Anas - del valore complessivo di 1,1 milione di euro - è stato avviato in tempi rapidissimi grazie all'affidamento dei lavori mediante Accordo Quadro.

 

Allo stato attuale sono già stati conclusi i lavori all'interno della galleria adiacente al tratto della SS163 "Amalfitana" crollato: è stato ultimato, infatti, l'intervento di ripristino della volta del tunnel con malta cementizia e dei piedritti della galleria con rifacimento dell'intonaco; sono inoltre in corso le attività propedeutiche per il rifacimento dell'impianto d'illuminazione all'interno del tunnel.

 

Intanto gli operai dell'Ati E.M.I. Strade e Consolidamenti con Rillo Costruzioni, per conto dell'Anas stanno lavorando alacremente alla realizzazione del muro fondante il corpo stradale: è infatti in corso l'armatura del quarto concio (che permetterà di raggiungere un'altezza di 8 metri rispetto al suolo costituito dalla via Lungomare Cavalieri) per il raggiungimento della quota strada finale a 10,70 metri di altezza; successivamente sarà possibile procedere alla realizzazione della soletta e del pacchetto stradale in conglomerato bituminoso per il ripristino finale del vero e proprio corpo stradale che permetterà il ripristino della circolazione.

E' già stato ultimato, inoltre, il sistema di tiranti di ancoraggio dei conci e, naturalmente, la realizzazione dei micropali fondanti.

 

Per quanto riguarda, infine, i lavori di ripristino del sistema di archi preesistente, è già stata completata l'attività in corrispondenza del terzo arco con il ripristino della volta; allo stato attuale sono in corso le opere di consolidamento della parete rocciosa esistente tra il secondo ed il terzo arco.

Per quanto riguarda, invece, il primo arco crollato in occasione dell'evento franoso del 2 febbraio scorso, come detto, Anas procederà poi a rivestire la nuova muratura a ripristino della circolazione avvenuto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Attualità

Gli edifici storici e l'efficienza energetica: pregiudizi e nuove visioni

Nell'ambito del "Green Deal", l'Unione Europea sta cercando da tempo di migliorare l'efficienza energetica degli edifici in Europa attraverso diverse azioni. Nella primavera del 2021, ad esempio, è stato avviato il "Nuovo Bauhaus europeo", che invita i cittadini dell'UE a sviluppare "forme di convivenza...

Al Liceo di Amalfi arriva la 'Tampon box'. L'idea delle studentesse accolta con entusiasmo

Anche il liceo "Marini-Gioia" di Amalfi ha adottato la "Tampon box", il distributore di assorbenti autogestito installato nei due bagni femminili. L'idea che si basa sul "Prendine uno se ne hai bisogno, lasciane uno se puoi" è stata lanciata dalle studentesse del liceo candidate al rinnovo della rappresentanza...

“Io non rischio”, 24 ottobre la campagna di Protezione Civile online de “I Colibrì”

Anche quest'anno, la Pubblica Assistenza "I Colibrì" Costa d'Amalfi parteciperà alla campagna nazionale "Io Non Rischio". L'appuntamento è per domenica 24 ottobre, a partire dalle 9.00, sulla pagina Facebook "Io Non Rischio Tramonti". La campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione...

Angelo Amato confermato presidente del Consorzio di Tutela Limone Costa d'Amalfi IGP

Angelo Amato confermato alla guida del Consorzio del Consorzio di Tutela Limone Costa d'Amalfi IGP. Ieri sera, al Palazzo Mezzacapo di Maiori, l'assemblea ordinaria dei soci (271 tra produttori, trasformatori e confezionatori) chiamata al rinnovo delle cariche statutarie, ha rieletto Amato all'unanimità....

Atrani, tuffo negli anni '50 per le riprese di Ripley [FOTO]

di Emiliano Amato Ciak! Si gira! Il caratteristico borgo di Atrani, in Costiera Amalfitana, torna indietro nel tempo. Esattamente agli anni Cinquanta, in cui è ambientata la storia al centro della serie televisiva americana Ripley. Dagli inizi di ottobre le attività turistiche, principalmente bar, ristoranti...