Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAnnunciSan Francesco di Sales, a Cava de' Tirreni si festeggia il patrono dei giornalisti

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Annunci

Il tradizionale appuntamento

San Francesco di Sales, a Cava de' Tirreni si festeggia il patrono dei giornalisti

Domenica 24 gennaio Santa Messa nella chiesa di Sant'Alfonso Maria de' Liguori

Scritto da (redazione), lunedì 18 gennaio 2021 17:40:20

Ultimo aggiornamento domenica 24 gennaio 2021 10:07:06

L'Associazione Giornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" festeggia San Francesco di Sales, il patrono dei giornalisti.

 

Domenica 24 gennaio, come da tradizione, nella chiesa di Sant'Alfonso Maria de' Liguori di via Filangieri, a Cava de' Tirreni, sarà l'arcivescovo Orazio Soricelli a presiedere la celebrazione eucaristica (ore 19.00) insieme a don Gioacchino Lanzillo, direttore dell'Ufficio Diocesano delle Comunicazioni Sociali, a cui prenderanno parte gli associati con le diverse autorità del territorio.

 

Annunciate le presenze del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente facente funzioni della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi, Luigi Mansi.

La cerimonia religiosa, trasmessa in diretta su RTC Quarta Rete (canale 654 del digitale terrestre), destinerà le intenzioni alla giornalista Patrizia Reso, scomparsa prematuramente il 24 marzo 2020 e si concluderà con la lettura della preghiera del Giornalista e del messaggio "Comunicare incontrando le persone come e dove sono", il sottotitolo del tema "Vieni e Vedi" (Gv 1,46) che papa Francesco ha scelto per il Messaggio della 55esima Giornata delle Comunicazioni Sociali, che si celebrerà nel maggio 2021.

Alla celebrazione - si svolgerà nel rispetto delle norme imposte dall'emergenza sanitaria - sono invitati tutti coloro che, a diverso titolo, operano nel campo dell'informazione e della comunicazione tra Cava de' Tirreni e la Costa d'Amalfi.

A causa delle restrizioni imposte dalla pandemia si è ritenuto prudente non tenere il tradizionale incontro in cui all'intervento dell'Arcivescovo seguiva un colloquio con i giornalisti e un memento conviviale.

«In questo periodo storico di estrema difficoltà, che ci obbliga alla distanza sociale, sono proprio la comunicazione e l'informazione a unire, a rendere riconoscibile ciò che è essenziale e comprendere davvero il senso di quanto sta avvenendo intorno a noi - dichiara il presidente dell'Assogiornalisti Cava-Costa d'Amalfi, Emiliano Amato -. In tempo di crisi le persone sono alla ricerca di una guida, rassicurazioni e informazioni corrette che riceveranno sempre, anche attraverso il nostro lavoro quotidiano. Noi continueremo a svolgerlo con passione e responsabilità».

 

 

Preghiera del giornalista

"Signore, Tu mi hai chiamato a servire il prossimo attraverso i mezzi dell'informazione. Donami di farlo sempre nell'obbedienza alla verità, con il coraggio di pagare di persona affinché essa non sia mai tradita. Aiutami anche a coniugare la verità con la carità, per non ferire mai la dignità di nessuno e promuovere in tutto, per quanto a me possibile, la giustizia e la pace. Che io non faccia preferenze di persone, e sappia proporre le mie idee con umiltà, onestà e libertà di cuore. Donami di essere anche così un testimone dell'amore, che viene da Te, verità che libera e salva. Tu, che con Dio Padre vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen".

 

San Francesco di Sales

Vescovo di Ginevra, vissuto a cavallo tra Cinque e Seicento, Francesco, o meglio François fu una sorta di precursore dell'informazione giornalistica moderna.

Nacque nel 1567 nel castello di Thorens, in Savoia (Francia) da una nobile famiglia. Scoperta la sua vocazione sacerdotale, si distinse nella sua opera di apostolato nella regione dello Chablais, a sud del lago Lemano, riconquistata dal duca di Savoia, Carlo Emanuele, dopo essere stata per oltre mezzo secolo in mano ai calvinisti. Su circa venticinquemila abitanti solo un centinaio erano cattolici.

Francesco riuscì a vincere le resistenze della popolazione locale e ad aprire un dialogo ideando i "Memoriali": compilava dei foglietti settimanali nei quali affrontava le verità di fede, illustrandole con un linguaggio semplice e riformulandole in maniera efficace e fruibile per i suoi lettori.

Silenziosamente li faceva scivolare sotto le porte o li affiggeva sui muri delle strade. San Francesco di Sales morì a Lione il 28 dicembre 1622 ma fu sepolto ad Annecy il 24 gennaio 1623. Nel 1655 fu dichiarato santo e nel 1877 proclamato dottore della Chiesa. Dal 1923 è patrono dei giornalisti cattolici.

>Leggi anche:

Papa Francesco: "Per raccontare la realtà occorre andare e vedere, no a informazione fotocopia"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Anche la Ravello-Tramonti sarà asfaltata

Mentre sono in corso, in questi giorni, le operazioni di preparazione del fondo stradale per la stesura del nuovo manto d'asfalto sulla Strada Provinciale 2b, dal Valico di Chiunzi a Corbara, la Provincia di Salerno annuncia la consegna dei "lavori urgenti di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura...

Enel, 22 luglio interruzione fornitura elettrica a Ravello

L'Enel comunica che giovedì 22 luglio verrà interrotta la fornitura di energia elettrica in alcune zone del comune di Ravello per lavori di manutenzione degli impianti (strade e numeri civici sono riportati nell'immagine di seguito). Durante lo svolgimento dei lavori potrebbe momentaneamente ritornare...

Minori, strada riaperta a senso unico alternato

Riaperta al traffico veicolare, seppur a senso unico alternato, la Statale 163 Amalfitana interrotta a Minori a causa dell'inclinazione di un'autogru potrebbe non riaprire al traffico veicolare per questa sera. Dalle 23.30 circa personale Anas apresidio del tratto ha autorizzato il transito. Il mezzo...

Protezione Civile, da mezzanotte allerta meteo Gialla in Campania

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo su tutta la Campania per piogge e temporali valevole dalla mezzanotte e per l'intera giornata di sabato 17 luglio. Si prevedono rovesci e temporali, localmente anche intensi...

Incidente Minori, strada chiusa per consentire rimozione autogru

In seguito all'incidente avvenuto questo pomeriggio a Minori, col ribaltamento di un'autogru, si è reso necessario chiudere al traffico la Statale Amalfitana al chilometro 34,200. Ciò al fine di consentire le delicate operazioni di rimozione del mezzo che è rimasto in equilibrio precario. Si attende...