Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Corrado vescovo

Date rapide

Oggi: 26 novembre

Ieri: 25 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAnnunciCosta d'Amalfi trappola per topi: la frana porta confusione e incertezza, trasporto pubblico nel caos

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Annunci

Costa d'Amalfi trappola per topi: la frana porta confusione e incertezza, trasporto pubblico nel caos

Scritto da (Redazione), domenica 15 dicembre 2019 19:55:03

Ultimo aggiornamento domenica 15 dicembre 2019 21:13:54

Di fronte alla gestione dell'ennesima emergenza mobilità, in Costiera prevalgono confusione e incertezza. A 48 ore dal disastro di Capo d'Orso che ha ancora una volta messo in ginocchio la Costiera tagliandola in due, non ci si riesce ad organizzare a garantire una mobilità alternativa per i residenti.

Siamo a dieci giorni dal Natale e domani comincia una nuova settimana, all'insegna dell'incognita, per studenti e lavoratori pendolari diretti a Salerno.

Fino ad ora Sita Sud non ha diramato comunicazioni ufficiali circa la variazione di orari e percorsi sulla tratta Amalfi-Salerno.

Resta confermato il percorso via Agerola e Castellammare di Stabia (autostrada). Il percorso attraverso la provincia di Napoli è obbligato: la Strada Provinciale 2b Valico di Chiunzi-Corbara è interdetta ai mezzi pesanti (con le eccezioni per il passaggio dei bus per il trasporto degli studenti) dal 3 novembre scorso a causa del crollo di una parte dell'arteria nel comune di Corbara, non ancora ripristinata dopo 40 giorni di restringimento e semaforo. La Costa d'Amalfi è così una trappola per topi.

Domattina, però, le corse delle 6:00, 6:30 e 7:00 da Amalfi seguiranno la direzione Maiori, poi Valico di Chiunzi. A Corbara si transiterà in virtù delle finestre concesse agli studenti (la strada è insicura a fasce orarie ndr), poi l'imbocco dell'autostrada a Nocera Inferiore o Angri Sud e l'arrivo a Salerno. Ad ogni modo un'odissea. Per il ritorno l'unica garanzia è sempre la via per Agerola.

Le corse da Amalfi per Napoli, delle 5:45 e delle 6:20 seguiranno il percorso via Agerola.

Queste sono le uniche notizie che siamo in grado di fornire alla nostra utenza in questi giorni di grandi insicurezze. Per quanto concerne l'ipotesi di una possibile riapertura della Statale Amalfitana per il giorno di Natale, seppur a senso alternato, questa rimane peregrina: domani si potrebbero concludere le attente ispezioni ai costoni rocciosi e ci vorrà tempo per consentire ai rocciatori specializzati dell'impresa Genea Consorzio Stabile di operare il distacco dei corpi in bilico e la rimozione di circa 100 metri cubi di massi e materiale franoso venuti giù nella maledetta sera di Santa Lucia.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Guida Michelin 2021, in Costiera Amalfitana confermate 8 stelle

È stata presentata stamani, mercoledì 25 novembre, la 67esima edizione della Guida Michelin Italia 2021. Per il 2021 la scena gastronomica nazionale sembra essere molto omogenea, abbracciando tutto lo stivale. A fare la parte del leone è la Lombardia; seguono Piemonte e Campania. La "bibbia" del mangiar...

Amalfi, lavori al costone roccioso: 25-27 novembre sospensione circolazione a fasce orarie

Dal 25 al 27 novembre la circolazione veicolare e pedonale sulla Statale 163 Amalfitana - in località vallone Cieco ad Amalfi - sarà soggetta ad una parziale e temporanea chiusura dalle 8.30 alle 16.30, con apertura al transito di venti minuti a cavallo di ciascuna ora. La sospensione si rende necessaria...

Furore risponde ad appello donazione sangue: sabato 28 novembre giornata di raccolta

Furore risponde all'appello per la donazione del sangue e così, sabato 28 novembre, è stata organizzata una giornata di raccolta grazie alla disponibilità con l'Avis di Salerno e il sostegno del Comune di Furore. L'unità mobile dell'Avis per i prelievi sarà nella piazzetta antistante al Comune per le...

Ex sindaco di Amalfi guarito dal Covid-19

Dopo quasi tre settimane, anche l'ex sindaco di Amalfi, il dottor Alfonso Del Pizzo, guarito dal Covid. La sua positività era stata accertata il 2 novembre scorso. Stasera è arrivato l'esito del tampone di verifica che ne ha confermato la negatività. Del Pizzo, che ha continuato a seguire i suoi assistiti...

Alluvione a Crotone: partiti volontari Protezione civile "Millenium Costa d'Amalfi"

È partita la "colonna mobile" della Campania in soccorso delle popolazioni colpite dall'alluvione a Crotone. Dieci squadre, composte da oltre 40 volontari e dotate di moduli idrogeologici si sono messe in moto da Napoli, Avellino, Caserta e Salerno. Tra questi anche i volontari della Pubblica Assistenza...