Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Torquato martire

Date rapide

Oggi: 15 maggio

Ieri: 14 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: RubricheProtagonistiIl mondo della cultura e la Costiera Amalfitana dicono addio a Nino d’Antonio e Luigi Mazzella

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Protagonisti

Il mondo della cultura e la Costiera Amalfitana dicono addio a Nino d’Antonio e Luigi Mazzella

Scritto da (redazione), lunedì 22 febbraio 2021 16:57:37

Ultimo aggiornamento lunedì 22 febbraio 2021 19:17:28

Se ne sono andati insieme, quasi in contemporanea, Nino d'Antonio e Luigi Mazzella.

Lo scrittore e lo scultore, entrambi napoletani veraci, erano amici da una vita. Avevano contratto il virus circa una settimana fa, ed erano stati ricoverati in terapia intensiva. Non ce l'hanno fatta!

Avevano la stessa età, 86 anni, queste due figure di grande spessore culturale che hanno contribuito in maniera decisiva a promuovere la conoscenza di Furore a livello internazionale. Luigi Mazzella lascia al "Paese Dipinto" ben quattro opere: "La Vela", "La Riscossa", "Il Fiordo" e "La Pedata". Fu Nino d'Antonio a condurlo nel 1983 assieme ai due fratelli Elio E Rosario nel nostro paese, e da li' partì l'iniziativa "Muri d'Autore", con una galleria d'arte a cielo aperto apprezzata da tutti.

Nino D'Antonio, scrittore, giornalista, critico d'arte, enogastronomo, era arrivato un po' di anni prima nel "Paese che non c'è" del quale si era immediatamente innamorato. Venne la prima volta per un servizio sul cimitero pre-napoleonico per il giornale "Il Tempo" il cui titolo fu: "Vietato morire a Furore". Un articolo che fece scalpore, e costituì l'incipit di una interrotta attività promozionale di D'Antonio, più tardi divenuto direttore del settimanale "Mezzogiorno d'Oggi". Nacque un sodalizio con Raffaele Ferraioli di grande impegno a favore della comunità furorese: una coppia di "amici per la pelle".

D'Antonio era considerato dappertutto non un napoletano, come in effetti era, ma un furorese, tanto da meritare la cittadinanza onoraria, che gli fu correttamente conferita negli anni '90, assieme al "Premio Furore di Giornalismo", che tra l'altro aveva contribuito a creare.

La scomparsa di questo grande "affabulatore", come egli stesso amava definirsi, rappresenta una grossa perdita per Furore.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Protagonisti

Maiori, Elvira D'Amato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

MAIORI - Era già stata insignita del titolo di Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per l'impegno nel contrasto e la prevenzione della pedofilia nella Rete e del cyber bullismo. Dopo sei anni, Elvira D'Amato è stata nominata Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana....

Agerola, Regina Milo nominata Coordinatrice Campania dell’Associazione Nazionale Comuni Virtuosi

«L'assessore Regina Milo è stata chiamata a ricoprire l'incarico di Coordinatrice Campania dell'Associazione Nazionale Comuni Virtuosi. Un riconoscimento al lavoro, svolto con passione, dedizione e competenza per la crescita sociale, culturale ed economica di Agerola, che è anche la cartina di tornasole...

Addio al dottor Emilio Acampora, il medico del Napoli di Maradona. Era nato ad Agerola

Lutto nel mondo del calcio. È morto, all'età di 91 anni, il dottor Emilio Acampora, storico medico sociale del Napoli. Figura indimenticabile della squadra partenopea dato che per anni era stato il medico sociale arrivando a curare anche Diego Armando Maradona. Il medico che più di tutti seppe creare...

Vincenzina di Amalfi esordisce al Trianon alla corte del maestro De Simone

Vincenzina Antonia Abbagnara di Amalfi ha 9 anni e la passione per la musica. Dall'età di 5 anni studia canto e pianoforte ed ha partecipato a vari concorsi canori sia nazionali che internazionali piazzandosi al primo posto. La sua dedizione e il suo impegno le hanno permesso di ottenere importanti risultati:...

Da Tramonti a Montecarlo: per Gino Moccia appuntamento con la storia. Piloterà una Maserati del '37

Gino Moccia di Tramonti si è affermato, nel corso degli anni, prima come pilota e poi come collaudatore della Lamborghini Corse. In questo week end è impegnato sul leggendario circuito di Montecarlo, il noto tracciato cittadino del Principato di Monaco sul quale, ogni anno, si corre il più suggestivo...