Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 secondi fa S. Corinna

Date rapide

Oggi: 24 maggio

Ieri: 23 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: RubricheProtagonistiGianpaolo Schiavo torna alla direzione del Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Protagonisti

Gianpaolo Schiavo torna alla direzione del Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli

Le operazioni di voto, durate quattro giorni, si sono concluse nella serata di ieri. Con 97 preferenze su 103 votanti (pari al 94,17%) i docenti dell'istituzione musicale pugliese hanno eletto Schiavo per il prossimo triennio

Scritto da (redazionelda), sabato 18 settembre 2021 11:02:12

Ultimo aggiornamento sabato 18 settembre 2021 11:05:46

Il Maestro Gianpaolo Schiavo torna a ricoprire il ruolo di direttore del Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli.

Le operazioni di voto, durate quattro giorni, si sono concluse nella serata di ieri. Con 97 preferenze su 103 votanti (pari al 94,17%) i docenti dell'istituzione musicale pugliese hanno eletto Schiavo che dal 1° novembre tornerà allo stesso incarico che dal maggio 2000 lo ha visto sempre riconfermato con altissime percentuali, ininterrottamente fino al 31 ottobre del 2012, termine oltre il quale in base alle norme di Legge non ha potuto ripresentare la propria candidatura presso il medesimo Istituto. Il suo mandato per il triennio accademico 2021/2024.

Figlio di Mario Schiavo, il più grande musicologo ravellese del secolo scorso, nel marzo del 2013 era nominato, dall'allora Ministro Francesco Profumo, Commissario straordinario - con funzioni di Direttore - presso il Conservatorio "Niccolò Piccinni" di Bari dove nell'ottobre 2013 venne eletto Direttore per il triennio 2013-2016 e riconfermato, a settembre 2016, per il triennio 2016/2019. Il suo secondo mandato ai sensi del DPR. n. 132/2003 si è concluso il 31 ottobre 2019.

Il Maestro Schiavo è stato anche componente il Consiglio d'Indirizzo della Fondazione Ravello dal gennaio all'agosto del 2015, esperienza conclusasi con le dimissioni.

 

Gianpaolo Schiavo, nato a Salerno nel 1960, inizia gli studi musicali sotto la guida del padre, anch'egli pianista e compositore, prima di proseguirli presso il Conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli, dove segue i corsi di Composizione, Musica Corale e Direzione di Coro e Pianoforte, diplomandosi giovanissimo.

Si perfeziona successivamente in composizione con Sylvano Bussotti presso la Scuola di Musica di Fiesole.

Inizia l'attività di insegnamento di Armonia, Contrappunto, Fuga e Composizione nei Conservatori a partire dal 1981, all'età di 21 anni; diventa docente a tempo indeterminato nel 1989.

Per anni ha unito l'attività di compositore con quella di docente di Composizione presso vari Conservatori di Musica italiani.

Dal 1988 si trasferisce in Puglia, prima come insegnante presso il Conservatorio "Niccolò Piccinni" di Bari, poi dal 1990 al 1999, è anche incaricato come Fiduciario del Direttore - facente funzioni - presso l'allora sezione staccata di Monopoli. Nell'anno 2000 è nominato primo Direttore di quel Conservatorio divenuto autonomo e intitolato successivamente a Nino Rota. Qui viene riconfermato, sempre con percentuali di consenso altissime, e rimane in carica, fino al 31 ottobre 2012, non potendo più, a norma del DPR. n. 132/2003, presentare la propria candidatura.

In tutto questo periodo ultra ventennale ha acquisito numerose esperienze nella gestione e nella conduzione di Istituzioni formative, svolgendo in più occasioni l'incarico di Commissario Ministeriale agli Esami presso gli Istituti musicali pareggiati, esercitando compiti di verifica dell'andamento didattico - amministrativo - gestionale di queste Istituzioni, relazionando direttamente al Ministero competente.

A tal fine si è aggiornato continuamente, anche attraverso la partecipazione ai più importanti Convegni e Seminari, alcuni dei quali organizzati dal MIUR, specie sul Processo di Bologna, sulla Convenzione di Lisbona, su tutte le problematiche dell'internazionalizzazione del sistema AFAM e sul riconoscimento dei titoli di studio stranieri.

E' stato designato per diversi anni quale componente del Consiglio Direttivo della Conferenza Nazionale dei Direttori di Conservatorio, all'interno della quale ha fatto parte di alcune Commissioni per l'elaborazione dei nuovi ordinamenti didattici, dei curricula e di ogni altro aspetto attuativo legato all'applicazione delle norme relative alla Legge di Riforma n.508/99.

E' stato componente del Comitato tecnico - artistico dell'Associazione per lo Sviluppo e la Promozione dell'Alta Formazione Artistica e Musicale - Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica, nata per volontà del Ministero, in seno alla Conferenza dei Direttori.

Nel corso degli anni di Direzione, ha seguito inoltre l'elaborazione di Progetti comunitari, avendo avviato alcune intese per scambi didattico-culturali con Istituzioni Accademiche ed Universitarie straniere, anche attraverso il Ministero degli Esteri, le Ambasciate, gli Istituti

Italiani di cultura, al fine di conoscerne l'organizzazione e le modalità di conduzione e funzionamento.

Ha fatto parte dei Direttivi di Associazioni socio - culturali, di cooperazione, gemellaggio e scambio con Paesi stranieri, specie dell'area del Mediterraneo.

Nel gennaio 2013 è stato nominato, con provvedimento a firma del Commissario straordinario dottor Carlo Fuortes, coordinatore, tra le Istituzioni AFAM regionali, del Progetto Conservatori: "La Puglia suona bene," promosso dalla Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari, Ente con cui ha collaborato anche in qualità di componente delle Commissioni per i concorsi di posti in organico orchestrale e corale.

Con Decreto di nomina del Sindaco di Ravello viene designato per il quadriennio 2014/2018 componente del Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello.

Nel marzo 2013 è nominato, dall'allora Ministro prof. Francesco Profumo, Commissario straordinario - con funzioni di Direttore - presso il Conservatorio "Niccolò Piccinni" di Bari dove nell'ottobre 2013 viene eletto Direttore per il triennio 2013-2016 e riconfermato, a settembre 2016, per il triennio 2016/2019. Il suo secondo mandato ai sensi del DPR. n. 132/2003 si è concluso il 31 ottobre 2019.

Nel settembre 2020 viene nominato Presidente dell'Associazione Amici della Musica "Orazio Fiume" di Monopoli, per il triennio 2020/2023.

Inoltre, a metà degli anni Ottanta ha svolto attività, sia come Consulente e Assistente musicale, sia come autore o coautore di Programmi letterario/musicali presso la sede regionale RAI per la Basilicata.

E' autore, inoltre di alcuni testi teorico-didattici per lo studio della Composizione e della Musica corale, adottati in molte Istituzioni musicali.

Le sue composizioni sono state eseguite in rassegne nazionali ed internazionali in Italia e all'estero, segnalate in importanti Concorsi o commissionate da noti musicisti e da formazioni musicali prestigiose, trasmesse e registrate da radio e televisione, pubblicate da alcune importanti Case Editrici del settore, ottenendo sempre ampi consensi di critica.

E' stato presidente e componente di giuria nei principali Concorsi musicali nazionali ed internazionali e ha fatto parte di diverse Commissioni ministeriali anche presso altre Istituzioni italiane.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103529104

Protagonisti

Il Vicesindaco di Tramonti entra nel direttivo dell'Associazione "Borghi Autentici d’Italia"

Un pezzo di Tramonti entra a far parte del direttivo dell'Associazione Borghi Autentici d'Italia: è il vicesindaco Vincenzo Savino, che nell'assemblea Nazionale tenutasi proprio a Tramonti Venerdì 20 e sabato 21 maggio è stato nominato Delegato Regionale per la Campania. L'assemblea ha visto la riconferma...

Dal 23 al 25 maggio ai cooking show di "Tuttopizza" anche esponenti dalla Costa d'Amalfi

Dal 23 al 25 maggio andrà in scena, a Napoli, il quinto salone internazionale della pizza "TUTTOPIZZA". TUTTOPIZZA è la fiera internazionale dedicata alla pizza e a tutti i professionisti Ho.Re.Ca. specializzati in quest'ambito. Un'occasione per tutti gli operatori del settore di aggiornarsi, confrontarsi...

"La Campania che ama la Campania", 23 maggio La Caravella di Amalfi premiata al Palazzo Reale di Napoli

Lunedì 23 maggio, alle 17, presso il Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli, nel corso dell'iniziativa "Campania.Wine Sustainability", saranno assegnati sessanta riconoscimenti ai locali con le migliori carte dei vini con referenze regionali. A condurre ci saranno Veronica Maya e Luciano Pignataro....

Il vietrese Giuseppe Di Martino è il nuovo campione italiano del fioretto maschile nella categoria "Ragazzi"

Giuseppe Di Martino del Club Scherma Salerno è il nuovo campione italiano del fioretto maschile Ragazzi, titolo che arriva dopo il secondo posto conquistato nella categoria Giovanissimi. Lo scorso 14 maggio, alla quarta giornata di gare del 58esimo Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini - Trofeo Kinder...

Nuovi volti emergenti: Vincenzo Gionti dal calcio ai social con un sogno nel cassetto

Diventare un grande calciatore per vincere lo scudetto erano il sogno che la generazione "Boomer", ormai i tempi sono cambiati e diventare calciatore significa anche essere influente sui social. E' quanto apparso sul portale dedicato a Positano e alla Costiera Amalfitana (leggi qui l'articolo di Positano...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.