Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: RubrichePersonaggiRiccardo Muti rapito dal fascino di Ravello: a Villa Rufolo sulle orme di Wagner [VIDEOINTERVISTA]

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Personaggi

Riccardo Muti, Ravello Festival, Villa Rufolo, Wagner

Riccardo Muti rapito dal fascino di Ravello: a Villa Rufolo sulle orme di Wagner [VIDEOINTERVISTA]

Apparso rilassato e in vena di battute, il maestro ha raccontato simpatici aneddoti in vernacolo partenopeo e non si è sottratto alle richieste di foto ricordo

Scritto da (Redazione), martedì 1 settembre 2020 13:39:57

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 settembre 2020 11:51:28

di Emiliano Amato

Prima del debutto di stasera all'Auditorium "Oscar Niemeyer", stamani il maestro Riccardo Muti si è concesso una sortita in piazza Vescovado. Accompagnato dalla moglie Cristina, col loro cagnolino, ha incontrato il direttore artistico del Ravello Festival, Alessio Vlad, che lo ha invitato a visitare la splendida Villa Rufolo.

Il grande direttore d'orchestra, tra i simboli della cultura italiana nel mondo, ha confessato di essere stato a Ravello soltanto una volta prima di oggi, da ragazzo, ai tempi del conservatorio.

 

«Sono stato a Ravello solo una volta, purtroppo, nella vita, quando ero allievo del Conservatorio di Napoli e studiavo al Liceo Vittorio Emanuele II: in una gita sono venuto qui e rimasto folgorato da questo luogo. Poi la vita mi ha portato sempre di corsa in giro per il mondo» ha detto ai notri microfoni (VIDEOINTERVISTA IN BASSO).

 

Durante il tour sotto la torre maggiore, Alessio Vlad ha ricordato la storica visita di Richard Wagner nel 1880 che ha legato per sempre Ravello alla musica. Muti ha ricordato che per sei volte alla Scala ha diretto opere del Maestro di Lipsia: Le quattro del Ring, l'Olandese Volante, e, naturalmente, il Parsifal. Il Maestro ha potuto così collegata la figura delle fanciulle-fiore dell'opera wagneriana osservando la cura e i colori del magico Giardino di Klingsor 140 anni dopo.

 

Apparso rilassato e in vena di battute, il maestro ha raccontato simpatici aneddoti in vernacolo partenopeo e non si è sottratto alle richieste di foto ricordo. Con disponibilità e garbo ha risposto anche alle nostre domande. «Sono molto lieto di essere qui a far musica con i giovani dell'orchestra Cherubini in questo luogo magico così significativo per la storia della musica per la presenza di Wagner che ha immortalato questo luogo nel suo grande capolavoro Parsifal» ci ha detto.

 

Letteralmente rapito dal fascino di Villa Rufolo, Riccardo Muti ha aggiunto: «Oggi l'ho trovato (questo luogo ndr) in maniera straordinaria, ben curato con tutti questi fiori, quest'atmosfera irripetibile è veramente uno dei luoghi magici, sono qui sono felice di essere, sono grato di essere stato invitato dal mio amico Alessio Vlad e di ritornarci in futuro. Spero di tornare anche perché ho trovato una situazione anche umana. I collaboratori di festival sono persone veramente straordinarie che rendono ancora più piacevole e significativo il ritorno».

 

Nel concerto di stasera, già da tempo sold out (proiezione in diretta sul maxischermo di Piazza Vescovado dalle 20,30) Muti, alla guida della Cherubini, eseguirà un programma articolato, introdotto dall'Ouverture del Matrimonio Segreto di Cimarosa, proseguendo con alcune arie celeberrime della letteratura operistica: Donna Anna "Crudele!... Non mi dir, bell'idol mio" dal Don Giovanni di Mozart, Recitativo e Romanza Giulietta "Eccomi in lieta vesta...Oh! Quante volte, oh quante" da I Capuleti e i Montecchi di Bellini e l'Aria Desdemona "Ave Maria" dall'Otello di Verdi; la voce solista sarà quella del soprano casertano Rosa Feola ormai protagonista della scena lirica internazionale, dotata di grazia ed eleganza scenica non comuni e di una voce perfetta nell'incarnare sia le figure più brillanti del melodramma, che quelle tragiche.

A chiudere il concerto l'Incompiuta di Schubert e la "Sinfonia Caratteristica Spagnola" tratta da I due Figaro di Saverio Mercadante, un'opera del compositore altamurano riscoperta grazie al rinvenimento del manoscritto e riportata al grande pubblico proprio grazie al Maestro Riccardo Muti.

In platea previste le presenze di Maria Teresa Venturini Fendi, presidente della Fondazione Carla Fendi, creata per sostenere l'arte, il cinema, la moda, i beni e la cultura del nostro Paese, con Ira Von Fürstenberg, figlia del principe Tassilo Fürstenberg e di Clara Agnelli.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Personaggi

Samuel L. Jackson ritorna in Costa d'Amalfi: per la star hollywoodiana relax in yacht al largo di Amalfi

Samuel L. Jackson è ormai un habitué della Costiera Amalfitana. L'amatissimo attore americano ha pubblicato alcune ore fa dei video sulla sua pagina Instagram che confermano la sua presenza a bordo di un lussuoso yacht nelle acque della Divina, più precisamente al largo di Amalfi. Alcuni giorni fa, Jackson...

Emily Ratajkowski torna in Costiera Amalfitana. Vacanza tra Praiano e Positano con passeggino e biberon [FOTO]

Emily Ratajkowski è tornata in Costa d'Amalfi. La supermodella e attrice statunitense, sempre legata alla "Divina", alcune ore fa ha pubblicato una foto su Instagram che la ritrae con alle spalle l'iconico abitato di Positano. Poi, in compagnia del marito, l'attore statunitense Sebastian Bear-McClard,...

Ravello, Sally Quinn alla Rondinaia ricorda Gore Vidal. E sull'America: «Paese diviso, Biden prova a ricucire» [FOTO]

Sally Quinn è una storica giornalista americana. È stata una firma del Washington Post, editorialista, commentatrice televisiva e soprattutto una insider di Washington, considerata una delle leggendarie protagoniste della vita mondana della capitale. Ha fondato il sito web "On Faith" del Washington Post,...

Lino Banfi si racconta a Minori: «Ad Amalfi ricevetti tesserino di allenatore. Il mio motto ha portato bene agli Azzurri»

«Non mi chiamare Maestro perché è sinonimo di vecchiaia. Chiamami "raghezzo"». Esordisce così, scherzosamente, ai microfoni de "Il Vescovado", l'attore Pasquale Zagaria, per tutti Lino Banfi, uno degli attori più rappresentativi della commedia all'italiana. Ospite ieri sera a Minori, alla Basilica di...

Amalfi, in piazza c'è Sting

Tutti vogliono la Costa d'Amalfi. Sono giorni in cui nel mare della Divina si registra una presenza eccezionale di panfili, sotto la striscia di costa tra Minori e Amalfi. A bordo vip in incognito, o quasi. Fino a quando non svelano la propria presenza a mezzo social o, addirittura, decidono di scendere...