Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: RubricheLa saggezza di un PopoloLa saggezza di un Popolo (50)

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

La saggezza di un Popolo

La saggezza di un Popolo (50)

Scritto da Antonio Schiavo (redazionelda), martedì 19 ottobre 2021 15:58:09

Ultimo aggiornamento martedì 19 ottobre 2021 15:58:22

di Antonio Schiavo

"Visto che non ci prendo più col latino, proviamo con il dialetto".

Così, un bel po' di tempo fa davo inizio a questa rubrica: avevo fatto un errore marchiano usando, in un precedente articolo, il genitivo al posto dell'ablativo.

Ma lo fecero notare in modo anche feroce. Non mi persi d'animo e, forse anche per farmi perdonare, ho continuato, anche sotto la sollecitazione assidua del Direttore, in questo meraviglioso viaggio nella cultura popolare ravellese e non solo.

Lungo l'itinerario ho incontrato tanto supporto (da solo non ce l'avrei mai fatta): amici, parenti, conoscenti, colleghi dalla Costiera ma anche da tante parti d'Italia che mi hanno riempito la bisaccia di modi di dire e proverbi o allocuzioni della nostra bella lingua.

Per ultimo, ma non per importanza, ho trovato un maestro, un ravellese autentico, Achille Camera che si è adoperato perché ci fosse in quanto riportavo una correttezza e dignità formale dal punto di vista anche filologico.

Grazie a tutti questi compagni di viaggio siamo arrivati addirittura alla cinquantesima puntata della rubrica e, a

Dio piacendo, contiamo di proseguire in questo cammino e, appena le risorse ce lo consentiranno, pubblicheremo un primo volume con la raccolta dei primi cinquanta tasselli di un mosaico perennemente in fieri.

Spero stavolta di non aver toppato con il latino!

Ecco le nuove perle di saggezza del cinquantenario:

E' cuotto dìacqua vulluta:

Ha grande esperienza; sa di che cosa si parla e non lo si può infinocchiare.

Quanno vene ‘o mese e austo, manco ‘a gallina vota l'ovo:

Il riposo è sacro, specialmente quando fa caldo. In particolari momenti non si può chiedere ad altri di impegnarsi per te.

Tene'na voce quequera:

Ha una voce stridula e fastidiosa

Vo' fa' sempre ‘o mastassuoccio( oppure ‘o masto e suoccio):

Vuole sembrare sempre il primo della classe o quello che sa tutto e sa far tutto per essere al centro dell'attenzione.

In senso meno negativo o malevolo può assumere il significato di una persona che si adatta a tutte le situazioni.

Tanto speinne e tanto appienne:

Il prezzo minore non è quasi mai sintomo di quelità, si può anche dire:

‘O sparagno nun è maje guaragno.

Nun sputà ‘mcielo ca ‘nfaccia te torna:

Attenzione ad esprimere pareri, malignità o sentenze senza motivo o, peggio, per cattiveria.

E' ‘ncriccata ‘a cola:

E' scomparso improvvidamente quando si è accorto di aver torto. Ha tagliato la corda.

Sta facenno carne ‘e puorco e maccarune:

Sta agendo in maniera incontrollata. Si sta dando alla pazza gioia senza ritegno. Fa quello che vuole senza limiti.

Chi paga prima è male servuto:

Mai pagare in anticipo se non si vogliono avere brutte sorprese. Gli arabi dicono che prima di pagare vogliono "VEDERE CAMMELLO".

‘A legge ‘e Menure quatto jorne dura:

Proverbio un po' campanilistico che si riferisce a comportamenti poco duraturi o estremamente volatili nonostante l'impegno preso o la promessa fatta.

Oggi è fera chiena: Quando c'è tanto da fare o c'è molta folla non attesa ,a il piùdelle volte benvenuta.

Chillo ‘o sape addo' dorme ‘o piecoro:

Si dice di qualcuno che è lungimirante o sa dove gli altri vogliono andare a parare.

Aggio ‘ntiso ‘o fieto ‘e miccia: Ho capito che qualcosa mi puzzava, che c'era qualcosa che non andava e ho evitato un errore o di impelagarmi .

Nun se lascia cu ‘e piere si nun se tene cu ‘e mane:

E' un uomo buono per tutte le stagioni. Non si lascia mai sorprendere dagli eventi sapendo sempre qual è il miglior partito da scegliere. Analogamente:

E' comm' ‘a nu gatto: care sempe cu ‘e quatto zampe ‘n terra.

E mò ‘o truove ‘nu cappiello pe' ‘sta capa!:

Quando ci si trova di fronte ad una persona incontentabile.

Quanno ‘ a cosa è chiù zuzzosa è sicuro chiù gustosa: Il cibo più è saporito, grasso o condito anche in eccesso più è appetibile.

Vide ‘ cielo che te mena:

Si dice quando la sorte ti riserva belle sorprese.

A Sante nun fa vute e a criature nun prumettere:

Mai sbilanciarsi specie in momenti particolari o con determinati interlocutori.

(continua)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 102966100

La saggezza di un Popolo

La saggezza di un Popolo (49)

di Antonio Schiavo E' vero, cari lettori, questa rubrica manca da troppo tempo Vi spiego perché. Da anni conservavo nel portafogli una serie di foglietti sui quali appuntavo tutti i modi di dire, i proverbi e i termini che mi venivano segnalati o che percepivo durante le mie puntate a Ravello. Un bel...

“Chi va ‘a funtana e nun beve, è fesso chi ‘o crede”: la saggezza di un Popolo (48)

di Antonio Schiavo "Se proprio si sente solo, gli forwardiamo tutte le nostre mail". Così, ieri si esprimeva con un inutile inglesismo una conduttrice di Radio due, quando avrebbe più semplicemente e opportunamente usare un italianissimo e sicuramente più appropriato "inviare, inoltrare". Non c'è più...

La saggezza di un Popolo (47)

di Antonio Schiavo Con imperdonabile ritardo riprendiamo il nostro percorso nella tradizione popolare ravellese sostanziatasi nei decenni , con un fecondo passaparola, tra le generazioni e che ancora oggi riempie di colore e, perché no, di cultura la vita di tutti i giorni. Un particolare ringraziamento...

La saggezza di un Popolo (46)

di Antonio Schiavo Da più di mezzo secolo (Madonna sto' addeventanno viecchio) partecipo durante i riti della Settimana Santa, più o meno assiduamente, alla Via Crucis. Molti lettori giustamente diranno che questa mia considerazione non interessa più di tanto ma volevo condividerla con voi perché quest'anno,...

"A vulimme tirà ‘nterra sta varca?". La saggezza di un Popolo (45)

di Antonio Schiavo Ho ricevuto alcune telefonate di lettori che chiedevano se questa rubrica si fosse interrotta. Li rassicuro: la ricerca continua anche se un po' complicata dal fatto che voglio evitare, nei limiti del possibile, di riportare in essa proverbi o modi di dire non di pertinenza esclusiva...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.