Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: RubricheCuriositàIl trionfo dei “Saponari”

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCon il Cuore. Dona alle mense francescane e aiuta i poveri in questo periodo di grande difficoltà

Curiosità

Il trionfo dei “Saponari”

Scritto da (redazione), giovedì 7 gennaio 2021 17:59:58

Ultimo aggiornamento giovedì 7 gennaio 2021 18:03:34

di Gabriele Cavaliere

"Ve sit fatt comm'a sapunari"! Dicevano le nostre madri quando all'imbrunire noi "guagliuncielli" tornavamo a casa lerci, dopo interminabili "partite di pallone", disputate su campetti di terra lasciata incolta oppure, i più fortunati, nella sabbia polverosa della "Marina Grande".

Per molto tempo mi sono chiesto chi fosse questo fantomatico "saponaro", finché scoprii che si trattava di piccoli affaristi che fino alla prima metà del XX secolo passavano di casa in casa raccogliendo abiti usati, scarpe sfondate ma anche vecchia mobilia e rottami di metallo, di cui la gente voleva disfarsi. In cambio di questa mercanzia il saponaro non dava denaro ma pagava con pezzi di sapone di sua produzione. Da qui il nome del personaggio e la sostanziale differenza con il moderno rigattiere. Il saponaro poi, grazie alle sue capacità, al limite del miracoloso, riusciva a rigenerare la "merce" raccolta e a reimmetterla sul mercato.

Da tale antico "mestiere" derivano vere e proprie "chicche" della nostra tradizione:

Per prima cosa il detto, "ccà ‘e pezze e ‘ccà ‘o sapone" che, seppure letteralmente stia a significare "qua gli stracci e qua il sapone", per estensione, assume il significato generico di "appena tu mi darai i soldi io ti darò la merce";

Poi c'è il termine "sapunaro" che ancora oggi si usa per indicare persone con scarse capacità operative, ovvero con spiccata propensione all'arruffo. Oggi ne siamo letteralmente circondati!

Ed infine, una vera e propria "specialità" gastronomica, la ricetta degli Spaghetti "alla saponaro"... perfetta per sdrammatizzare la situazione di cui sopra...

(ingredienti per 4 persone)

400 gr di spaghetti
100 gr di capperi
300 gr di olive di Gaeta snocciolate
100 gr di olio
1 spicchio d'aglio
4 o 5 cucchiai di pangrattato

Mettete a bollire l'acqua per la pasta e appena calati gli spaghetti in una padella abbastanza larga mettere a soffriggere l'aglio nell'olio. Appena "imbiondisce", rimuovere l'aglio, e aggiungere i capperi e le olive. Scolare gli spaghetti al dente e versarli nella padella, spolverizzare di pan grattato e amalgamare lasciando cuocere ancora qualche minuto, a fuoco vivace. Togliere la pasta dal fuoco e rovesciarla in una pirofila da forno già unta d'olio. Spolverizzare con altro pangrattato, aggiungere ancora un filo d'olio, e mettete in forno, già caldo, per circa mezz'ora a 180°.

Quando la superficie della pasta avrà assunto un aspetto dorato e croccante, quando, cioè, la pasta sarà ben "arruscata", il piatto sarà pronto... l'ideale in queste giornate uggiose e in "zona rossa"!!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Ravello, s’infila nel pianale di un’auto: gattino di pochi mesi salvato e adottato

Un gattino di poche settimane di vita incastrato nel pianale di un'auto. E' accaduto questo pomeriggio a Ravello dove all'interno della carrozzeria della vettura di una giovane coppia di turisti baresi, ferma al semaforo di Civita sulla strada per Ravello, è entrato un felino. Ad accorgersene un motociclista...

Polemica a Disneyland, il bacio del Principe a Biancaneve non è consensuale

Un bacio non consensuale che crea scalpore. Anche se a darlo è un Principe in una giostra all’interno del più celebre parco divertimenti del mondo, Disneyland. Il Parco divertimenti ha recentemente rinnovato una delle sue giostre originali, Snow White’s Scary Adventure, che ha presentato al pubblico...

Maiali spariti a Scala: è corsa al Lotto

È corsa al Lotto dopo la curiosa notizia del presunto furto di bestiame (due maiali) denunciato a Scala. Questi i numeri suggeriti: 4 (il maiale), 63 (il furto) con la variante del 6 (il rapimento di animali), 2 (il numero dei maiali sottratti), 71 (l'uomo di dubbia moralità), 72 (la meraviglia). >Leggi...

Una fitta nebbia avvolge la piana del Vesuvio: scenario inedito cattura la curiosità [FOTO]

Fenomeno inconsueto sulla piana dell'agro nocerino sarnese e dell'hinterland napoletano, a causa di una fitta nebbia che dalle prime ore del mattino ha avvolto tutta la piana del Vesuvio. Un tappeto ovattato, come zucchero filato, che ha avvolto il territorio quasi a isolarlo morbidamente, da cui spunta...

Serie A: Caputo segna e dedica gol al "re della movida" Enzo Mammato

"Mammato gol assicurato". Lo sa bene anche Ciccio Caputo, attaccante de Sassuolo e della Nazionale che ieri sera ha dedicato il gol del pareggio, messo a segno nel derby emiliano col Bologna, al noto prEnzo Mammato, re sella movida e delle notti "smeralde": dalla Costiera Amalfitana a Formentera a Porto...