Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Giovanna Antida Touret

Date rapide

Oggi: 23 maggio

Ieri: 22 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: RubricheCostume & SocietàChirurgia plastica per somigliare ai filtri dei selfie: il convegno sulla "Snapchat dysmorphia" all’Università di Salerno

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Costume & Società

Snapchat dysmorphia, disturbo, selfie, filtri, chirurgia plastica

Chirurgia plastica per somigliare ai filtri dei selfie: il convegno sulla "Snapchat dysmorphia" all’Università di Salerno

La diffusione delle immagini "filtrate" rischia di alterare la percezione della realtà e provocare mancanza di autostima e un diffuso senso di inadeguatezza, finanche a sviluppare questo disturbo

Scritto da (Redazione LdA), venerdì 25 marzo 2022 12:39:21

Ultimo aggiornamento venerdì 25 marzo 2022 12:39:21

«L'immagine del corpo: tra patologia e normalità» è stato il tema discusso durante il convegno, che si è svolto lo scorso 23 marzo 2022, nell'aula delle lauree, all'Università degli Studi di Salerno.

L'incontro è stato organizzato da Fabrizio Annarumma, laureando in medicina e chirurgia, con l'obiettivo di analizzare il rapporto tra i giovani e la chirurgia estetica. Un binomio sul quale pesa l'influenza esercitata dai social network, che - secondo studi recenti - hanno determinato la nascita di un nuovo disturbo chiamato «Snapchat Dismorphia».

Si tratta della tendenza di alcuni pazienti a ricorrere ossessivamente ad interventi di chirurgia estetica pur di assomigliare all'immagine di se stessi modificata dai filtri di app come Snapchat. La diffusione di queste immagini filtrate rischia di alterare la percezione della realtà e provocare mancanza di autostima e un diffuso senso di inadeguatezza, finanche a sviluppare questo disturbo. Alcuni medici hanno lanciato l'allarme in quanto i selfie filtrati dalle app dei social media rappresentano molto spesso un aspetto irraggiungibile di noi stessi: chi è affetto da questo disturbo vuole essere a tutti i costi se stesso, ma con le modifiche dei filtri, quindi labbra sempre più carnose, occhi sempre più grandi e nasi sempre più sottili.

«Per un futuro medico — ha spiegato Annarumma — è fondamentale avere chiari i meccanismi psicologici dei giovani e come i social network abbiano amplificato i disturbi relativi all'immagine corporea. In testa si collocano anoressia e dismorfia. Disturbi, che comportano la sovraesposizione della propria immagine, associata continuamente al giudizio degli altri attraverso like e commenti».

«Un fenomeno, che può avere effetti pericolosi soprattutto sui più giovani, spesso ossessionati dalla competizione sociale basata sull'apparenza. Ringrazio i docenti Giulia Savarese, Carmine Alfano e Vincenzo Pilone, che hanno tenuto una lectio magistralis, soddisfacendo la mia necessità di approfondire questo argomento», ha chiosato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104119109

Costume & Società

Gli studenti di Cetara e Dragonea ricordano Falcone e Borsellino a 30 anni dalla morte

Per ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, lo Stato italiano nel 2002 ha istituito la Giornata della Legalità, dopo dieci anni dalla scomparsa dei due giudici che avevano combattuto la mafia fino all'ultimo. Lunedì ricorrono i 30 anni da quando prima Falcone (23 maggio) e poi Borsellino (19 luglio),...

TuttoPizza torna in presenza: dal 23 al 25 maggio oltre 100 espositori alla Mostra d’Oltremare

Oltre 100 espositori per 200 brand rappresentati, 15mila metri quadri su tre interi padiglioni. Sono i numeri di TuttoPizza, la fiera internazionale riservata agli operatori del mondo Horeca che si svolgerà a Napoli, alla Mostra d'Oltremare, dal 23 al 25 maggio. Lo start è fissato per lunedì prossimo,...

La Fondazione Ravello e l’associazione “Dateci le ali” accolgono 25 ragazzi ucraini nella Città della Musica

Su iniziativa del Presidente della Fondazione Ravello, Dino Falconio e del Presidente dell'Associazione di volontariato "Dateci le ali" di Napoli, Antonio Samà, sabato 21 maggio, saranno ospitati nella Città della Musica 25 ragazzi rifugiati ucraini per una giornata d'ospitale incontro e solidarietà....

Trentadue anni fa l'omosessualità fu depennata dalle malattie mentali. Oggi è la Giornata internazionale contro l'omofobia

Trentadue anni fa l'OMS ha rimosso l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali. Questa è la ragione per cui è stato scelto il 17 maggio come data per la Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia. La Giornata, riconosciuta da Unione europea e Nazioni Unite, in oltre...

Una casa di accoglienza per donne maltrattate: presentato a Vietri sul Mare il progetto de "La Crisalide"

"Il rispetto della dignità delle donne è un principio che sta alla base di ogni società civile e democratica". E' con questo leit motiv che l'Organizzazione La Crisalide in rete contro la violenza di genere ha organizzato il pranzo solidale che si è svolto domenica 15 maggio presso il ristorante "Osteria...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.