Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Apollonia martire

Date rapide

Oggi: 9 febbraio

Ieri: 8 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: PoliticaSanità, De Luca contro il Governo: «Pronto soccorso marginali a rischio chiusura». Ma per Fratelli d'Italia «la colpa è solo sua»

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Sanità, De Luca, governo, pronto soccorso, chiusura, politica

Sanità, De Luca contro il Governo: «Pronto soccorso marginali a rischio chiusura». Ma per Fratelli d'Italia «la colpa è solo sua»

Secondo la deputata Imma Vietri e il senatore Antonio Iannone «se a gennaio 2023 chiuderanno diversi pronto soccorso in Campania la responsabilità politica è soltanto sua, non del Governo , l'unico a non tagliare i fondi per la sanità»

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 29 dicembre 2022 12:43:03

«Probabilmente a gennaio saremo costretti a chiudere i pronto soccorso marginali per lasciare aperti quelli più importanti, altrimenti non ce la faremo».

Queste le ultime parole del governatore della Campania Vincenzo De Luca, che ieri è intervenuto ad Avellino a margine della presentazione dei 100 nuovi assunti in Air Campania.

«Nella legge di bilancio - ha spiegato - hanno stanziato due miliardi di euro per la sanità sapendo che solo di costi energetici dovremo spendere 1,5 miliardi di euro in più. Non c'è un medico nuovo assunto per i pronto soccorso, non un euro stanziato per le case di comunità, non un euro per il personale da mandare nelle case di comunità».

Dichiarazioni che hanno generato la reazione dei politici campani di Fratelli d'Italia, a partire dalla deputata Imma Vietri, capogruppo di FdI alla Commissione Sanità della Camera, secondo cui «se a gennaio 2023 chiuderanno diversi pronto soccorso in Campania la responsabilità politica è soltanto sua - che amministra da otto anni la Regione - e del suo partito, il Pd, che fino a due mesi fa era al governo dell'Italia».

«Il governatore fa finta di non ricordare che la sanità è di competenza regionale. E, quindi, se oggi regna il caos negli ospedali la colpa è della sua maldestra gestione della sanità. In questi anni, infatti, ha pensato più alle nomine che ai servizi da garantire ai cittadini. Al contrario, in una situazione di grave difficoltà determinata dalla crisi energetica e dal caro bollette, il Governo Meloni - che si è insediato da soli due mesi - ha incrementato il livello del finanziamento del fabbisogno sanitario nazionale standard cui concorre lo Stato di 2.150 milioni di euro per l'anno 2023, 2.300 milioni di euro per l'anno 2024 e 2.500 milioni di euro a decorrere dall'anno 2025. La maggioranza di centrodestra, dunque, è pienamente consapevole dell'importanza della tutela della salute e non ha bisogno di lezioni da parte di nessuno, tantomeno da De Luca», ha chiosato Vietri.

Le fa eco il senatore Antonio Iannone, Commissario regionale di Fratelli d'Italia in Campania: «Ormai De Luca non sa più neanche cosa raccontare per sfuggire al suo fallimento. Questo è il primo governo che, con la sua prima legge di Bilancio, aumenta il fondo sanitario e non lo taglia: nei prossimi tre anni oltre 7 miliardi, a differenza di quello che è stato fatto dai governi sostenuti da De Luca governatore e dal figliolo parlamentare. La verità è che De Luca proprio sulla Sanità registra il più grande fallimento, tanto da non essere in condizione di garantire più neanche l'apertura dei pronto soccorso».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 106212104

Politica

Milleproroghe. Senatori Iannone e Bucalo (FdI): «Approvati emendamenti per Afam e Università»

"Ringraziamo la sensibilità del Governo e della maggioranza di centrodestra che ha portato all'approvazione in commissione di due importanti emendamenti a nostra prima firma. Si tratta dell'emendamento 6.34 che consente di ultimare negli oltre 400 corsi formativi ancora attivi il percorso V.O. Afam (Alta...

Michele Russo attacca l'ex Sindaco di Scafati: «Gioco di palazzo la sfiducia? No, è stato un atto d'amore verso la città»

«L'ex sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati, appare fuori dalla realtà. Parla della sfiducia da lui ricevuta da 13 consiglieri comunali, che rappresentano la maggioranza assoluta in assise, come di un gioco di palazzo. Salvati ignora o finge di ignorare che non aveva più numeri per governare, non aveva...

Ravello, sopralluogo Nas studio medico: consiglieri Di Martino e Buonocore chiedono accesso urgente agli atti

A seguito del blitz dei Carabinieri del NAS di questa mattina, a Ravello, presso i locali al piano terra di Palazzo Tolla, attualmente adibiti a studio medico, il Capogruppo e il Consigliere Comunale del Gruppo "Rinascita Ravellese" Salvatore Di Martino e Giuliana Buonocore hanno chiesto al Segretario...

Amalfi, Provincia condannata a pagare 300mila euro alla Curia per l'ex Seminario. Amato (FdI): «Ennesima causa persa a danno dei giovani»

Il Tribunale di Salerno ha condannato, con sentenza dello scorso 30 gennaio, la Provincia al pagamento di oltre 300 mila euro in favore dell'Arcidiocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni. Si tratta della penale per inadempimento per il mancato raggiungimento dell'accordo circa il trasferimento della sede dell'istituto...

Minori: 3,7 milioni per recupero e riorganizzazione funzionale del palazzetto dello sport

Un nuovo funzionale palazzetto dello sport nel comune di Minori. La struttura, dalla spesa complessiva di 3,7 milioni, sorgerà in luogo della tendostruttura di via Giovanni XXIII. Tanti sport: dal basket, disciplina dove brilla il locale Gruppo Sportivo Minori, al tennis passando per la pallavolo. È...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.