Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaMinori, Villa Romana abbandonata all’incuria. Sindaco Reale fa appello al Ministro Sangiuliano

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Minori, Costiera Amalfitana, Villa Romana

Minori, Villa Romana abbandonata all’incuria. Sindaco Reale fa appello al Ministro Sangiuliano

«Tra non molto della Villa Romana, materialmente abbandonata da chi avrebbe dovuto invece preservarla e valorizzarla, non sopravvivrà che il ricordo. Mi rivolgo pertanto a Lei, Signor Ministro, chiedendole di attivare qualsiasi iniziativa utile a salvare un patrimonio collettivo di tale rilievo!»

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 7 dicembre 2023 18:41:36

«La Villa Marittima Romana di Minori continua a giacere in condizioni di degrado nonostante il finanziamento di 4,9 milioni di euro stanziati dal MiC per il recupero già nel 2019!».

Con queste parole il Sindaco di Minori Andrea Reale chiedeva all'ex ministro Dario Franceschini che venissero finalmente effettuati i lavori di restauro del sito archeologico della Costiera Amalfitana.

Era il 2022. Da allora, a parte l'apertura di un cantiere preliminare di indagini archeologiche da parte della Direzione regionale Musei Campania, nulla è cambiato.

Per questo, il Primo Cittadino ha deciso di fare un accorato appello anche al nuovo ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano.

«Tra non molto della Villa Romana, materialmente abbandonata da chi avrebbe dovuto invece preservarla e valorizzarla, non sopravvivrà che il ricordo. Mi rivolgo pertanto a Lei, Signor Ministro, chiedendole di attivare qualsiasi iniziativa utile a salvare un patrimonio collettivo di tale rilievo!».

 

Di seguito la missiva integrale.

 

On. Ministro,

sottopongo alla Sua attenzione e sensibilità l'ormai annoso problema della Villa Marittima Romana del 1° secolo d.C., un sito archeologico di primaria importanza, riconosciuto attrattore culturale e turistico, dal valore scientifico inestimabile e certamente pari o superiore alle altre risorse archeologiche della Costiera Amalfitana.

Orbene, un patrimonio collettivo di tale rilievo si trova da anni in condizioni di estremo degrado, come attestano i vari interventi di denuncia susseguitisi da parte degli organi di informazione nonché le innumerevoli segnalazioni, richieste e implorazioni che l'Amministrazione Comunale ha inoltrato nel corso del tempo agli enti incaricati della gestione del bene.

Da ultimo, negli anni 2021 e 2022, rivolsi un accorato appello (che allego per memoria alla presente) all'allora Ministro Franceschini, rimasto peraltro anch'esso senza esito. In esso evidenziavo in particolare l'assurda circostanza di un finanziamento ministeriale per 4,9 milioni di euro risalente al 2019 e rimasto ad allora (e a tutt'oggi) completamente inutilizzato, a dispetto delle rassicurazioni periodicamente enunciate prima dalla competente Soprintendenza di Salerno e poi dalla Direzione Regionale dei Musei della Campania.

Nonostante l'impegno che il Comune di Minori continua a profondere, nell'ambito delle esigue disponibilità di cui dispone, per un minimo di manutenzione del sito, è evidente che esso perde di giorno in giorno parte del suo valore a ragione dell'incuria in cui versa. Restauri indifferibili mai realizzati, azione di agenti atmosferici nocivi, personale del tutto carente, dismissione anche delle più elementari attività di cura, determinano una situazione che sfiora l'irreversibilità: tra non molto della Villa Romana non sopravvivrà che il ricordo, materialmente abbandonata da chi avrebbe dovuto invece preservarla e valorizzarla.

I visitatori diminuiscono, la comunità locale pare ormai rassegnata a perdere una risorsa importantissima oltre che un pezzo della propria storia, gli studiosi hanno quasi rinunciato ad elevare allarmi: è ammissibile tutto questo? È possibile che un elemento del nostro riconosciuto patrimonio culturale si avvii letteralmente a sgretolarsi senza che si intervenga? Cosa dovrebbero pensare i cittadini di tanta irresponsabilità? Sarebbe invero singolare che, allorché si accorda la doverosa tutela al patrocinio immateriale dell'umanità, venisse meno quella, altrettanto necessaria, verso quello materiale!

Mi rivolgo pertanto a Lei, Signor Ministro, chiedendole di attivare qualsiasi iniziativa utile a salvare la Villa Romana di Minori e il prestigio delle istituzioni. Resto, se lo vorrà, pronto in qualsiasi momento ad un incontro per meglio dettagliarle la situazione, oltre che ad una Sua visita di persona al sito e a Minori, che sarebbe, ovviamente, graditissima.

Ringraziandola per l'attenzione, porgo i più distinti saluti.

Leggi anche:

Minori, Villa Romana nel degrado. Sindaco Reale: «Nonostante fondi stanziati nel 2019 lavori mai iniziati»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Minori, Villa Romana abbandonata all’incuria. Sindaco Reale fa appello al Ministro Sangiuliano Minori, Villa Romana abbandonata all’incuria. Sindaco Reale fa appello al Ministro Sangiuliano

rank: 107618101

Politica

Lunedì 22 a palazzo Sant'Agostino la firma dell'Accordo fra Provincia di Salerno e Provincia cinese di Shandong

Lunedì 22 luglio, alle ore 16, presso la sala Giunta di Palazzo Sant'Agostino, si tiene un incontro pubblico di presentazione dell'Accordo di cooperazione internazionale che viene siglato tra la Provincia di Salerno, rappresentata dal presidente Franco Alfieri, e la Città-prefettura di HEZE della provincia...

Proroga delle concessioni demaniali a Vietri sul Mare, Serretiello: «Maggioranza approva delibera in violazione del diritto comunitario»

Il gruppo consiliare di minoranza 'Vietri che Vogliamo' ha contestato la proposta di Delibera Consiliare giunta nell'ultimo Consiglio Comunale di Vietri sul Mare, in merito alla proroga delle concessioni demaniali turistico-ricreative, perché "in palese violazione delle norme Comunitarie oramai consolidate"....

Pnrr, Lega Campania: «De Luca bocciato dai suoi stessi revisori»

Ieri, 18 luglio, il consiglio regionale ha dato il via libera, con 26 voti favorevoli, 11 contrari e due astenuti, all'assestamento del Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2024-2026 e a una variazione di bilancio, a iniziativa dell'assessore al ramo Ettore Cinque. Le variazioni di spesa...

Metrò del mare in Cilento, Tommasetti: «Si parte praticamente ad agosto, così si affossa il turismo»

«Un'altra estate dimezzata per i turisti in provincia di Salerno». Questo il commento di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Lega, in merito all'attivazione del Metrò del mare prevista per il weekend. «Devo purtroppo constatare che la lezione dell'anno scorso non è servita e siamo qui dopo...

Cetara, Tommasetti (Lega) ribadisce il suo "no" al progetto di edilizia residenziale: «Sarà un nuovo Crescent!»

Com'è ormai noto, il TAR ha sbloccato il progetto di edilizia residenziale e sociale approvato a Cetara, grazie a una variante al Piano Urbanistico Territoriale (PUT). Il Sindaco Fortunato Della Monica, assistito dall'avvocato Giuseppe Vitolo, ha difeso il Comune contro i ricorsi presentati da Maria...