Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Notizie, Lifestyle“Essere Umani”, la Regione Campania al fianco delle scuole contro la violenza di genere

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Notizie, Lifestyle

Campania, Regione, Essere Umani, Violenza di genere, Scuole

“Essere Umani”, la Regione Campania al fianco delle scuole contro la violenza di genere

Il nuovo progetto regionale si apre con la proiezione in 30 sale cinematografiche, per studenti di medie e superiori, del film “C'è ancora domani” di Paola Cortellesi, seguita da un dibattito con psicologi, sociologi e pedagoghi.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 16 dicembre 2023 08:59:51

La Regione Campania scende in campo al fianco delle scuole contro la violenza di genere, attraverso un programma educativo e formativo finalizzato al contrasto e alla prevenzione del fenomeno dal titolo "Essere umani". Il nuovo progetto regionale - che vede la compartecipazione della Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio-Sanitarie, dell'Assessorato alla Scuola, Politiche Sociali, Politiche Giovanili e della Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo, attuato dalla Scabec (Fondi PR Campania FSE+ 2021-2027) - prenderà il via a Napolivenerdì 15 dicembre presso i cinema Filangieri, American Hall e The Space, con la proiezione del film C'è ancora domani di Paola Cortellesi, seguita da un dibattito a cui prenderanno parte psicologi, sociologi e pedagoghi.

 

Sarà l'inizio di un ciclo di circa 600 proiezioni del film, riservate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (richiesta di prenotazioni da inviare a essereumaniregionecampania@gmail.com), in 30 sale cinematografiche in tutta la Campania.

 

In prosecuzione delle attività attuate con la Deliberazione di Giunta Regionale n. 616 dell'8 novembre 2016 e della programmazione annuale disposta in attuazione della Legge Regionale n. 34 dell'1 dicembre 2017, con la Delibera della Giunta Regionale n. 690 del 23 novembre 2023, riconoscendo la violenza di genere (in particolare nei confronti delle donne) come una grave violazione dei diritti umani, la Regione Campania si impegna a contrastare il fenomeno sociale anche contribuendo a diffondere alle giovani generazioni la cultura delle pari opportunità, avvalendosi delle grandi potenzialità di divulgazione del linguaggio audiovisivo.

 

C'è ancora domani di Paola Cortellesi, alla sua prima regia, è il film italiano più visto dell'anno con oltre 4 milioni di spettatori. La pellicola, che tratta il tema della violenza di genere, racconta di come le donne nel dopoguerra si adoperassero per sostenere la famiglia e subissero discriminazioni di genere senza avere alcuna consapevolezza della loro condizione.

 

«Serve un intervento attivo da parte di tutti per poter educare al contrasto della violenza di genere - afferma Lucia Fortini, Assessore alla Scuola, alle Politiche sociali e alle Politiche Giovanili della Regione Campania - e in quest'ottica abbiamo pensato che un film tanto bello quanto importante come questo, che ha giustamente riscontrato un grande successo di critica e pubblico, possa aiutare le nuove generazioni, e non solo, a poter prendere coscienza della situazione. "C'è ancora domani" è un film di consapevolezza e di speranza - conclude l'Assessore - e come Regione Campania siamo fermamente convinti che con il dialogo e l'educazione necessaria i nostri giovani possano cambiare le cose.»

 

La proiezione del film per tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori) del territorio regionale sarà seguita da un dibattito in cui i ragazzi saranno parte attiva e che vedrà alternarsi psicologi, sociologi, pedagoghi, giuristi, studiosi, esperti sulla tematica della violenza di genere, in cui il fenomeno verrà affrontato nella sua complessità e nella molteplicità degli aspetti sociali, legali, psicologici, che ricadono, direttamente o indirettamente, sulla vita di ciascuno.

 

La violenza di genere è un fenomeno sistemico di cui il femminicidio è la manifestazione più estrema. È chiara la connotazione culturale del fenomeno sociale, che pone le sue origini nella cultura patriarcale. Il 25 novembre appena trascorso, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, non ha rappresentato solo un appello alla consapevolezza, ma ha significato un chiaro richiamo all'azione contro la violenza sistemica e diffusa che le donne devono affrontare. In tutta Europa, i Paesi stanno prendendo posizione e sviluppando strategie per combattere questo problema dilagante. In Italia, secondo fonti ISTAT e del Ministero dell'Interno, da gennaio a novembre 2023 sono stati segnalati 102 omicidi femminili, confermando un trend di oltre 100 omicidi annuali in contesti familiari o intimi dal 2020; il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni ha subito violenza fisica o sessuale, e i partner o gli ex partner sono gli autori più frequenti di aggressioni gravi come lo stupro e altre forme di violenza fisica.

 

L'obiettivo del progetto è focalizzato sulla prevenzione del fenomeno attraverso interventi socio-educativi, con il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche che sono chiamate a rispondere alle esigenze di ragazze e di ragazzi che necessitano di sostegno. Oltre agli istituti secondari di primo e di secondo grado, saranno coinvolti i Centri Antiviolenza, l'Ordine degli Psicologi della Campania, l'Unione Regionale AGIS Campania.

 

Il progetto prevede un ciclo di incontri con esperti di gender studies: storici, sociologi, antropologi, pedagoghi per indagare la radici storiche e sociologiche del fenomeno e di storici dell'arte per riflettere, nello specifico, su come nell'arte la figura femminile - studiata solo in quanto oggetto della rappresentazione, unitamente ai tanti pregiudizi e alle barriere socio-culturali - abbia impedito a molte artiste emergenti di imporsi nella loro professione al pari dei loro colleghi uomini. A conclusione del ciclo di incontri e laboratori, che si terranno nelle cinque province campane, il progetto si concluderà con una fase di follow up in cui verranno elaborate le risultanze del percorso di educazione affettiva e sensibilizzazione ai temi delle pari opportunità, che saranno poi esposte in occasione di un evento conclusivo.

 

Info e prenotazioni: essereumaniregionecampania@gmail.com

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

“Essere Umani”, la Regione Campania al fianco delle scuole contro la violenza di genere<br />&copy; Scabec “Essere Umani”, la Regione Campania al fianco delle scuole contro la violenza di genere © Scabec

rank: 104713109

Notizie, Lifestyle

Distacchi di corrente, Conferenza Sindaci Costa d’Amalfi annuncia piano di intervento con E-distribuzione

Un piano d'intervento con E-distribuzione finalizzato a potenziare le linee elettriche e evitare problemi di distacchi di corrente durante i mesi estivi. È stato avviato dalla Conferenza dei sindaci della Costa d'Amalfi nel corso della seduta svoltasi ieri, 17 luglio, a Scala. In quell'occasione era...

Ad Amalfi inaugurata Lĕvĭtās, la mostra en plein air di Andrea Roggi

La vita scorre veloce vista da lassù: dallo specchio di mare alle spiagge, dal civettuolo centro cittadino fino al dedalo inestricabile di vicoli e scale a gradoni. E' il punto più alto di Amalfi dove da oggi trova la sua collocazione ideale una delle monumentali opere di Andrea Roggi che nell'Antica...

Ravello, attivo fino a metà ottobre il servizio di security e vigilanza notturna nel centro storico

È partito ieri sera, 17 luglio, e sarà attivo fino alla metà del mese di ottobre, a presidio della tranquillità degli ospiti e dei cittadini di Ravello, un servizio di vigilanza notturna. A deciderlo, l'amministrazione comunale, per fare fronte alle richieste giunte da più parti di contrastare episodi...

Potenziamento trasporto pubblico in Campania, dal 22 luglio arriva la linea 62 Cava/Vietri

Dopo la richiesta inoltrata a maggio scorso da parte dell'Assessore ai trasporti di Cava de' Tirreni Antonella Garofalo alla Regione Campania, Bus Italia ha attivato il potenziamento estivo con la Linea 62 da lunedì 22 luglio al 31 agosto che collegherà il comune metelliano con Marina di Vietri sul Mare....

Dal 20 luglio al via “Metrò del Mare”, che collega le due Costiere Cilentana e Amalfitana con Salerno

"Anche se in ritardo, nostro malgrado, rispetto alle strategie di sviluppo integrato del comparto trasporti programmate dalla Regione Campania, siamo soddisfatti di aver aggiudicato un servizio così fondamentale per la mobilità alternativa ai fini turistici quale il "Metrò del Mare" che da sabato prossimo...