Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: NecrologiCi ha lasciati il sociologo Domenico De Masi, cittadino onorario di Ravello

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Necrologi

Domenico De Masi, Ravello, lutto, morte, sociologo

Ci ha lasciati il sociologo Domenico De Masi, cittadino onorario di Ravello

Era in vacanza nella sua amata Ravello, di cui era cittadino onorario, quando lo scorso 15 agosto, casualmente, aveva scoperto di avere una malattia invasiva. La notizia della sua morte sconvolge il mondo della cultura

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 9 settembre 2023 16:09:59

Mormile Sarno Servizi Funebri Costiera Amalfitana +39 338 7421149 per contatti e Whatsapp, Funerali, Trasporto salma, Servizi connessi al dopo di noi

È morto a Roma, all'età di 85 anni, il sociologo Domenico De Masi. Era in vacanza nella sua amata Ravello, di cui era cittadino onorario, quando lo scorso 15 agosto, casualmente, aveva scoperto di avere una malattia invasiva. Purtroppo, i medici del policlinico "Gemelli" di Roma gli avevano dato una brutta sentenza: gli sarebbe restato poco da vivere.

La notizia della sua morte sconvolge il mondo della cultura. Intellettuale dalla poliedrica vivacità culturale, era stato il primo Presidente della Fondazione Ravello. Nel libro "Ravello. Un petit tour", tutto il suo amore per la Città della Musica.

Per i suoi meriti, nel 2013, era stato anche nominato Magister di Civiltà Amalfitana durante il Capodanno Bizantino.

«Professore illustre, ha divulgato i suoi studi e le sue innovative idee attraverso saggi, corsi universitari e l'uso sapiente dei media - si leggeva nella motivazione a sostegno dell'investitura - inverandole nella realizzazione di iniziative di respiro internazionale e, partendo dai bisogni emergenti dell'interazione sociale nel quadro delle componenti e delle variabili macroeconomiche della società postindustriale, ha sperimentato con successo, nel territorio della Costa d'Amalfi, il suo paradigma dell'ozio creativo in prospettiva ecocompatibile».

Nel dicembre del 2019, quando diverse frane si riversarono lungo la Statale 163, dalle colonne del Corriere della Sera, lanciò un appello insieme a Padre Enzo Fortunato e allo scrittore Antonio Scurati: "Impegniamoci tutti per salvare la Costiera Amalfitana".

 

Nato a Rotello, in provincia di Campobasso, nel 1938, frequenta il liceo a Caserta e si laurea in Giurisprudenza all'Università di Perugia, ma poi si trasferisce a Parigi per il dottorato in Sociologia del Lavoro.

Nella sua lunga attività si è occupato di sociologia del lavoro e delle organizzazioni, studiando a fondo la società post industriale. Professore ordinario di Sociologia del Lavoro presso l'Università "La Sapienza" di Roma, ha fondato tra l'altro la S3.Studium, scuola triennale di specializzazione post laurea in scienze organizzative, e la Sit, Società Italiana Telelavoro.

Noto volto della tv, ha all'attivo decine di libri, tra i quali "Il lavoro nel XXI secolo", "Ozio Creativo", "Lavorare gratis, lavorare tutti", "La felicità negata", "Smart working. La rivoluzione del lavoro intelligente".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Domenico De Masi a Ravello Domenico De Masi a Ravello

rank: 108159109

Necrologi

Minori, Giuseppe Rodi saluta il suo angelo a quattro zampe: «Ciao Maddy, il nostro cuore sarà sempre con te»

«Maddy, il nostro cuore sarà sempre con te ovunque andrai. Ci hai donato la luce nei momenti più bui e regalato tanta felicità nei giorni più belli. Certi che un giorno ci rivedremo. Ci piace pensare che adesso tu sia lì, il nostro angelo a 4 zampe. Buon viaggio, piccola». Con queste parole piene di...

Lutto a Ravello per la scomparsa della maestra Maria Schiavo

È tornata alla casa del Padre la cara Maria Schiavo, che ha dedicato gran parte della sua vita all'educazione e alla formazione delle giovani generazioni. Ad annunciare la sua scomparsa sono le figlie Giulia e Isabella, il fratello Alfredo, gli adorati nipoti Mariano, Angela e Anna Chiara, i generi,...

Amalfi piange la scomparsa del signor Giuseppe Cavaliere, vedovo Celia

Dopo una vita dedicata al suo lavoro e circondato dall'affetto dei suoi cari, è passato a nuova vita Giuseppe Cavaliere, vedovo di Anna Celia. Nato e residente ad Amalfi, aveva 88 anni. A dare il triste annuncio della morte i figli Antonietta, Giovanna e Gennaro, i nipoti Gianmarco, Alessia, Laura e...

Lutto in Costiera Amalfitana: addio a Filomena Celentano, aveva solo 56 anni

La Costiera Amalfitana stasera piange la scomparsa di Filomena Celentano, una donna che ha lasciato un'impronta indelebile nei cuori di chiunque l'abbia conosciuta. Filomena, poco più che cinquantenne, è stata richiamata alla casa del Padre dopo aver combattuto per oltre 15 anni contro un male insidioso...

Addio a Pino D’Angiò

di Maverick Un artista indimenticabile Giuseppe Chierchia, meglio noto come Pino D'Angiò, ci ha lasciati all'età di 71 anni presso la sua dimora di Pompei. La notizia del decesso è stata diffusa in una nota dalla moglie Teresa e dal figlio Francesco. La carriera artistica di Pino D'Angiò ha preso il...